Bleszinski verso indie e free-to-play?

Bleszinski verso indie e free-to-play?

Annunciata la sua prossima opera Blue Streak, un arena shooter sci-fi per PC prodotto in maniera indipendente.

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 11:43 nel canale Videogames
 

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato del nuovo studio di sviluppo di Cliff Bleszinski e della possibilità di un imminente annuncio di una sua nuova produzione.

Il papà di Unreal e Gears of War ha rivelato che il suo nuovo studio, Boss Key, sta realizzando Blue Streak, un arena shooter sci-fi per PC, in collaborazione con l'editore Nexon. Non sono stati specificati ulteriori dettagli sul nuovo titolo in cantiere, ma CliffyB ha dichiarato che nel prossimo futuro verrà rilasciato un video di gameplay.

Si tratta del primo progetto di Bleszinski da quando ha lasciato Epic Games (con cui ha realizzato Gears of War), e in quell'occasione aveva dichiarato ai fan che si sarebbe ritirato, fino al recente annuncio della start-up Boss Key Productions a Raleigh, nella Carolina del Nord.

News

Data la sua esperienza nel genere sparatutto, non è una sorpresa che si sia rimesso in gioco con lo stesso genere per Blue Streak. Quello che non è noto è il modello di business, che probabilmente è la ragione della collaborazione con Nexon. Infatti questo editore è responsabile di diversi free-to-play per PC, come MapleStory, Vindictus e Dungeon Fighter Online; inoltre, ha una partnership con Valve per la gestione di DOTA 2 in Asia, per un giro di svariati milioni di dollari ogni anno.

Grazie alla collaborazione con Nexon, Boss Key con Blue Streak potrebbe puntare ad un pubblico globale, dunque non solo i mercati standard per i giochi tripla A (Nord America, Europa e Giappone) ma anche regioni come Brasile, India, Russia e Cina, paesi che stanno rapidamente adottando i giochi free-to-play per PC rispetto alle console tradizionale o titoli a pagamento. Il titolo free-to-play per PC più giocato lo scorso anno è stato lo sparattutto online cinese Crossfire, che ha generato quasi 1 miliardo di dollari di fatturato. League of Legends è arrivato secondo, con circa 625 milioni dollari.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gnaffer11 Luglio 2014, 12:46 #1
Ma ancora esiste questo termine? dovrebbe essere messo a vocabolario che il termine corretto è pay to win
Hulk910311 Luglio 2014, 13:31 #2
Originariamente inviato da: Gnaffer
Ma ancora esiste questo termine? dovrebbe essere messo a vocabolario che il termine corretto è pay to win


Dota 2 è l'esempio lampante di come ESISTE il Free-to-play e funziona pure bene visti gli introiti che fanno.... Certo che se spaccio un f2p per un p2w è un discorso diverso ma è colpa della SH e non di certo del vocabolario che fa una netta distinzione tra le 2 modalità.

Uff ogni volta bisogna ripetere la stessa cosa
qboy11 Luglio 2014, 14:27 #3
Originariamente inviato da: Hulk9103
Dota 2 è l'esempio lampante di come ESISTE il Free-to-play e funziona pure bene visti gli introiti che fanno.... Certo che se spaccio un f2p per un p2w è un discorso diverso ma è colpa della SH e non di certo del vocabolario che fa una netta distinzione tra le 2 modalità.

Uff ogni volta bisogna ripetere la stessa cosa


certamente, ma la media statistica indica che nel 99% dei casi il f2p è un p2w.

se vogliamo un esempio simile nella politica il 99% dei casi i finanziamenti ai partiti vanno sempre a quelli che si possono sostenere da soli e c'è un 1% che vanno veramente a chi ne ha bisogno, nonostante la regola dice che servono per offrire pari opportunità a ci vuole entrarci in politica
Ton90maz11 Luglio 2014, 16:23 #4
Ormai o hai le spalle un grosso colosso che ti permette di produrre giochi AAAAAAA casual e commerciali o ti metti a produrre free to play, ciò che sta nel mezzo sta sparendo.
KappaEA14 Luglio 2014, 09:15 #5
i Free to Play esistono e sono i più giocati al mondo, vedi League of Legends o Dota 2. è vero che sono pochi i veri F2P ma il mercato si stà interessando molto al genere delle microtransazioni senza sbilanciamento del gioco. speriamo che continui su questa strada

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^