Bethesda: i problemi di Skyrim non dipendono dalle dimensioni dei salvataggi

Bethesda: i problemi di Skyrim non dipendono dalle dimensioni dei salvataggi

Il fatto che il gioco vada a scatti su alcune PlayStation 3 non dipende dalle dimensioni dei file di salvataggio come molti pensano. Lo conferma Todd Howard, direttore di Skyrim.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
PlaystationBethesdaSony
 

La teoria secondo la quale i problemi di rallentamento di Skyrim dipendono dalle dimensioni dei file di salvataggio "è una convinzione comune sbagliata", ha detto Todd Howard, direttore di The Elder Scrolls V Skyrim, a Kotaku. "Il nostro sistema di generazione dinamica dei contenuti e di gestione degli script assegna un oneroso carico di lavoro a PlayStation 3. Ci sentiamo comunque in una condizione per la quale abbiamo quasi tutto sotto controllo".

Skyrim è uno dei videogiochi più vasti che ci siano in termini di contenuti, dando al giocatore un livello di libertà che difficilmente si riscontra in altri giochi. Tutto questo non è sempre facile da gestire, soprattutto in considerazione dei limiti dell'hardware delle attuali console.

"I ritardi su PS3 dipendono da come si è giocato, da quali luoghi sono stati esplorati e anche da quali magie sono state usate", spiega Howard. "Dipendono dall'ordine con cui sono state affrontate le cose e anche da quali tasti di scelta rapida sono stati associati alle singole magie. A seconda di come si passa da una magia all'altra il sistema, infatti, gestisce la memoria in modo diverso".

Il difetto, che si presenta dopo molte ore di gioco, impedisce al gioco di renderizzare per tempo le immagini che servono. Per questo, dunque, si è diffusa la credenza che ciò dipendesse dalle dimensioni del file di salvataggio, adesso smentita da Howard. Si può comprendere con facilità che tipo di problematiche si presentano ai giocatori PS3 di Skyrim guardando questo video realizzato da Cvg.

Howard ammette, inoltre, che il suo team era consapevole che su PS3 si sarebbero potuti presentare problemi del genere, che avrebbero potuto riguardare una "piccola percentuale di giocatori". Bethesda, sostiene il game director di Skyrim, ha fatto tutto il possibile per limitare l'inconveniente. "Abbiamo fatto molti più test questa volta: si tratta del nostro gioco più solido in assoluto a prescindere dalla piattaforma", conclude Howard.

La patch 1.4 rilasciata nei giorni scorsi, d'altronde, non ha risolto il problema per molti utenti PS3. Bethesda ha lavorato sui file di salvataggio che ha ricevuto nel corso di dicembre in vista delle correzioni da inserire nella patch.

"Non possiamo dire di aver risolto tutto, e ci aspettiamo altre lamentele. In questi casi chiediamo nuovamente il file di salvataggio e, solo dopo averlo esaminato, possiamo dire 'ok, la tua situazione è questa'. Perché le problematiche dipendono da motivazioni differenti di caso in caso".

"Ci è capitato un caso in un cui un ragazzo aveva sette draghi vicino a una città che stava per essere assediata, oltre a 20 missioni contemporaneamente in corso. Gestire tutto questo per la console è terribilmente difficile".

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dinox17 Febbraio 2012, 11:20 #1
Ho come l'impressione che brancolano nel buio.
mister_slave17 Febbraio 2012, 11:27 #2
magari i giochi li facciamo solo per pc, no farebbero un soldo di danno
Phoenix Fire17 Febbraio 2012, 11:27 #3
Ok che vale la regola d'oro che se un software esiste, avrà sicuramente dei bug, ma fare uscire un qualcosa (e venderlo a peso d'oro) già sapendo che provocherà problemi a delle persone (tante o poche che siano) è una cosa che merita il linciaggio, per quanto il gioco possa essere stupendo o schifoso.
PaoPaolo17 Febbraio 2012, 11:32 #4
Basterebbe gestire diversamente le cose per le console.. sette draghi e 20 quest danno problemi?
Mettete il limite di 1 quest alla volta e sostituite i draghi con degli orsetti di peluche... risolto!
bonzoxxx17 Febbraio 2012, 11:33 #5
bethesda ha sbagliato, ma le console hanno davvero rotto l'anima, sono vecchie. stop.

c'è poco da fare, c'è bisogno di aria nuova, al diavolo PS3 e xbox360.
sonountoro17 Febbraio 2012, 11:48 #6
Gioco su console e non ho problemi, quando anche dovessero comparire non mi scaldo più di tanto visto che compro giochi usati a 10€ l'uno e non ho speso una fortuna nel hardware.

