Batman Arkham City si svolgerà prevalentemente in strada

Batman Arkham City si svolgerà prevalentemente in strada

Secondo quanto riportato dal magazine PSM3, che ha avuto la possibilità di gettare uno sguardo approfondito sul gioco, Batman: Arkham City si concentrerà molto sull'azione nelle vie cittadine.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 17:47 nel canale Videogames
 

"Gli interni sono bloccati per missioni specifiche, ma l'80% del gioco si svolgerà in strada", ha dichiarato Dax Ginn di Rocksteady. "Questo significa che potete avviare il gioco e iniziare l'esplorazione".

"Il nostro obiettivo non era di realizzare un mondo di gioco più grande solo per il gusto di farlo. Intendevamo arricchirlo di contenuto, e non c'è mondo migliore dell'universo di Batman per trarre ispirazione".

Gin ha spiegato alla rivista che il team è stato ampliato proprio con lo scopo di sostenere il grande sforzo tecnologico e creativo che richiedeva questo nuovo progetto.

"Abbiamo 97 persone nel team, rispetto alle 65 del primo capitolo. Dal momento che abbiamo deciso di realizzare un mondo così ampio ci siamo dovuti procurare più artist, animatori e così via. E' stata un'impresa notevole dal punto di vista tecnico e creativo".

Vi ricordiamo che la release è al momento confermata su Xbox 360, PS3 e PC per il 21 ottobre 2011.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaXcore31 Marzo 2011, 18:03 #1
spero non sia un male!
Freaxxx31 Marzo 2011, 18:24 #2
una bat-tona





























































Alekos Panagulis31 Marzo 2011, 18:32 #3
Mio al day one!
Faster_Fox31 Marzo 2011, 18:39 #4
Originariamente inviato da: Alekos Panagulis
Mio al day one!


frasi come queste sono paragonabili a "primo!".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^