Bastion approderà su PC a fine anno

Bastion approderà su PC a fine anno

A confermarlo è stato il creative director di SuperGiant Games, Greg Kasavin, il quale ha aggiunto di voler adattare il sistema di controllo, in modo tale che il gioco possa essere fruito agevolmente anche con mouse e tastiera.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 12:06 nel canale Videogames
Creative
 

SuperGiant Games ha confermato che la versione PC dell'ottimo action RPG Bastion sarà pubblicata alla fine dell'anno. Al momento sembra che un'edizione PS3 non sia in fase di preparazione.

"Ci stiamo ritagliando del tempo per assicurarci che il sistema di controllo di default funzioni come si deve anche su PC", ha dichiarato il creative director Greg Kasavin a Eurogamer.

"Supporterà ancora il gamepad, ma vogliano essere sicuri che la gente che giocherà con mouse e tastiera possa godere di un'esperienza di ottimo livello".

Contrariamente a quanto avvenuto con Limbo, disponibile dalla giornata di ieri anche su PlayStation Store, i creatori di Bastion non sembrano interessati alla console Sony, almeno per il momento.

"Non abbiamo piani per un'uscita sul PSN", ha aggiunto Kasavin. "Essendo un team di piccole dimensioni abbiamo deciso di focalizzarci su uno sviluppo di tipo seriale, quindi realizziamo una versione alla volta. Al momento il nostro obiettivo è stato il lancio Xbox, poi ci sarà quello PC. Vedremo cosa accadrà successivamente, ma attualmente non c'è alcun piano confermato per il PSN".

Vi suggeriamo di leggere la nostra recensione, online dalla giornata di martedì, per saperne di più.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
banryu7902 Agosto 2011, 11:43 #1
Originariamente inviato da: Tyrael87
non l'avrei mai detto
ma Greg Kasavin era quello che scriveva per GameSpot e poi era andato a fare C&C3 e compagnia bella?

Sì, è proprio lui.
A chi dovesse interessare (appassionati), Kasavin tiene un blog in cui parla del design della componente narrativa nei videogames, che trovate a questo link.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^