Blizzard conferma il MMOG di nuova generazione Titan

Blizzard conferma il MMOG di nuova generazione Titan

La software house californiana sta lavorando su un nuovo gioco di massa online conosciuto finora con il nome in codice di Titan.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:36 nel canale Videogames
Blizzard
 

Frank Pierce, vice presidente di Blizzard, ha confermato che la sua software house sta lavorando su Titan, MMOG di nuova generazione che succederà a World of Warcraft. Pierce ha detto che Blizzard non intende al momento comunicare altri dettagli e che hanno solamente fatto un accenno al progetto perché sono alla ricerca di giovani talenti interessati a collaborare sul nuovo gioco.

Pierce ha rilasciato queste dichiarazioni in occasione dell'evento di assegnazione degli Spike Video Game Awards. Le dichiarazioni sono state raccolte da Destructoid, al quale appartiene il video linkato in questa pagina.

L'esistenza di Titan era stata rivelata nelle scorse settimane da una roadmap delle prossime uscite Blizzard diffusasi senza l'autorizzazione della software house con sede a Irvine. Secondo la roadmap, il rilascio di Titan sarebbe pianificato nella stagione natalizia 2013 (altri dettagli qui).

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Asterion17 Dicembre 2010, 12:28 #1
Mi sembra strano che rilascino il successore di WoW tra 3 anni quando ancora non hanno bene in mente cosa vogliono realizzare.
Asterion17 Dicembre 2010, 12:33 #2
Aggiungo qualche considerazione: il nuovo gioco, mi pare di capire, è destinato a sostituire WoW nei piani di Blizzard. Non è certo che tutti gli utenti di WoW siano disposti a migrare verso Titan: potrebbe non avere un'ambientazione fantasy, la storia potrebbe non essere interessante, le meccaniche di gioco potrebbero non essere soddisfacenti.
Con tutti questi interrogativi, Blizzard è disposta davvero a staccare la spina a WoW? Non credo che annunceranno la chiusura dei server, ma se dichiareranno di non voler pubblicare altre espansioni o contenuti di gioco, in breve WoW potrebbe perdere spopolarsi. E' anche possibile che questo non avvenga, se consideriamo la storia di Ultima Online.

Cavallo che vince, non si cambia, quello che mi stupisce è come possano pianificare la sostituzione di un gioco che al momento è all'apice del suo successo.
SilverLian17 Dicembre 2010, 13:10 #3
probabilmente ci sarà un periodo di transizione in cui i 2 mmo coesisteranno, che darà a blizzard anche modo di valutare sul da farsi
dtreert17 Dicembre 2010, 15:18 #4
beh, wow è talmente vecchio... imho il nuovo punterà ad acquisire come clienti i nuovi ragazzini, non coloro che hanno percorso già gli anni con wow

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^