Brevetto Nintendo rivela accessorio che trasforma Wii remote in touchpad

Brevetto Nintendo rivela accessorio che trasforma Wii remote in touchpad

Secondo il brevetto diventato pubblico nei giorni scorsi, Nintendo starebbe pensando a un accessorio che dota Wii remote di un touchscreen.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:19 nel canale Videogames
Nintendo
 

Forse Nintendo sta pensando di dare anche all'attuale Wii parte delle caratteristiche che avrà il prossimo Wii U o forse vuole fare in modo che sulla prossima console sia possibile giocare in multiplayer. Sono le considerazioni che nascono dopo aver visionato il nuovo brevetto di Nintendo, scovato da Siliconera, che mostra un accessorio capace di fornire un touchpad al "vecchio" Wii remote.

Il nuovo dispositivo si installa nell'estremità del controller rivolta verso lo schermo. Consiste in un display a LED che, quando viene toccato, visualizza una zona in rosso nell'area dove avviene il tocco. Attraverso un gioco di specchi, l'illuminazione così generata viene rimbalzata fino al sensore a infrarossi che si trova nell'estremità del Wii remote, che la converte dunque in dati posizionali.

Visto che Wii U sarà in grado di gestire solamente uno dei controller touchscreen che forniscono un'esperienza di gioco supplementare rispetto a quella principale, Nintendo potrebbe quindi pensare a un nuovo sistema basato sul Wii remote proprio per consentire il gioco in multiplayer anche sulla prossima console domestica.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
luca2014108 Novembre 2011, 09:23 #1

Wii U?

Mi piace l'idea che Nintendo si prodoghi sempre più ad inventare gadget per il gioco.

Tuttavia non ho ancora capito il nuovo controller di Wii U come verrà gestito. Mi pare di aver visto che anche Wii U sarà provvista di controller Wiimote, quindi... cosa si usa per giocare?

A proposito di questo gadget, cioè lo specchietto per riflettere sull'infrarosso la posizione del dito, non mi pare sia equivalente al controller della Wii U, pensato come touchscreen interattivo.
Quello descritto qui, se non ho capito male, mi ricorda molto un "secondo controller analogico" che sfrutta l'infrarosso.
E possibile?
TRF8308 Novembre 2011, 12:03 #2
Non avevo seguito lo sviluppo della Wii U, e ora mi sorge una domanda: possibile che Nintendo, che ha sempre puntato sul multiplayer in locale implementando 4 controller invece dei canonici 2 a partire dall'N64, ora faccia una marcia indietro così drastica con questa Wii U? Che abbiano fatto il passo più lungo della gamba, volendo implementare quel controller/tablet che, tra l'altro, pare stia dando qualche grattacapo di troppo agli ingegneri della grande N? Senza contare che spero migliorino l'estetica e l'ergonomicità di questo dispositivo (lo specchietto,ndr), perchè così come appare nel brevetto...non mi convince mica troppo...
bronzodiriace08 Novembre 2011, 12:06 #3
Praticamente altro non sono che i primi schemi, mock up e disegni di quello che è adesso il pad per il Wii U.


Il pad principale del WiiU sarà quello che hai visto dovunque, pad con doppio analogico,giroscopi,rumble, touche screen e schermo di 7 pollici [non ricordo la misura] con la possibilità di giocare tramite l'utilizzo dello schermo del pad lasciando libera la tv.
Oppure utilizzare lo schermo del pad per tante altre funzioni.
Fps, scope su schermo del pad, richiamarsi le tattiche in un gioco di calcio o di Football, richiamare l inventario sul secondo schermo etc.

Sempre sul WiiU sarà possibile anche utilizzare i Wiimote, ma sono controller secondari.

Il controller principale del Wii U sarà quello con schermo etc.
luca2014108 Novembre 2011, 12:18 #4

Multiplayer

Allora è vero... il tutto a scapito della giocabilità multiplayer da casa...

A parte che Iwata ha recentemente dichiarato che "la Wii è stata fraintesa: non doveva diventare una console da casual gamer"... in ogni caso, con un controller come quello, addio ai pomeriggi passati con mamma, papà, figli, nonni, cugini a fendere il wiimote nell'aria cercando di colpire una pallina da tennis invisibile? :-)
bronzodiriace08 Novembre 2011, 12:43 #5
Originariamente inviato da: luca20141
Allora è vero... il tutto a scapito della giocabilità multiplayer da casa...

A parte che Iwata ha recentemente dichiarato che "la Wii è stata fraintesa: non doveva diventare una console da casual gamer"... in ogni caso, con un controller come quello, addio ai pomeriggi passati con mamma, papà, figli, nonni, cugini a fendere il wiimote nell'aria cercando di colpire una pallina da tennis invisibile? :-)


Il WiiU sarà prettamente rivolta agli Hardcore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^