Battlefield Bad Company 2: server in affitto

Battlefield Bad Company 2: server in affitto

DICE rivela che con Battlefield Bad Company 2 non sarà possibile creare il proprio server dedicato, ma bisognerà affittare un host.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:37 nel canale Videogames
Battlefield
 

Per gestire un proprio server dedicato per Battlefield Bad Company 2 bisognerà affittare uno degli host autorizzati da DICE. Lo rivela lo sviluppatore svedese, attraverso il game producer Gordon Van Dyke, in un'intervista concessa a Eurogamer. La decisione è stata presa per contenere il proliferarsi di server su cui DICE non avrebbe avuto controllo diretto, e dunque per evitare il diffondersi di server piratati.

Per il giocatore medio non cambia nulla, semplicemente non potrà installare sul proprio PC i file per creare il server dedicato, operazione che comunque difficilmente viene fatta su un PC domestico. Per creare un server dedicato dovrà, quindi, affittarlo scegliendo fra gli host della lista di server autorizzati da DICE. Lo sviluppatore svedese ottiene maggiore controllo sui server, ma non avrà alcun guadagno aggiuntivo per effetto di questa decisione.

"DICE non avrà un profitto", afferma Van Dyke. "Vedremo come si evolveranno le cose dopo il lancio e in base a questi dati prenderemo delle decisioni". La lista degli host autorizzati è già pronta e coprirà tutte le parti del mondo a detta di Van Dyke.

Si tratta comunque di un cambiamento rispetto ai precedenti giochi di DICE come Battlefield 2 e Battlefield 2142, per i quali era sempre possibile creare un server dedicato. Ovviamente, non ci troviamo nella stessa situazione di Modern Warfare 2, in cui è possibile giocare solo attraverso peer to peer, e quindi solo attraverso connessione diretta tra i giocatori.

Il 25 gennaio terminerà per la stampa un embargo con nuove notizie su Battlefield Bad Company 2, riguardanti finalmente il single player. Come precedentemente annunciato, il beta test chiuso su PC inizierà il 28 gennaio e terminerà il 25 febbraio. La versione definitiva del gioco, prevista anche nei formati XBox 360 e PlayStation 3, arriverà il 5 marzo. Altri dettagli si trovano qui e qui.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kbytek18 Gennaio 2010, 09:45 #1
E mi sembrava troppo bello!
Voglio vedere a che prezzi verranno proposti i server senza concorrenza sul territorio italiano...
D4N!3L318 Gennaio 2010, 09:47 #2
Ma per la lan non si sa nulla?
Nicola[3vil5]18 Gennaio 2010, 09:49 #3
ma di per se va anche bene, tanto nessuno si sogna di hostrare una partita per altri amici attraverso internet, mi scoccia che non si sia detto nulla per le partite in lan... spero che in quel caso ci sia la possibilità di creare una partita.

I clan che si fanno il server cmq si buttano si servizi a pagamento e l'assenza di concorrenza non centra nulla qui.
Raggi7718 Gennaio 2010, 10:02 #4
L'importante è che ci siano almeno questi,per poter cacciare qualsiasi bimbomi...a
ryo35718 Gennaio 2010, 10:15 #5
Al solito si toglie qualcosa ad un gioco....per contrastare la pirateria....

COD MW2 infatti non è stato piratato vero?.......

immgino che pure questo NN verrà piratato....

Ma la piantessero di imbottire i giochi di drm e stupidaggini varie (che aumentano il costo finale per l'utente e nn di poco) e iniziassero a contrastarla veramente.

Ormai girano quasi meglio i giochi con i fixed exe che quelli originali!
Questo mi fa davvero imbestialire!
3nTr0p1a18 Gennaio 2010, 10:32 #6
Ma che palle!!! Le partite in lan le facciamo ancora con battlefield 2!
I[r]0n18 Gennaio 2010, 11:08 #7
in lan immagino sarà possibile avviare server non dedicati.. come sempre... però sono daccordo che sia una castratura che nn offre nulla di piu a noi giocatori ma ci toglie... come sempre
defacto18 Gennaio 2010, 11:10 #8
Stanno procedendo sulla falsa riga solcata da activision con mw2 con la differenza che lì server non c'è ne stanno proprio qui invece ci sono autizzati dalla Dice per tutte le parti del mondo...Senza contare che il game producer sembra mettere le mani avanti :

DICE non avrà un profitto", afferma Van Dyke. "Vedremo come si evolveranno le cose dopo il lancio e in base a questi dati prenderemo delle decisioni".

Da queste parole si evince che non hanno preso alcuna decisione definitiva...Staremo a vedere..
Manwë18 Gennaio 2010, 11:27 #9
flop...
sulla scia di mw2 un altro giochino per bimbiminchia distribuito in due versione, una per ricchi e una per poveri.
vorrà dire che bf2 resterà l'ultimo vero netgame insieme a counter-strike 1.6.

tutto questo succede perchè ormai chi sviluppa un gioco non fa altro che eseguire gli ordini imposti dei vari manager ciucciasoldi delle multinazionali, persone che non hanno mai giocato ne hanno interesse a farlo.
Tasslehoff18 Gennaio 2010, 11:33 #10
Si ma ragazzi non fasciamoci la testa prima del tempo...

Teniamo presente che anche con BF2 multiplayer=server ranked...
I server non ranked erano irrilevanti tanto per i clan quanto per i singoli giocatori, alla fine non cambierà pressochè nulla.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^