Bet on Soldier si espande

Bet on Soldier si espande

Tramite il sito ufficiale del gioco, Kylotonn ha annunciato di essere al lavoro su un'espansione ufficiale dello sparatutto 3D in questione. Il rilascio di Blood of Sahara, questo il nome della nuova versione di Bet on Soldier, č previsto per il prossimo maggio.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:32 nel canale Videogames
 

Tramite il sito ufficiale di Bet on Soldier, Kylotonn ha svelato di essere al lavoro su un'espansione ufficiale dello sparatutto sulle scommesse militari. Sono gią disponibili le prime foto del progetto e qualche dettaglio. Il rilascio č previsto nel prossimo maggio.

L'espansione si chiamerą Bet on Soldier: Blood of Sahara ed introdurrą cinque nuovi livelli ambientati in Africa, due nuove mappe multiplayer, nuovi modelli poligonali ed altro ancora.

Bet on Soldier: Blood of Sahara

L'originale Bet on Soldier: Blood Sport aveva fatto inizialmente sperare per un progetto di un certo livello qualitativo, per poi non riuscire a confermare le promesse fatte nelle press release. Il gioco era ambientato in un mondo ormai interamente vittima della guerra, nel quale una sorta di reality show organizzava delle scommesse sull'andamento delle battaglie.

Bet on Soldier: Blood of Sahara

Il tutto si presentava in maniera immediata e frenetica, con un buon motore fisico ed una grafica di ultima generazione. Il giocatore poteva anche pensare a delle piccole strategie d'attacco, in modo da colpire il nemico nei suoi punti deboli. Per accedere al sito ufficiale, purtroppo in versione tedesca, di Bet on Soldier premete qui.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mjordan11 Aprile 2006, 19:19 #1
Il gioco sinceramente non lo conosco, ma a giudicare dagli shot non mi sembra gran che. Anzi, la grafica di UT 2003 mi sembra decisamente migliore...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^