Assetto Corsa: Kunos annuncia nuove licenze ufficiali tra cui l'autodromo di Monza

Assetto Corsa: Kunos annuncia nuove licenze ufficiali tra cui l'autodromo di Monza

L'autodromo di Monza farà parte dei circuiti ufficiali di Assetto Corsa, il cui rilascio è atteso per il 2012.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
 

Kunos Simulazioni, che sta sviluppando la simulazione di guida con motore grafico DirectX 11 Assetto Corsa, ha annunciato di aver raggiunto nuovi accordi per le licenze ufficiali per diversi contenuti appartenenti al mondo dell'automobilismo. Tra questi l'autodromo di Monza, che quindi farà parte della lista dei circuiti della versione definitiva del gioco, attesa per il 2012.

Assetto Corsa

"Quest'anno l'Autodromo di Monza celebra 90 anni di attività: per la prima volta, questo circuito leggendario sarà riprodotto in un videogame sfruttando la tecnologia Laserscan, consentendo ad Assetto Corsa di includere la più accurata riproduzione virtuale della pista mai realizzata", si legge nel comunicato stampa. "La ricognizione Laserscan è stata completata poche settimane dopo lo svolgimento del Gran Premio di Italia di Formula 1, in una giornata caratterizzata da condizioni meteorologiche ideali. Questo ha consentito di effettuare una scansione completa di tutto l'impianto e delle aree circostanti, incluse quelle storiche come la Sopraelevata, l'anello ad Alta Velocità reso celebre dal film Grand Prix e attualmente considerato un monumento al motorsport, oltre ad essere ancora utilizzato nel Rally di Monza".

"Siamo davvero orgogliosi di aver acquisito questa licenza: l'Autodromo di Monza non è soltanto il più famoso circuito italiano, ma rappresenta una delle licenze più ambite nei migliori racing game: è stato teatro di alcuni dei più celebri e drammatici eventi della storia del motorsport ed è ancora oggi il circuito più veloce al mondo", aggiunge Marco Massarutto, Production Manager di Kunos Simulazioni. "Per una azienda indipendente come la nostra è un onore aver acquisito una licenza così importante, e abbiamo una ragione in più per sfruttare al meglio le nostre capacità e tecnologie per riprodurre il circuito più fedelmente possibile. Il circuito di Monza, con la sua storia e il suo layout si sposa alla perfezione con le vetture che saranno riprodotte in Assetto Corsa: la combinazione tra la scelta di veicoli disponibili, le caratteristiche del circuito riprodotto utilizzando la tecnologia Laserscan e un engine fisico realistico, consentirà di raggiungere nuovi standard nel racing virtuale. Desideriamo inoltre ringraziare tutti coloro che supportano questo progetto indipendente acquistando una copia originale dei nostri prodotti: il loro contributo permette al nostro teamdi acquisire licenze importanti come quella oggi annunciata. Grazie al loro supporto, altre licenze ufficiali saranno presto annunciate".

Assetto Corsa

Tra le licenze a cui fa riferimento Massarutto la KTM X-BOW R, la 500 Abarth SS e il circuito italiano di Magione. Ecco come viene descritta la 500 Abarth SS nelle note di Kunos Simulazioni: "Questa autovettura è stata realizzata mantenendo integro lo spirito delle leggendarie 500 Abarth degli anni '60, e mentre la vettura si presenta come compatta e agile all'esterno, all'interno integra le migliori caratteristiche di sicurezza e tecnologia oggi disponibili. Con un picco di potenza di oltre 165 cavalli e una notevole coppia di 230 Nm sviluppate dal motore 1.4 turbo, la leggera 500 Abarth può accelerare molto rapidamente fino a 211 km/h. Le generose dimensioni degli pneumatici da 17” e un sistema di sospensioni elaborato restituiscono una notevole aderenza trasformando quest'auto in un giocattolo esaltante per I fanatici dei track day. La 500 Abarth SS non è solo una delle auto che saranno incluse in Assetto Corsa, ma rappresenta una “vettura laboratorio” per il team di sviluppo, che ne possiede un esemplare utilizzato spesso per test di guida sul circuito di Vallelunga che ospita gli studi di ricerca e sviluppo di KUNOS Simulazioni. Questo consente al team di sviluppo di migliorare costantemente il modello fisico e gli engine grafico e sonori utilizzati dalla simulazione, verificando le corrispondenze tra realtà e simulazione per ottenere il miglior risultato possibile".

