Blizzard al lavoro su uno sparatutto in prima persona non ancora annunciato

Blizzard al lavoro su uno sparatutto in prima persona non ancora annunciato

Una nuova offerta di lavoro rivela che Blizzard ha nei piani lo sviluppo di un nuovo sparatutto in prima persona.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
Blizzard
 

Blizzard ha aperto una nuova posizione lavorativa che rivelerebbe l'impegno della società con sede a Irvine, California, a sviluppare un nuovo sparatutto in prima persona. La descrizione della nuova posizione e le abilità richieste non lasciano spazio per carpire ulteriori informazioni se non la richiesta di "esperienza nella realizzazione di altri sparatutto in prima persona o giochi d'azione". L'etichetta scelta per la nuova posizione, per la precisione, è "Lead Software Engineer, Engine".

"Blizzard Entertainment è alla ricerca di un esperto ingegnere dell'engine che possa lavorare su un robusto motore per un gioco in prima persona non ancora annunciato", si legge nell'annuncio. Blizzard, quindi, sta cercando nello specifico del personale per sviluppare in casa un nuovo motore grafico per sparatutto in prima persona.

"Il candidato ideale deve dimostrare di avere la capacità di guidare un team di ingegneri e avere la visione su come costruire un motore scalabile, performante e tecnicamente eccellente. Deve avere la passione per l'adozione di tecnologia di rendering allo stato dell'arte per realizzare giochi graficamente di grande impatto".

"Deve essere un ottimo ingegnere e collaborare a stretto contatto con il direttore tecnico e gli altri ingegneri per costruire un motore eccellente per diverse piattaforme. Deve essere felice di collaborare con i leader della parte artistica, capire la visione artistica del gioco e identificare la tecnologia che può mettere in pratica questa visione e come estenderla. Come leader, il nuovo assunto ispirerà e guiderà alcuni dei tecnici di maggior talento dell'industria e insieme a loro getterà le basi della nuova tecnologia".

È chiaro che il primo pensiero va a Overwatch, l'unico sparatutto in prima persona mai realizzato da Blizzard. Che si stia parlando di Overwatch 2?

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nudge23 Novembre 2016, 11:32 #1
Speriamo sia single-player, dato che multiplayer c'è già
BulletHe@d23 Novembre 2016, 11:59 #2
OverWatch 2 non credo proprio,
il primo è appena nato per così dire e non è un FPS puro ma più un MOBA con visuale in prima persona, non credo neanche ad una variante single player di overwatch attuale visto che potrebbe essere implementato nel gioco attuale via patch.

Quindi non rimane altro che ipotizzare che sia realmente un nuovo FPS puro magari, visto la ricerca di posti lavorativi, con grafica realistica e non fumettosa, cosa giustificata dal fatto che se volevano un motore da fps leggero hanno già quello di Overwatch.
nickmot23 Novembre 2016, 12:13 #3
Originariamente inviato da: BulletHe@d
OverWatch 2 non credo proprio,
il primo è appena nato per così dire e non è un FPS puro ma più un MOBA con visuale in prima persona, non credo neanche ad una variante single player di overwatch attuale visto che potrebbe essere implementato nel gioco attuale via patch.

Quindi non rimane altro che ipotizzare che sia realmente un nuovo FPS puro magari, visto la ricerca di posti lavorativi, con grafica realistica e non fumettosa, cosa giustificata dal fatto che se volevano un motore da fps leggero hanno già quello di Overwatch.


Fortunatamente di MOBA ha poco (giusto le skill degli eroi), è molto più vicino a team fortress che a un DOTA.

Magari stanno riesumando Starcraft: Ghost.
Turin23 Novembre 2016, 12:23 #4
Non ho capito perché dovrebbe essere uno sparatutto
BulletHe@d23 Novembre 2016, 12:45 #5
@nickmot
Si è vero che il paragone corretto sarebbe con TF2 ma è anche vero che le disparità fra le classi sono più da MOBA che da FPS

@Turin
perchè come è scritto nell'annuncio "Blizzard Entertainment è alla ricerca di un esperto ingegnere dell'engine che possa lavorare su un robusto motore per un gioco in prima persona non ancora annunciato" è specificato gioco in prima persona, ed è facile pensare ad un FPS tipologia principe dei giochi in prima persona, considerando il fatto che come ho scritto sopra OverWatch non è un FPS puro come genere.

Cmq anche io ho pensato d'istinto che tale progetto potrebbe essere il rilancio del mai compianto abbastanza StarCraft Ghost
Turin23 Novembre 2016, 13:03 #6
Originariamente inviato da: BulletHe@d
@nickmot
Si è vero che il paragone corretto sarebbe con TF2 ma è anche vero che le disparità fra le classi sono più da MOBA che da FPS

@Turin
perchè come è scritto nell'annuncio "Blizzard Entertainment è alla ricerca di un esperto ingegnere dell'engine che possa lavorare su un robusto motore per un gioco in prima persona non ancora annunciato" è specificato gioco in prima persona, ed è facile pensare ad un FPS tipologia principe dei giochi in prima persona, considerando il fatto che come ho scritto sopra OverWatch non è un FPS puro come genere.

Cmq anche io ho pensato d'istinto che tale progetto potrebbe essere il rilancio del mai compianto abbastanza StarCraft Ghost


Secondo me proprio a causa di Overwatch è da escludere che sia un FPS.
Malek8623 Novembre 2016, 13:22 #7
E se fosse una campagna/espansione per Overwatch? Non sarebbe la prima volta che Blizzard aggiunge una campagna single player ai suoi giochi.
Nightingale23 Novembre 2016, 18:19 #8
La frase:

"[...]che possa lavorare su un robusto motore per un gioco in prima persona non ancora annunciato"

da un lato fa pensare che vogliono scrivere un nuovo motore, e quindi nulla a che vedere con OW.

Oppure il robusto motore potrebbe essere quello di OW, ed in tal caso espandere l'universo di OW con un nuovo gioco ad esso legato, magari con componente single player o meccaniche di tipo mmorpg (speriamo di no), o magari qualcosa di nuovo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^