Battlefield 4: netcode a 144Hz

Battlefield 4: netcode a 144Hz

DICE sta provando nel Community Test Environment il nuovo tickrate che ottimizzerà la gestione dei danni e migliorerà la reattività all'interno dell'esperienza multiplayer.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Videogames
BattlefieldElectronic Arts
 

Come rivela Westie, Youtuber esperto di Battlefield, nonché beta tester del gioco multiplayer di DICE, in breve tempo Battlefield 4 godrà di un nuovo netcode a 144Hz. Da quanto si apprende, DICE beneficerebbe del lavoro fatto da Visceral Games su Battlefield Hardline e trasporrebbe la nuova tecnologia nel precedente Battlefield 4, capace però di offrire un'esperienza militare e multiplayer più profonda.

Fino a oggi Battlefield 4 ha avuto un netcode a 30Hz, e questo vale a prescindere dalla piattaforma. Questo valore, chiamato tickrate, definisce quante volte al secondo server e client di gioco comunicano tra di loro per scambiarsi informazioni sui vari aspetti di gioco, come i movimenti dei soldati, la fisica degli ambienti di gioco, le esplosioni delle granate, la balistica dei proiettili e dei missili.

Naturalmente DICE ha cercato di ridurre al minimo le comunicazioni tra server e client per evitare eccessive complicazioni per l'infrastruttura di rete e ridurre al minimo i malfunzionamenti. Battlefield è un gioco multiplayer ben più complesso rispetto ad altri titoli del genere, e questo ha portato a compromessi da questo punto di vista.

Con frequenze di aggiornamento a 144Hz si avrà in Battlefield 4 una migliore gestione del danno e ciò darà ai giocatori l'opportunità di essere più reattivi rispetto agli accadimenti nelle sessioni multigiocatore. L'aggiornamento è stato attuato già nel Community Test Environment di Battlefield 4 come rivela Westie, mentre a breve sarà esportato anche nel gioco pubblico.

Grazie alla nuova frequenza di aggiornamento sarà, ad esempio, possibile gestire più di 30 proiettili in un secondo. Congiuntamente all'uso dei più recenti monitor gaming a 144Hz il nuovo netcode consentirà di avere un'esperienza più fedele dal punto di vista grafico, del comportamento dei vari aspetti di gioco e della fisica dei proiettili per ogni ciclo di aggiornamento del monitor.

DICE aveva già portato le frequenze di aggiornamento lato client da 10Hz a 30Hz circa un anno fa. Il tutto fa parte di un processo di miglioramento dell'infrastruttura di rete dei Battlefield che prosegue ormai dal momento dell'uscita di Battlefield e che non è ancora giunto a termine. Tra le altre cose, ricordiamo che la hit detection nei giochi DICE viene ancora gestita lato client e non lato server come accade per altri titoli multiplayer con finalità di sport elettronico.

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Varg8708 Aprile 2015, 12:37 #1
Stanno forse dicendo che si morirà più velocemente mettendosi al riparo dietro i muri?



PS Solo a me il video va a 10 fps? Come non detto, succede solo con Opera.
Predator8508 Aprile 2015, 12:53 #2
Lo ho provato sul CTE, cambia davvero parecchio il gioco.
Ci sono ancora parecchie cose da sistemare ma finalmente DICE sta iniziando a sistemare seriamente il gioco. In aggiunta a questo a fine maggio uscirà un nuovo pacchetto espansione gratuito per tutti contenente 5 nuove armi, e prossimamente verranno introdotte mappe notturne e una nuova mappa "disegnata" da tutta la BF community. Inoltre, sembra che dopo tutto questo si procederà con il progetto "Veterani" quindi con la riedizione di alcune delle mappe più celebri dei capitoli precedenti.
Bestio08 Aprile 2015, 13:08 #3
Quindi tutti quelli con monitor 60hz saranno inevitabilmente svantaggiati?
demon7708 Aprile 2015, 13:49 #4
Originariamente inviato da: Predator85
Lo ho provato sul CTE, cambia davvero parecchio il gioco.
Ci sono ancora parecchie cose da sistemare ma finalmente DICE sta iniziando a sistemare seriamente il gioco. In aggiunta a questo a fine maggio uscirà un nuovo pacchetto espansione gratuito per tutti contenente 5 nuove armi, e prossimamente verranno introdotte mappe notturne e una nuova mappa "disegnata" da tutta la BF community. Inoltre, sembra che dopo tutto questo si procederà con il progetto "Veterani" quindi con la riedizione di alcune delle mappe più celebri dei capitoli precedenti.


Ottimo! Speriamo bene allora!

Originariamente inviato da: Bestio
Quindi tutti quelli con monitor 60hz saranno inevitabilmente svantaggiati?


