Blizzard annuncia i dettagli dell'evento di lancio globale di StarCraft II Heart of the Swarm

Blizzard annuncia i dettagli dell'evento di lancio globale di StarCraft II Heart of the Swarm

La trasmissione dell’evento durerà un'intera giornata e offrirà le sfide tra i migliori giocatori professionisti per il titolo di “Re della Beta”. Hots è previsto per il 12 marzo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:04 nel canale Videogames
Blizzard
 

Blizzard ha condiviso oggi i piani degli eventi di lancio ufficiali di Heart of the Swarm, che si terranno negli Stati Uniti, Francia, Australia, Corea del Sud, Singapore, Taiwan, Russia, Brasile e Messico a partire dalla sera dell’11 marzo. In ciascuno di questi eventi gli sviluppatori Blizzard e i partner commerciali accoglieranno i giocatori desiderosi di unirsi per primi a Kerrigan, la Regina delle Lame, e aiutarla a riunire lo Sciame zerg.

StarCraft II Heart of the Swarm

Blizzard trasmetterà, insieme a Twitch.tv, una diretta speciale di 21 ore con volti noti del panorama eSport e il commentatore Sean "Day[9]" Plott, all’indirizzo http://www.StarCraft2.com/SwarmLaunch. A partire dalle 11:00 dell’11 marzo, lo stream offrirà agli spettatori l’opportunità di seguire in diretta gli eventi di lancio in Australia, Corea del Sud, Francia e Stati Uniti.

Gli spettatori vedranno i video creati dalla community e il torneo "Re della Beta" con alcuni dei più famosi giocatori professionisti, mentre Day[9] ne commenterà le gesta da un bunker all’interno del quartier generale di Blizzard, a Irvine.

"La comunità di StarCraft ha atteso Heart of the Swarm a lungo", ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e co-fondatore di Blizzard Entertainment. "Sono convinto che ne sia valsa la pena. Non vediamo l'ora di celebrare tra due settimane il lancio del gioco con uno spettacolare evento globale e di offrire il miglior contenuto di StarCraft mai visto finora".

Blizzard ha appena rilasciato il nuovo Vengeance Trailer di Hots, che vedete di seguito:

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^