Blizzard conferma MMOG basato su una nuova proprietà intellettuale

Blizzard conferma MMOG basato su una nuova proprietà intellettuale

Il MMOG su cui sta lavorando Blizzard non appartiene a una proprietà intellettuale esistente.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:54 nel canale Videogames
Blizzard
 
Non riguarderà WarCraft, StarCraft e Diablo. Il MMOG di nuova generazione su cui Blizzard sta lavorando da tempo è una proprietà intellettuale completamente inedita. Lo conferma il direttore della comunità di World of WarCraft.

"È una proprietà intellettuale nuova, il che vuol dire che la storia, le ambientazioni e il gameplay sono stati creati da zero", puntualizza il direttore della comunità. Per il momento il nuovo gioco gira su una versione del motore grafico di World of WarCraft pensata per i test. "Lo sviluppo di questo gioco è molto intenso, ma è una cosa in cui eccelliamo".

Attualmente non ci sono dettagli sulle caratteristiche di gioco, sulla possibile data di rilascio e sulle piattaforme di destinazione. Si attende un annuncio ufficiale da Blizzard in tempi brevi, probabilmente già all'E3 che si terrà nei primi giorni di giugno.

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diddum13 Maggio 2009, 13:57 #1

evidentemente

dire "un gioco totalmente nuovo" faceva schifo,
meglio "basato su una nuova proprietà intellettuale".

Io leggendo il titolo avevo pensato ad un gioco con (o per!) telepati....

diddum13 Maggio 2009, 14:00 #2

comunque una notiziona !

Infatti ora non vedo l'ora che esca per comprare questo
gioco sul quale non ci sono dettagli sulle caratteristice, sulla data di rilascio e sulle piattaforme!

!fazz13 Maggio 2009, 14:04 #3
Originariamente inviato da: diddum
dire "un gioco totalmente nuovo" faceva schifo,
meglio "basato su una nuova proprietà intellettuale".

Io leggendo il titolo avevo pensato ad un gioco con (o per!) telepati....


il problema è che sono due cose totalmente diverse

un gioco può essere totalmente nuovo ma ambientato in un "universo" di un altro gioco (es un world of starcraft)

viceversa in questo modo si capisce che il gioco non derivi dalla storia di nessun gioco, nessun libro, nessun fumetto ecc ecc
Cappej13 Maggio 2009, 14:05 #4
... oddio... va detto che blizzard sono anni cha campa con tre "brevetti"... Diablo, Warcraft, starcraft... ha tovato il verso di camparci pure bene, se vogliamo proprio dirlo!.. e di sicuro il budget per creare una nuova idea non gli mancherà proprio... quindi... potremmo riassumere dicendo...

"era l'ora! si sono sprecati!!!"
sniperspa13 Maggio 2009, 14:07 #5
Bella notizia ma....STARCRAFT2 PRIMAAAAAAA!
Cappej13 Maggio 2009, 14:07 #6
Originariamente inviato da: !fazz
il problema è che sono due cose totalmente diverse

un gioco può essere totalmente nuovo ma ambientato in un "universo" di un altro gioco (es un world of starcraft)

viceversa in questo modo si capisce che il gioco non derivi dalla storia di nessun gioco, nessun libro, nessun fumetto ecc ecc


NO ,TI PREGO!
BASTA!
non suggerir loro altre idee !!!!!! magari ti prendono sul serio !!!!!
JoJo13 Maggio 2009, 14:13 #7
Originariamente inviato da: Cappej
... oddio... va detto che blizzard sono anni cha campa con tre "brevetti"... Diablo, Warcraft, starcraft... ha tovato il verso di camparci pure bene, se vogliamo proprio dirlo!


Scusa ma quando la roba è fatta bene, è ovvio che sia così. Non tanto con WarCraft (di cui ho adorato il primo e il secondo capitolo) ma con StarCraft hanno realizzato il miglior RTS della storia. I bilanciamenti sono praticamente perfetti. Tutt'ora i server sono pieni di gente che ci gioca in tutto il mondo e StarCraft II, se avrà anche solo la metà del successo del primo, avrà cmq un successo planetario.
AnonimoVeneziano13 Maggio 2009, 14:16 #8
Ma blizzard dove le trova le risorse per sviluppare 4 giochi in contemporanea?? (Questo + WoW + Diablo 3 + Starcraft 2)

Cioè, e se proponessimo a Blizzard di comprare i diritti del Duca da 3D Realms? Potrebbe essere la volta buona che lo si vede per davvero ...
JoJo13 Maggio 2009, 14:20 #9
Originariamente inviato da: AnonimoVeneziano
Cioè, e se proponessimo a Blizzard di comprare i diritti del Duca da 3D Realms? Potrebbe essere la volta buona che lo si vede per davvero ...


Verissimo! E soprattutto, fatto bene!!!
Cappej13 Maggio 2009, 14:21 #10
Originariamente inviato da: AnonimoVeneziano
Ma blizzard dove le trova le risorse per sviluppare 4 giochi in contemporanea?? (Questo + WoW + Diablo 3 + Starcraft 2)

Cioè, e se proponessimo a Blizzard di comprare i diritti del Duca da 3D Realms? Potrebbe essere la volta buona che lo si vede per davvero ...


tipo dai 10 euri circa che spilla ai 5.000.000 "LUDO-DIPENDENTI" (dichiarati) di WOW ogni mese? (quindi 5,000,000 di erui ogni mese moooolto teorici?)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^