Ma che stai a dì!? Non c'entra niente!
Benna8008 Aprile 2015, 13:54 #5
Ottimo, non vedo l'ora. Già il monitor a 144hz ce l'ho, già gli fps superiori a 144 ce li ho, manca proprio questa come ciliegina sulla torta per non avere più scuse da cercare se si è lofi. Fino ad ora si dava la colpa al gioco, da maggio non più
gd350turbo08 Aprile 2015, 14:06 #6
Originariamente inviato da: demon77
Ottimo! Speriamo bene allora!



Ma che stai a dì!? Non c'entra niente!


Bè niente niente non credo...
se il gioco si aggiorna 144 volte al secondo, la massima esperienza di gioco la ottieni se anche il computer tiene questa frequenza e se il relativo monitor la visualizza.

Io come frame generati dal pc ci potrei arrivare, è il monitor che si ferma a 75, quindi perderei dei pezzi, non so poi quantificare questa perdita, se tanta roba o poca, questo compito lo lascio ad altri.

Comunque, meglio tardi che mai...
Se avessero fatto queste modifiche un anno fa, sarebbe stato meglio !
Bestio08 Aprile 2015, 14:12 #7
Originariamente inviato da: gd350turbo
Bè niente niente non credo...
se il gioco si aggiorna 144 volte al secondo, la massima esperienza di gioco la ottieni se anche il computer tiene questa frequenza e se il relativo monitor la visualizza.

Io come frame generati dal pc ci potrei arrivare, è il monitor che si ferma a 75, quindi perderei dei pezzi, non so poi quantificare questa perdita, se tanta roba o poca, questo compito lo lascio ad altri.

Comunque, meglio tardi che mai...
Se avessero fatto queste modifiche un anno fa, sarebbe stato meglio !


Infatti, da come la vedo io avresti esattamente la metà dei "tick" rispetto ad uno che gioca a 144hz, e non saresti messo poi così male...
Mentre uno che gioca a 60hz sarebbe messo ancora peggio, dato che 60 non è sottomultiplo di 144 i tick non sarebbero così semplici da sincronizzare a dovere...
Ma io non sapendo come funzionano di preciso ste cose sto parlando solo a livello teorico, percui magari dico una ca%%ata.
Benna8008 Aprile 2015, 14:12 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
B

Io come frame generati dal pc ci potrei arrivare, è il monitor che si ferma a 75, quindi perderei dei pezzi, non so poi quantificare questa perdita


Beh paradossalmente la metà dei frame.

ovviamente tu non te ne accorgi e vedresti un'immagine fluida (o meglio, 75 hz = 75 fps sono fluidi per tutti coloro che non hanno visto e non sono abituati a giocare a 144hz) ma in maniera non conscia stai perdendo frame di gioco e quindi situazioni di movimento.
demon7708 Aprile 2015, 14:17 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
Bè niente niente non credo...
se il gioco si aggiorna 144 volte al secondo, la massima esperienza di gioco la ottieni se anche il computer tiene questa frequenza e se il relativo monitor la visualizza.

Io come frame generati dal pc ci potrei arrivare, è il monitor che si ferma a 75, quindi perderei dei pezzi, non so poi quantificare questa perdita, se tanta roba o poca, questo compito lo lascio ad altri.

Comunque, meglio tardi che mai...
Se avessero fatto queste modifiche un anno fa, sarebbe stato meglio !


Ma no, non facciamo confusione.
Un discorso è il numero dei frame GRAFICI generati dalla GPU e riprodotti dal video.
Qui si parla di quante volte il client ed il server si parlano per aggiornare i dati di gioco. Dati che non hanno NULLA A CHE VEDERE con la grafica.
Sono le coordinate di posizione dentro alla mappa di veicoli, pedoni, oggetti e ancher proiettili ovviamente!
Quindi se l'aggiornamento di questi dati è quattro volte più rapido semplicemente ci sarà una maggiore precisione nella misurazione dei danni e delle posizioni degli oggetti.
Una cosa che magrari sarà di difficile misurazione ma che certamente migliorerà l'esperienza di gioco complessiva.
Snork08 Aprile 2015, 14:19 #10
La situazione è più complessa di quello che si capisce leggendo l'articolo ed inoltre non vedo perchè pubblicizzare uno youtuber qualsiasi (non mi risulta che Westie sia un betatester) quando ci sono i messaggi ufficiali dei dev e l'ottimo lavoro svolto da Battle(non)sense (i cui video son stati più volte linkati anche da DICE LA per chiarimenti ai giocatori).

https://www.youtube.com/watch?v=7q3ZS_PxTSk

https://www.youtube.com/watch?v=B40u12etY_U

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^