BioWare: l'industria non può permettersi una grande evoluzione per la grafica

BioWare: l'industria non può permettersi una grande evoluzione per la grafica

Per la next-gen sarà troppo costoso avere un miglioramento grafico consistente come quello dell'attuale generazione rispetto alla precedente. È l'idea dell'art and animation director di BioWare, Neil Thompson.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:13 nel canale Videogames
 

PlayStation 4 e la prossima Xbox sicuramente mostreranno diversi miglioramenti rispetto alle attuali console, ma secondo Neil Thompson di BioWare questo passo in avanti non sarà così evidente come quelli che si sono verificati tra le precedenti generazioni.

Mass Effect 3

Parlando a Official Xbox Magazine UK, Thompson sostiene che sebbene le console next-gen offriranno miglioramenti sensibili, l'industria non può permettersi di "seguire un approccio che non le consenta di creare giochi economicamente redditizi".

"L'ultima iterazione tecnologica ha colto di sorpresa le gente, in particolare per il numero di persone che è diventato necessario per creare i giochi e le abilità che servono per offrire prodotti del livello qualitativo che la gente si aspetta".

Secondo Thompson, le console di attuale generazione hanno presentato un miglioramento pari a 10 volte rispetto alla generazione precedente. "Non possiamo permetterci di ingrandire i team di sviluppo di altre 10 volte, perché il budget necessario per produrre un gioco diventerebbe ridicolo. Bisognerebbe vendere 20 o 30 milioni di copie per ciascun gioco per raggiungere il punto di pareggio".

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cronos199025 Febbraio 2013, 14:20 #1
Beh, detto da un'azienda che per produrre SWTOR ha speso fino a 100 milioni solo per il doppiaggio...
bodomTerror25 Febbraio 2013, 14:29 #2
La gente più si arricchisce e più vuole guadagnare, non mi sorprende che abbia detto così
Freisar25 Febbraio 2013, 14:33 #3
Il loro discorso è giusto...o perlomeno lo capisco.
coschizza25 Febbraio 2013, 14:33 #4
Originariamente inviato da: cronos1990
Beh, detto da un'azienda che per produrre SWTOR ha speso fino a 100 milioni solo per il doppiaggio...


forse vole vi dire 100 mila dollari non certo milioni
NighTGhosT25 Febbraio 2013, 14:34 #5
BioWare e' proprio una delle prime SH a doversi vergognare.

Si sono scordati forse che tutti hanno giocato a Baldurs Gate 2 ed espansioni senza porsi problemi su textures in sd e animazioni non fotorealistiche?!?!?!

Si concentrassero di nuovo a fare dei GIOCHI come un tempo sapevano fare invece di sparare porcate simili. Anche se la vedo dura.....di BioWare non c'e' rimasto praticamente piu' NULLA.....e sono uno dei primi a piangere dato che erano nella mia personale top three.
PhoEniX-VooDoo25 Febbraio 2013, 14:51 #6
se la grafica migliora 10 volte ci vogliono 10 volte più persone che ci lavorano?

ma che rapporto è?
cronos199025 Febbraio 2013, 14:53 #7
Originariamente inviato da: coschizza
forse vole vi dire 100 mila dollari non certo milioni
Non ricordo la cifra precisa, ma tra dialoghi e doppiaggio i soldi spesi rappresentavano la parte più rilevante dell'investimento nel gioco... investimento che, se non ricordo male, è stato intorno ai 170 milioni complessivamente.

Di sicuro non stiamo parlando di 100.000 dollari, e guardacaso stiamo parlando di una delle cose più apprezzate del gioco.

http://latimesblogs.latimes.com/ent...ublic-cost.html

La Bioware è l'ultima che mi deve venire a parlare di spese e ricavi nei videogiochi, visto come li ha spesi (malissimo e tantissimi) in questi ultimi tempi.
franzing25 Febbraio 2013, 15:14 #8
Cominciamo presto a mettere le mani avanti
Vul25 Febbraio 2013, 15:16 #9
Sticazzi della grafica, pensassero a farli divertenti i giochi anzichè belli.

Per me si possono fermare a ue4 per i prossimi 10 anni, basta che producano qualcosa di simil divertente e/o fresco.
Aenil25 Febbraio 2013, 15:31 #10
comprendo le parole dello sviluppatore, però non bisogna finire in allarmismi visto che comunque il salto tecnico ci sarà e sopratutto l'attenzione sarà (spero) focalizzata su altri aspetti. anche perché ormai graficamente, ad oggi, ogni novità rappresenta un valore aggiunto per il titolo e non certo una necessità come poteva essere un tempo (l'illuminazione nei primi splinter cell ad esempio è una novità molto fondamentale per uno stealth, viceversa se si usava una tesselation qualsiasi all'epoca sarebbe stata solo un "plus", spero di aver reso l'idea)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^