Blair entra nella diatriba tra Chiesa e Sony

Blair entra nella diatriba tra Chiesa e Sony

All'interno delle discussioni parlamentari, il Primo Ministro britannico è stato coinvolto nella diatriba tra Chiesa di Inghilterra e Sony a proposito di Resistance: Fall of Man.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:00 nel canale Videogames
Sony
 
Assume una connotazione politica la vicenda che vede coinvolte la Chiesa di Inghilterra e Sony a proposito della riproduzione, secondo la Chiesa, senza permesso e in uno scenario bellico della Cattedrale di Manchester all'interno del videogioco Resistance: Fall of Man. La discussione, infatti, si è spostata in sede parlamentare e ha coinvolto anche il Primo Ministro britannico.

La questione è stata sottoposta all'attenzione dei parlamentari da Tony Lloyd, Membro del Parlamento per la regione Manchester Central, con queste parole: "Quando organizzazioni di grandi dimensioni come Sony si accorgono che i propri copyright sono stati violati, decidono immediatamente di ricorrere alla legge. E' d'accordo con me il Primo Ministro quando dico che l'utilizzo della Cattedrale di Manchester come parte di un videogioco di violenza non solo è di cattivo gusto ma insulta la Chiesa di Inghilterra e gli abitanti del luogo?"

La risposta di Tony Blair: "Sono d'accordo con il mio onorabile amico. Ritengo che sia importante che le compagnie che promuovono questo tipo di prodotti abbiano il senso di responsabilità e la sensibilità necessaria nei confronti dei sentimenti degli altri. Penso che non sia da sottovalutare l'impatto che hanno questi giochi nei giovani. Non ho dubbi sul fatto che questo dibattito andrà avanti per un significativo periodo di tempo, ma lo accetto. Penso che sia importante che la gente capisca che esiste una responsabilità sociale e una responsabilità nel proporre dei contenuti che generano profitti".

La controversia è divampata nei giorni scorsi. Sony ha già assunto una posizione ufficiale (vedi qui).

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
misocurdo15 Giugno 2007, 17:29 #1

W il politicaly correct (spero di averlo scritto giusto...)

Infatti come non criticare un gioco che ispira le persone ad entrare in una cattedrale armati di fucile a pompa.... Vedremo quanti giorni passeranno prima che succeda... Già che c'erano potevano dire alla gente di evitare di andare in quella Cattedrale perchè è a rischio strage...
mariade15 Giugno 2007, 17:56 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/videogiochi/21575.html

All'interno delle discussioni parlamentari, il Primo Ministro britannico è stato coinvolto nella diatriba tra Chiesa di Inghilterra e Sony a proposito di Resistance: Fall of Man.

Click sul link per visualizzare la notizia.

ma che post e'mai questo?
MrBug15 Giugno 2007, 18:09 #3

L'intelligenza è una virtù di pochi

[SIZE="6"]A [/SIZE]parte il fatto stesso che si tratta di giochi e che quindi si parla di fantasia costruita tecnologicamente bene.
Non è possibile che quando si tocca qualche simbolo reale in un piano irreale (non della realtà, si debbano sentire offesi quelli che si ritengano coinvolti anche in parte alla idiosincrasia della simbologia religiosa (o partitica).
Sono sgomentato dal fatto che questi poveri d'ingenio non si sentano offesi sul piano reale della violenza che si colloca il loro vero piano d'esistenza.
Mi disgusta chiunque non separi il proprio intelletto dalla dimensione reale a quella dimensione irreale che può essere un libro, un film,una poesia,un atto teatrale o il semplice banale gioco e che voglia adoperarsi a fare il vate a chi non come lui esercita il propio potenziale intellettivo in maniera efficace, libero dalle sperequazioni religioso-politiche.
SuperSandro15 Giugno 2007, 18:26 #4

Embe'?

Che fine hanno fatto le cinque pagine di interventi di stamattina? Che fate, censura?


.
Lud von Pipper15 Giugno 2007, 19:02 #5
Gia, che fine hanno fatto i post precedneti?
misocurdo15 Giugno 2007, 20:22 #6
E io che mi illudevo di aver postato per primo...
ErminioF15 Giugno 2007, 20:41 #7
Morto il forum, cancellati tutti mi sa
Vabeh cmq se sony ha pagato i diritti per riprodurre nel gioco la cattedrale non ci vedo nulla di male, peggio per la chiesa non essersi informata prima
Cemb15 Giugno 2007, 21:49 #8
Perdonate il commendo moralista.
Il problema è che è troppo facile abituarsi alla violenza, all'uso pornografico (in senso lato) dell'essere umano, al furto ed alla disuguaglianza; tant'è che quando qualcuno tocca queste "libertà" si è pronti a difenderle col proprio cuore, la propria lingua (o tastiera) e le proprie forze. Forse sarebbero altre le cose da difendere, forse proprio questo "abituarci a tutto" è proprio uno degli strumenti che ci rende indifferenti e perfetti consumatori.
Pensateci ogni tanto, e scegliete le vostre (nostre) libertà oculatamente per evitare che continuino a turlupinarci!
Il Castiglio15 Giugno 2007, 22:04 #9
Originariamente inviato da: MrBug
[SIZE="6"]A [/SIZE]parte il fatto stesso che si tratta di giochi e che quindi si parla di fantasia costruita tecnologicamente bene.
Non è possibile che quando si tocca qualche simbolo reale in un piano irreale (non della realtà, si debbano sentire offesi quelli che si ritengano coinvolti anche in parte alla idiosincrasia della simbologia religiosa (o partitica).
Sono sgomentato dal fatto che questi poveri d'ingenio non si sentano offesi sul piano reale della violenza che si colloca il loro vero piano d'esistenza.
Mi disgusta chiunque non separi il proprio intelletto dalla dimensione reale a quella dimensione irreale che può essere un libro, un film,una poesia,un atto teatrale o il semplice banale gioco e che voglia adoperarsi a fare il vate a chi non come lui esercita il propio potenziale intellettivo in maniera efficace, libero dalle sperequazioni religioso-politiche.

Ti sei iscritto apposta per postare queste "perle" ?
Potevi risparmiarti la fatica !
Voltron16 Giugno 2007, 00:29 #10
Originariamente inviato da: Il Castiglio
Ti sei iscritto apposta per postare queste "perle" ?
Potevi risparmiarti la fatica !


Tralasciando i panegirici e il linguaggio inutilmente forbito e ricercato.........non mi sembra che abbia detto ste grandi minchiate.
Più che altro mi preoccuperei della censura che si è praticata in questo thread......avrei preferito che il thread fosse stato completamente eliminato(le cose se "devono" essere fatte.....vanno fatte 'bene').

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^