Batman Arkham 3 utilizzerà l'Unreal Engine 3

Batman Arkham 3 utilizzerà l'Unreal Engine 3

L'informazione è emersa dal profilo LinkedIn di Daniel Wang, un game designer appartenente ad una delle aziende esterne che collaborano con Warner Bros.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 10:23 nel canale Videogames
 

Secondo quanto emerge dal curriculum di un addetto ai lavori, il terzo capitolo della saga di Batman: Arkham sfrutterà l’Unreal Engine 3. Il profilo in questione è quello di Daniel Wang, game designer della compagnia esterna Virtuos. L’azienda si occupa di outsourcing, ovvero della realizzazione di specifici asset di sviluppo per svariate software house e differenti progetti.

Tramite il suo profilo LinkedIn, Wang ha indicato che il gioco verrà costruito sfruttando il motore grafico di Epic e ha precisato che pubblicherà nuovi dettagli non appena verranno svelate nuove informazioni tramite i canali ufficiali.

L’impiego di un motore ormai datato potrebbe significare che il prossimo capitolo della serie sia un titolo cross-generation, destinato pertanto ad approdare sugli attuali hardware così come sulle console di prossima generazione. Sappiamo infatti che molti dei progetti next-gen faranno uso dell’inedito Unreal Engine 4, del quale sono già state mostrate le potenzialità tramite alcune demo tecniche.

Sul profilo di Wang si parla anche di un “action game sandbox non ancora annunciato”, ma sembra di capire che si tratti di un progetto separato rispetto ad Arkham 3. In passato Virtuos ha contribuito allo sviluppo di vari prodotti appartenenti a Warner Bros. - tra cui Batman: Arkham City – ma ha altresì collaborato con 2K Sports per NBA 2K13 e con Microsoft per quanto riguarda Kinect Disneyland.

Lo scorso mese Warner ha rivelato che il prossimo capitolo del franchise di Arkham arriverà sul mercato entro la fine del 2013. Peraltro sembra che lo sviluppo sia stato affidato a Warner Bros. Montreal e non a Rocksteady Studios.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vul12 Marzo 2013, 10:33 #1
Beh, ovviamente a fine 2013 si aspettano di vendere ancora di più su questa generazione di hardware.

In ogni caso, UE3 o UE4 mi auguro che ci sia un evoluzione di gameplay, che il gioco era bello e fresco in Asylum ma già in Arkham City la formula "salta da un gargoyle all'altro e prendili quando sono separati" e i combattimenti attacco-attacco-schiva-schiva-attacco hanno un pò stufato.

Giocone si, ma alla lunga ripetitivo.
luca2014112 Marzo 2013, 11:27 #2

Silver age

Speriamo che cambi un pochino in effetti.
Avevo sentito parlare di un Batman silver age (costume grigio-blu). Sarebbe interessante...
Nerveness12 Marzo 2013, 11:48 #3
Non mi interessa che engine grafico useranno, ma devono rinnovare almeno un po' il gameplay
sbeng12 Marzo 2013, 13:47 #4
Basta con quei sequel! Così si rischia di rovinare anche questo titolo come sta accadendo con Assassin's Creed (ne esce uno ogni 6 mesi neanche fossero i boyfriend della Canalis ).
mirkonorroz12 Marzo 2013, 16:45 #5
Io proporrei un gameplay stile film tendente al QTE virante al FPS il tutto free to play con aste e banche
montanaro7912 Marzo 2013, 19:33 #6
@ mirkonorroz
ti sei dimenticato: social ...
Vul12 Marzo 2013, 21:02 #7
e il drm alla diablo/sim city, perchè giustamente ci sono calcoli che possono fare solo i server rocksteady i nostri pc non bastano
Admiraltonzio13 Marzo 2013, 12:53 #8

io mi sono divertito con Asylum

con city mi sto annoiando parecchio... è uguale + dispersivo + grande + gadget. punto!

vabbeh... io poi sono uno shokko! sono forse l unico a pensare che Mass Effect 3 mi ha divertito meno del 2 e il 2 meno dell'1... boh...starò diventando pazzo!!!
tony8913 Marzo 2013, 14:16 #9
ma c'è sempre dietro Rocksteady?
Beelzebub13 Marzo 2013, 15:03 #10
Originariamente inviato da: Vul
e il drm alla diablo/sim city, perchè giustamente ci sono calcoli che possono fare solo i server rocksteady i nostri pc non bastano


Rocksteady che peraltro non svilupperanno il titolo in questione...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^