Bethesda conferma alcuni tagli di personale per id Software

Bethesda conferma alcuni tagli di personale per id Software

Il publisher comunica la riduzione della forza lavoro, facendo tuttavia presente che si tratta di procedimenti di routine.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 08:40 nel canale Videogames
Bethesda
 

Bethesda Softworks ha confermato a GameSpot alcuni tagli di personale che hanno riguardato id Software. Il team capitanato da John Carmack, recentemente tornato sulla scena con il lancio di Rage, vedrà pertanto ridotta la propria forza lavoro in ottica futura.

"In ossequio al nostro procedimento standard, id regolarmente valuta la possibilità di inserire elementi nel proprio staff, per assicurare che la forza lavoro corrisponda alle necessità dello studio", ha dichiarato il publisher in un comunicato ufficiale.

"Come previsto da questa procedura, alcuni dei dipendenti di id sono stati recentemente lasciati liberi. id sta continuando a reclutare e assumere sviluppatori qualificati, e i lavori di sviluppo sui futuri titoli continua senza sosta".

Attualmente il team è impegnato su Doom 4, anche se per il momento non ci sono dettagli sul nuovo progetto.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader11 Gennaio 2012, 09:57 #1
avevo dimenticato che doom 4 era in costruzione
Max_R11 Gennaio 2012, 11:01 #2
Devo ancora capire cosa ne resta di id.
Antonio2311 Gennaio 2012, 12:14 #3
mah... sono stati acquisiti da zenimax / bethesda proprio perchè si sono accorti che erano troppo pochi e non riuscivano più a stare dietro ai ritmi attuali... e dop o la fase di espansione ora licenziano? mah...
ice_v11 Gennaio 2012, 23:45 #4
Questo è un perfetto esempio di studio che non sta ne in cielo ne in terra, fa giochi che non sono ne carne ne pesce cercando di conquistare consensi di cani e porci. Sento talmente un senso di disordine e confusione quando guardo cosa fa Id e come si muove oggi nel mecarto videoludico, che mi vien da girarmi dall'altra parte.
Glasses12 Gennaio 2012, 01:38 #5
Dopo il disastro di Rage (7 anni di sviluppo, multipiattaforma e poco più di 1 milione di copie vendute, meno di 100k su PC) è strano che non abbiano chiuso i battenti.

Io personalmente ero già scettico ai tempi di Doom 3 (anche se almeno all'epoca graficamente mantennero quanto promesso), ma Rage è veramente il pacco dell'anno e il fatto che Doom 4 sia basato su quella porcata del Tech5 è un disastro nucleare.
Carmack tra qualche anno si ritroverà a fare il consulente e iD chiuderà i battenti.

edit: A meno che non escano con un nuovo engine, ma questa è fantascienza.
Max_R12 Gennaio 2012, 09:55 #6
A parte l'illuminazione dinamica assente e non supportata, l'idTech5 non è un pacco totale. Se lo usano bene, con textures degne di un pc e non di una scatoletta e curando il gameplay, potrebbe uscirne un titolo degno.
Carmack si è notoriamente dato ai razzi: è già tanto che ci sia ancora il suo nome

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^