Bethesda annuncia la versione VR di Fallout 4 e contenuti VR per Doom

Bethesda annuncia la versione VR di Fallout 4 e contenuti VR per Doom

La società ha creato una divisione dedicata allo sviluppo di giochi e contenuti per la realtà virtuale: il primo di essi sarà Fallout 4 con il suo iconico Pip-Boy

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:29 nel canale Videogames
BethesdaFalloutDooM
 

Oltre agli altri annunci di cui abbiamo già parlato in questa notizia, la novità forse più sorprendente comunicata da Bethesda all'E3 è l'istituzione di una apposita divisione che sarà dedicata allo sviluppo di contenuti e giochi VR. Il primo di questi giochi sembra essere una versione di Fallout 4 per HTC Vive, che secondo i piani potrebbe essere pronta per il 2017.

E' ancora abbastanza oscuro immaginare come possa operare un titolo come Fallout 4 in VR, dato che la versione dimostrativa che è stata resa disponibile dopo l'evento Bethesda non ha offerto molto di più che uno scenario virtuale dell'ambientazione Red Rocket.

Restano quindi aperti gli interrogativi su come il gioco potrà essere reso, dato che inizialmente non è stato pensato per la realtà virtuale. Anche le interfacce di gioco avranno bisogno di un rimaneggiamento, sebbene l'iconico Pip-Boy sembra rappresentare un'interazione ideale da ricreare con i controller di Vive. A tal proposito Todd Howard, responsabile e produttore esecutivo di Bethesda, ha promesso grandi cose su come verrà resa l'interfaccia di Pip-Boy in Fallout VR.

Oltre a Fallout 4, Bethesda ha affermato di essere al lavoro per la produzione di contenuti Doom per VR. La società ha affermato che il giocatore potrà compiere una passeggiata virtuale nell'inferno "e dare uno sguardo alla grafica più recente", ma non ha precisato se il gioco nella sua interezza verrà effettivamente reso disponibile per VR. Ciò potrebbe probabilmente dipendere dalla frenetica velocità di gioco, che in VR potrebbe facilmente causare l'insorgere di nausea e disorientamento.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^