Blue Dragon: gold e sequel

Blue Dragon: gold e sequel

L'attesissimo RPG di stampo orientale per XBox 360 è entrato in fase di masterizzazione. Intanto, si parla già di un seguito.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:35 nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 
E' noto che il destino commerciale di XBox 360 in Giappone è legato a quello del promettente gioco di ruolo Blue Dragon. Coordina questo progetto Hironobu Sakaguchi in persona, ovvero il creatore di Final Fantasy. Inoltre, il design di personaggi e ambientazioni è affidato a Akira Toriyama, già responsabile di Dragon Ball e Dragon Quest. Blue Dragon, inoltre, è sviluppato da Mistwalker, la quale comprende anche due dei creatori di Chrono Trigger, l'RPG che ha riscosso un enorme successo ai tempi del Super Nintendo.

Blue Dragon

Blue Dragon è adesso entrato in masterizzazione per quanto concerne l'edizione giapponese del gioco. L'uscita è prevista per il 7 dicembre, ovviamente in esclusiva XBox 360. Il gioco risiede su ben 3 DVD e, per di più, ciò è stato frutto di una pesante compressione, in quanto inizialmente il tutto richiedeva più di 30 GB di spazio. Si parla di 40/50 ore di gameplay, con ulteriori contenuti scaricabili tramite XBox Live che saranno resi disponibili in seguito al rilascio del gioco.

Blue Dragon

Il ciclone Blue Dragon non si arresta qui, visto che lo stesso Sakaguchi ha svelato, in un'intervista rilasciata a Famitsu, che Microsoft ha già in mente di produrne un seguito. Lo sviluppo di questo nuovo episodio di quella che è ormai destinata a diventare una serie richiederà molto meno tempo di quanto si è rivelato necessario per il primo Blue Dragon. Il gioco di Mistwalker ha, infatti, richiesto tre anni di lavorazione.

Blue Dragon non è l'unico progetto in cui è attualmente impegnato Sakaguchi. Ben altri sette titoli sono, infatti, in fase di sviluppo con la sua supervisione. Parliamo di Cry On di Cavia, di Ash per Nintendo DS, di Lost Odissey, di Blue Dragon 2 e di altri tre progetti finora non annunciati in via ufficiale.

Blue Dragon

Il gioco di ruolo di Mistwalker, inoltre, diventerà anche un fumetto manga che prenderà il nome Blue Dragon ST. Tornando alla versione digitale, ricordiamo che al momento Blue Dragon non ha una data di rilascio ufficiale per ciò che concerne i mercati europeo e americano. E' probabile, tuttavia, che gli utenti del mondo occidentale potranno mettere le mani sul titolo di Mistwalker nel corso del 2007.

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PeK25 Novembre 2006, 10:47 #1
3 dvd?
niente procedural-tutto?

uhm....
Dott.Wisem25 Novembre 2006, 10:57 #2
Oddio, un altro gioco stile Final Fantasy con dozziliardi di filmati prerenderizzati per riempire 3 DVD... Che spreco! Eppure dalle immagini non mi sembra poi che abbia sto dettaglio grafico così esagerato da richiedere il prerendering... Allora l'hardware delle console next-gen a che serve? A vedere film in HD?
Eraser|8525 Novembre 2006, 11:16 #3
il dithering nell'ultima immagine è scaturito dalla compressione o è proprio così? O_o
Eraser|8525 Novembre 2006, 11:18 #4
Originariamente inviato da: Dott.Wisem
Oddio, un altro gioco stile Final Fantasy con dozziliardi di filmati prerenderizzati per riempire 3 DVD... Che spreco! Eppure dalle immagini non mi sembra poi che abbia sto dettaglio grafico così esagerato da richiedere il prerendering... Allora l'hardware delle console next-gen a che serve? A vedere film in HD?

chi ha mai parlato di pre-re in blue dragon?
capitan_crasy25 Novembre 2006, 11:21 #5

Akira Toriyama!

avete notato il personaggio sulla sinistra nella seconda foto?
Sembra Trunks in versione femminile!
Freisar25 Novembre 2006, 11:25 #6
Mio appena esce...
borisboiakki25 Novembre 2006, 11:51 #7
premesso che io non so ancora se acquistare la ps3 o la xbox360 in futuro...(mentre penso di prendere il wii al lancio)..e ho ps2 e xbox quindi non mi sento di parte..volevo dire una cosa:ma dove sono finiti quelli che dicevano che i 50 Gb di un blueray disc sono inutili per un gioco??
ErminioF25 Novembre 2006, 11:59 #8
A me come stile grafico dice poco o nulla
biffuz25 Novembre 2006, 12:03 #9
E' semplicemente bruttissimo

Se il futuro della Xbox 360 in terra nipponica è davvero legato a 'sto titolo, beh... allora zio Bill finirà all'ospizio dei poveri
mavex25 Novembre 2006, 12:12 #10
Originariamente inviato da: borisboiakki
premesso che io non so ancora se acquistare la ps3 o la xbox360 in futuro...(mentre penso di prendere il wii al lancio)..e ho ps2 e xbox quindi non mi sento di parte..volevo dire una cosa:ma dove sono finiti quelli che dicevano che i 50 Gb di un blueray disc sono inutili per un gioco??


Uno ero io... e continuo a dirlo!

1° - Tutto quello spazio è usato da filmati in HD (ricordati sempre che xbox 360 a 512Mb di ram, e PS3 la metà, quindi non è possibile siano texture! )
2° - Il fatto che il materiale sia compresso è un bene per il load time! (cercati il mio post se vuoi capire il perchè
3° - Se ogni 15/20 ore di gioco devo alzare il culo per cambiare il DVD evito che mi si atrofizzino le gambe!
4° - E' ovvio che più si vuole stupire, più occupi spazio: secondo te non usciranno dei giochi per PS3 su più BD perchè mettono dei filmati pre-renderizzati il FULL HD, in mpeg2 ( ) con 25 traccie audio ultra mega 7.1 e 20 angolazioni diverse?

Senza tener conto del costo di produzione sia del lettore che dei supporti a tutto vantaggio di MS... tra 2 anni il costo sarà praticamente identico, ma nel frattempo Sony deve sganciare di più! :P

Ricordo quando comprai il mitico kit creative con Sound Blaster 16 e lettore CD 2x (o 4... non ricordo più! :P ). Unico gioco che usava tutta quella "potenza" era Star Wars Rebel Assault... peccato che anche lui pesava così tanto non per la qualità della grafica, ma dei filmati e delle traccie audio!!!

Byez.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^