I giochi basta non comprarli al lancio così si conosce meglio cosa si va ad acquistare, a prescindere dalla piattaforma visto che, articoli alla mano, sviluppare anche su pc (o esclusivamente su di esso) non evita la presenza bug.

Detto questo, Bethesda con tale dichiarazione dimostra di non aver ottimizzato a dovere il suo gioco su PS3, perché con semplici accorgimenti non avrebbe causato problemi, che per loro stessa ammissione erano già noti in fase di sviluppo. Lo giocherò su xbox360 quando uscirà in versione GOTY e sarà sufficientemente aggiornato, ovviamente usato a prezzo modico.
TheDarkAngel17 Febbraio 2012, 12:26 #7
Posso dire di essere ben contento, per una volta non è la versione pc ad essere la peggiore
g.luca86x17 Febbraio 2012, 12:28 #8
Originariamente inviato da: sonountoro
Gioco su console e non ho problemi, quando anche dovessero comparire non mi scaldo più di tanto visto che compro giochi usati a 10€ l'uno e non ho speso una fortuna nel hardware.

I giochi basta non comprarli al lancio così si conosce meglio cosa si va ad acquistare, a prescindere dalla piattaforma visto che, articoli alla mano, sviluppare anche su pc (o esclusivamente su di esso) non evita la presenza bug.

Detto questo, Bethesda con tale dichiarazione dimostra di non aver ottimizzato a dovere il suo gioco su PS3, perché con semplici accorgimenti non avrebbe causato problemi, che per loro stessa ammissione erano già noti in fase di sviluppo. Lo giocherò su xbox360 quando uscirà in versione GOTY e sarà sufficientemente aggiornato, ovviamente usato a prezzo modico.


il problema con la ps3 purtroppo non dipende tanto dalle ottimizzazioni ma dall'architettura stessa della console. Vorrei ricordare a tutti che sia xbox che ps3 sono dotati IN TOTALE di 512 MB di ram da usare sia per la grafica che per il processore mentre per il pc i requisiti minimi sono 2 GB di ram e una vga da 1GB di memoria. Il vero problema è che mentre su xbox i 512MB possono essere usati in maniera variabile tra processore e grafica su ps3 ci sono 256MB esclusivi per il processore e 256MB esclusivi per la grafica senza possibilità di condivisione o comunicazione diretta tra queste due memorie. E ciò purtroppo si fa sentire. Ragazzi se alla sony han creato una scatoletta con un processore rognosissimo da programmare (il cell a detta anche delle alte sfere sony è una martellata sugli zebedei) e con una quantità di memoria che non aveva nemmeno il mio pc nel 2001 son fatti loro a questo punto. E' già grasso che cola che un mattone come skyrim tanto è vasto riesca anche solo ad avviarsi su ste console del cavolo...
Rinha17 Febbraio 2012, 12:48 #9
Originariamente inviato da: bonzoxxx
bethesda ha sbagliato, ma le console hanno davvero rotto l'anima, sono vecchie. stop.

c'è poco da fare, c'è bisogno di aria nuova, al diavolo PS3 e xbox360.


Avevo già discusso una volta sullo stesso argomento, anche se non ricordo con chi!

Personalmente spero completamente il contrario ed auguro almeno altri 2 anni pieni alle console di attuale generazione!

Detto questo rilasciare un gioco buggato non ha comunque nessun tipo di scusa anche se, personalmente, dopo 60 ore su Xbox 360 neanche un problema!
Goofy Goober17 Febbraio 2012, 12:56 #10
Originariamente inviato da: dinox
Ho come l'impressione che brancolano nel buio.


Si, le console brancolano nel buio

Col quantitativo di memoria RIDICOLO che ha la PS3 onboard non oso immaginare il lavoro "epico" di ottimizzazione che han dovuto fare per farci girare il gioco bene.
Anche per questo non mi stupisco che un gioco così vasto anche sul pc con 8gb o 12 o 16gb di ram ne occupi POCHISSIMA.

Ho la PS3, e se avessi Skyrim per la console invece che per pc, e se sulla scatoletta girasse da schifo, me la prenderei con la scatoletta stessa, basta non se ne può più...

Ma vi immaginate che gioco sarebbe uscito da Skyrim se oggi le console fossero già state quelle della generazione sucessiva? O se fossero state solo il doppio più potenti delle attuali?

Rendiamoci conto che per via di come gira il mercato oggi ci stiamo sorbendo dei surrogati di quel che i giochi dovrebbero essere OGGI, e non anni e anni fa con qualche effetto aggiunto

Che odio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^