Bloomberg: Xbox Live ha incassato in un anno oltre un miliardo di dollari

Bloomberg: Xbox Live ha incassato in un anno oltre un miliardo di dollari

Secondo il COO della divisione Xbox di Microsoft nel corso dell'ultimo anno fiscale Microsoft avrebbe incassato oltre un miliardo di dollari grazie a Xbox Live

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 11:49 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Xbox Live sembra andare a gonfie vele: secondo quanto dichiarato da Dennis Durkin, Chief Operating Officer di Xbox, la piattaforma di gaming online dedicata alla consolle di Microsoft ha infatti fatto registrare nel corso dell'ultimo anno fiscale, conclusosi il 30 giugno scorso, incassi per oltre un miliardo di dollari.

Il sito web Bloomberg ha stimato che circa la metà degli oltre 25 milioni di utenti Xbox Live ha sottoscritto un abbonamento Gold annuale, traducibili per Microsoft in un introito pari a circa 600 milioni di dollari, a cui poi vanno sommati anche gli incassi derivanti dalla vendita di contenuti aggiuntivi.

Secondo l'analista di mercato Sarah Friar di Goldman Sachs, Xbox Live dovrebbe garantire a Microsoft un margine lordo di guadagno di circa il 65%, facendo registrare un aumento del fatturato piuttosto significativo, passando dagli 800 milioni di dollari del 2009 a 1,1 miliardi di dollari per l'anno fiscale 2010.

Durkin spiega cosi gli ottimi risultati ottenuti: "il vecchio metodo del "lancia e dimentica" è ormai sorpassato. Oggi con Xbox Live lanciamo, sosteniamo e aggiorniamo continuamente i titoli, aggiungendo nuovi contenuti che migliorano l'esperienza degli utenti".

I numeri appena riportati spiegano inoltre anche il perché di alcune recenti lamentele di Activision, che negli scorsi giorni aveva polemizzato sul fatto di non poter collaborare finanziariamente allo sviluppo di Xbox Live e conseguentemente di non poter ricevere una parte degli introiti garantiti dalla piattaforma.

Va tuttavia ricordato che Xbox Live non ha sempre fatto registrare risultati positivi: come ricorda Michael Pachter, analista di Wedbush Securities, Microsoft ha infatti investito circa un miliardo di dollari per lanciare e sostenere la propria piattaforma online ed ha iniziato a registrare utili solamente nel 2005, in concomitanza con il lancio di Xbox 360.

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Caleb The Game08 Luglio 2010, 11:55 #1
Eh beh, con il mp a pagamento si fa presto a far su grana, specie se il servizio è davvero impeccabile (so che qualcuno bestemmierà, ma IMHO è meglio del multiplayer spesso "fai da te" del pc) e ci sono dei titoli esclusivi assolutamente irresistibili (come Halo e Gears).
MaxArt08 Luglio 2010, 12:02 #2
Ahahah ma che c'entra il Dottor Male?
Sbagliato immagine?
hermanss08 Luglio 2010, 12:08 #3
Oltre 1.000.000.000$...che vuoi che siano!
nodep08 Luglio 2010, 12:18 #4
Beh ... gratz a M$
fgpx7808 Luglio 2010, 12:25 #5
Belle le due notizie.
"Microsoft taglia centinaia di posti di lavoro"
e a seguito
"Microsoft ricava 1 miliardo di dollari da XBOX live!"...
JackZR08 Luglio 2010, 12:31 #6
M$ ha tagliato posti di lavoro da un altro settore però, se la gente fa le cazzate (progetto Kin) è normale che ne paghi le conseguenze.
claclo6208 Luglio 2010, 12:39 #7
Originariamente inviato da: JackZR
M$ ha tagliato posti di lavoro da un altro settore però, se la gente fa le cazzate (progetto Kin) è normale che ne paghi le conseguenze.


Invece che licenziarle poteva impiegarle altrove visto il guadagno che gli porta xboxlive poteva utilizzarle li'
Stevejedi08 Luglio 2010, 12:46 #8
Originariamente inviato da: claclo62
Invece che licenziarle poteva impiegarle altrove visto il guadagno che gli porta xboxlive poteva utilizzarle li'


Ma se è gente incapace, trovasse da fare altro e lasciamo spazio ad altri!

Certo che i licenziamenti fanno sempre notizia... peccato che non sento mai notizie come: "assunti x dipendenti"...
gabriweb08 Luglio 2010, 13:10 #9
Questa notizia non mi sorprende.
Il servizio XBox Live è qualitativamente eccelso, ben organizzato e con contenuti facilmente sfogliabili. E non lo dico perchè sono un utente XBox Live, lo dico perchè rispetto al PSN non c'è paragone.

L'unica cosa che non condivido della politica commerciale di MS è che tutti i contenuti aggiuntivi per i giochi sono quasi esclusivamente scaricabili da internet (mi riferisco alle espansioni) anzichè essere disponibili anche sul mercato retail.

O meglio..sul mercato retail ci arrivano quando escono le riedizioni GAME OF THE YEAR contenenti tutte le espansioni uscite per un determinato titolo o comunque con un certo margine di ritardo rispetto al canale online....il problema è che non tutti hanno anche solo una 4Mbit per poter scaricare agevolmente espansioni di qualche centinaio di megabyte se non di qualche gigabyte...quindi è come se fossero tagliati fuori.
SoulKeeper08 Luglio 2010, 13:13 #10
Originariamente inviato da: Stevejedi
Ma se è gente incapace, trovasse da fare altro e lasciamo spazio ad altri!

Certo che i licenziamenti fanno sempre notizia... peccato che non sento mai notizie come: "assunti x dipendenti"...


invece se vi informate bene, ne assumono anche, anzi probabilmente il numero di dipendenti totali salirà, quindi...

"Stando ai dati che si trovano in Rete, alla fine di giugno Microsoft era composta da 88.596 persone. Nonostante i tagli l'azienda dovrebbe però continuare ad assumere, incrementando il numero di dipendenti complessivo anche se in misura modesta. Addirittura gira voce che alcuni impiegati licenziati saranno invitati a "ripresentarsi" all'apertura delle assunzioni.

Insomma, più che una sfoltita sembra un rimescolamento delle posizioni."

tornano it con questa notizia, bene, il live fa guadagni? è un'ottimo servizio, quindi è giusto così.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^