Blizzard rivela il prezzo e l'edizione da collezione di StarCraft II

Blizzard rivela il prezzo e l'edizione da collezione di StarCraft II

Tace ancora sulla data di rilascio, ma con ogni probabilità il gioco sarà disponibile entro la prima metà del 2010.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:04 nel canale Videogames
Blizzard
 

StarCraft II: Wings of Liberty sarà disponibile sia nell'edizione standard che in quella da collezione. Lo rende noto il produttore Blizzard, che rivela anche i prezzi di commercializzazione delle due edizioni: la standard sarà venduta a € 59,99 e l'edizione da collezione a € 89,99. Blizzard puntualizza che sarà possibile giocare in multiplayer online attraverso Battle.net senza alcun costo aggiuntivo.

StarCraft II: Wings of Liberty

Ecco i contenuti dell'edizione da collezione: L'Arte di StarCraft II: Wings of Liberty, un libro di 176 pagine contenente illustrazioni del gioco; un'esclusiva chiavetta USB da 2GB a forma di piastrina di riconoscimento militare di Jim Raynor con il gioco originale StarCraft e la sua espansione Brood War; un DVD "dietro le quinte" contenente oltre un'ora di materiale: interviste con gli sviluppatori, filmati commentati dal regista e altro ancora; il CD contenente la colonna sonora originale di StarCraft II: Wings of Liberty; il numero 0 del fumetto di StarCraft, il prequel della serie di fumetti; un pet "mini Thor" per World of Warcraft che potrà essere attivato su tutti i personaggi di World of Warcraft associati ad un singolo account Battle.net; contenuti esclusivi scaricabili da Battle.net, inclusi speciali ritratti per il profilo Battle.Net, decalcomanie per personalizzare le unità in gioco e una versione unica dell'unità Terran Thor.

L'edizione standard di StarCraft II: Wings of Liberty sarà disponibile anche in versione digitale tramite download nel Blizzard Store (arriverà qualche giorno dopo la tradizionale versione scatolata), mentre l'edizione da collezione sarà disponibile esclusivamente nei punti vendita. Il gioco è compatibile con i formati Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Macintosh.

"Per oltre 10 anni siamo stati impazienti di rivisitare l’universo di StarCraft con i nostri giocatori, e volevamo offrire un'epica edizione da collezione che commemorasse l'occasione", ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment. "Questa versione speciale di StarCraft II: Wings of Liberty – sicuramente la nostra più grande edizione da collezione di sempre – raggiunge questo scopo e pensiamo che i giocatori di StarCraft II godranno appieno di questi contenuti esclusivi".

StarCraft II: Wings of Liberty

Ricordiamo che Wings of Liberty conterrà unicamente la campagna Terran, mentre le campagne Protoss e Zerg saranno disponibili con il rilascio di ulteriori episodi di StarCraft II. Ci sarà, invece, immediato accesso a tutte le caratteristiche del multiplayer.

La campagna per giocatore singolo continuerà l'epica saga di StarCraft: Brood War esattamente dov’era stata interrotta. La trama racconterà le gesta di Jim Raynor, ex maresciallo divenuto capo dei ribelli, e includerà sia volti noti che nuovi eroi. I giocatori saranno in grado di adattare la propria esperienza di gioco dinamicamente, scegliendo il proprio percorso attraverso le 29 missioni della campagna.

Svariate sfide sotto forma di mini-giochi saranno incluse nel gioco e saranno focalizzate principalmente sul facilitare la comprensione delle strategie base del lato multigiocatore del gioco. Inoltre dozzine di mappe multigiocatore saranno disponibili per partite competitive attraverso la nuova versione di Battle.net che verrà lanciata insieme a StarCraft II: Wings of Liberty. Questa nuova versione del servizio è stata costruita da zero per offrire un nuovo tipo di esperienza di gioco online con nuove caratteristiche come la possibilità di comunicare attraverso chat vocali, profili dei personaggi, achievements, statistiche raccolte in classifiche e competizioni, stoccaggio dei file di gioco in cloud e altro ancora.

Oltre all'edizione inglese del gioco, StarCraft II: Wings of Liberty sarà completamente localizzato in italiano, francese, tedesco, spagnolo, polacco e russo. Informazioni aggiuntive riguardo al gioco, inclusa la data di rilascio, saranno rilasciate nelle prossime settimane. Altri dettagli sulle caratteristiche di StarCraft II e il videoarticolo si trovano qui.

87 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aceomron09 Aprile 2010, 14:08 #1
59 euro x la versione base solo con le missioni dei terrestri... proprio da comprare! un must! LOL che tristezza...
jestermask09 Aprile 2010, 14:12 #2
Eh però con tutta l'attesa che hanno suscitato non saranno i 60€ a fermare le vendite...e poi, per "soli" 30€ in più si prende l'edizione da collezione che alla fine ha contenuti simpatici
Severnaya09 Aprile 2010, 14:16 #3
si vede che blizzard nn è più blizzard ma vivendi, 60€ per 1\3 del gioco e 90 per la collection LOL
Paganetor09 Aprile 2010, 14:17 #4
eccellente!
l'unica cosa che fa storcere un po' il naso è la presenza delle sole missioni terrestri... se poi acquistando le altre (a che prezzo?) si scarica un eseguibile da 10 kb che attiva contenuti già presenti sul DVD di gioco magari la gente si incazza, ma lì è un altro discorso...

anche io, leggendo i prezzi, ho pensato che l'edizione da collezione fosse cara, ma in effetti c'è dentro un sacco di roba
Pat7709 Aprile 2010, 14:20 #5
Ma sarà scaricabile da Battlenet?
Severnaya09 Aprile 2010, 14:21 #6
blizzard store c'è scritto
Capozz09 Aprile 2010, 14:23 #7
60 euro per la sola missione terrestre ? Ergo probabili 180 euro per le 3 missioni ? ma vaff...
Massimo avrei immaginato 30 euro visto che si parla di 3 capitoli.
Scevra09 Aprile 2010, 14:24 #8
Proprio carina l'edizione da collezione!
LUKE8812309 Aprile 2010, 14:25 #9
Io ho avuto la fortuna di essere selezionato per la beta, e devo dire che è veramente spettacolare; e anche la nuova battle net funziona perfettamente.
Come gioco, non avrei mai detto, sono veramente riusciti a dargli un taglio nuovo rispetto agli strategici più famosi.
L'unica cosa che mi rompe un pò (ma probabilmente perchè era solo una beta), è la presenza di sole 3 mappe (spero che nella definitiva inseriscano mappe del tipo SCD, che chi usa starcraft1 sa bene cosa sono).
Per quanto riguarda la presenza di una sola razza, non mi pare che ci sia niente di male; ovviemente ne approfitteranno per guadagnarci qualcosa di più, ma considerate che il singol player è composto da 30 mappe, e che comunque nel multiplayer si usano tutte 3 le razze. A quanto ricordo, il primo SC aveva una cinquantina di mappe in totale, se non di meno, per cui non c'è questa gran fregatura come sembra. e comunque l'importante è che ci sia il multiplayer gratis
Ratatosk09 Aprile 2010, 14:26 #10
Meno di tre ore fa ho ordinato la versione standard a 38.99€ spedita

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^