Assetto Corsa

Questa invece la descrizione del circuito di Magione: "È situato nel cuore dell'Umbria, a circa 15 Km da Perugia. Questo circuito ha ospitato diverse gare nazionali e internazionali. La sua lunghezza di 2,5 km e il suo layout semplice da memorizzare lo rendono il terreno ideale per sessioni di pratica, track day e gare sprint con vetture come la 500 Abarth, che si trova perfettamente a suo agio tra I gli alti cordoli e le sconnessioni che rendono questo circuito unico nel suo genere".

Kunos Simulazioni ha anche lanciato il suo DevBlog, strutturato in una timeline, che consentirà ai fan di seguire lo sviluppo di Assetto Corsa passo dopo passo. Altre informazioni sulla nuova simulazione di guida interamente made in Italy si trovano qui, mentre troverete ulteriori contenuti su Assetto Corsa nei prossimi giorni, sempre su Gamemag!

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
winebar08 Febbraio 2012, 12:26 #1
Cosa fanno, pubblicizzano la 500 Abarth (magari in un video con Luca e Paolo che dicono ste cose tra una battuta e l'altr)?
moddingpark08 Febbraio 2012, 12:48 #2
Se non si focalizzano troppo o solo su circuiti ed auto italiane, potrebbe anche risultare un degno concorrente per PC di Gran Turismo e Forza Motorsport.
IlVeggente08 Febbraio 2012, 12:50 #3
La cosa mi lascia perplesso e interessato allo stesso tempo.
NetKar pro non è mai decollato sebbene sia un bel gioco con ottime macchine.
Ho saputo di questo nuovo progetto 3-4 giorni fà, per puro caso.
Controllo spesso il sito di NKP ma non c'era il minimo riferimento a questa nuova roba. Ciò è strano perchè stanno usando i fondi delle licenze di NKP per finanziarsi.
Il panorama simulativo non è che sia messo bene.
LFS è fermo da due anni e i developers se ne fregano sia di comunicare che di buttare fuori nuovi contenuti. C.A.R.S. è ancora in pieno sviluppo e ben lontano da una release definitiva ufficiale. Rfactor2 sarà il solito gioco basato sopratutto su mod del tutto inconsistenti fra di loro.
Solo iRacing è decollato ed ora non è neppure tanto costoso, ammesso che uno ci si metta su seriamente.
Sarà ma a me sembra che tutti i bei progetti siano interrotti a metà perchè nel tempo durante il quale si sviluppa c'è qualcun altro che, avendo un team ben più grosso, è già molto più avanti di te.
Bello il DX11 ma ce n'era veramente bisogno?
Cando08 Febbraio 2012, 14:40 #4
Originariamente inviato da: IlVeggente
Controllo spesso il sito di NKP ma non c'era il minimo riferimento a questa nuova roba.


Probabilmente perchè non è il sito ufficiale di netKar Pro quello che devi controllare.
Se vuoi avere notizie sui simulatori è bene tenere d'occhio i principali siti che trattano l'argomento, da DrivingItalia a VirtualR.

Il panorama simulativo non è che sia messo bene.


Veramente è in uno dei suoi momenti migliori da anni: da LFS sono arrivate notizie alcune settimane or sono, pCARS procede a ritmo spedito con novità di build in build, di rF2 è stata rilasciata la prima beta per iniziare a capire su cosa lavorare e ha introdotto un nuovo modello per la gestione delle gomme (ancora tutto da affinare, quindi con ampi margini di miglioramento. Sarà basato sui mod, vero, ma è quello per cui è stato pensato e per cui è stato avviato il beta testing). A questo aggiungi GTR 3 attualmente in fase di realizzazione da parte dei SimBin e Assetto Corsa, che a sua voltà sarà moddabile per permettere l'aggiunta di contenuti da parte della community.
Se questo è un panorama simulativo messo male siamo a posto.
Mi citi poi iRacing, che ha sì la sua base di utenti, ma che ultimamente ha riscontrato proprio uno dei suoi momenti un po' più tribolati con l'introduzione del nuovo modello di gomme, non digerito bene da tutti: anche loro hanno di che tenersi occupati.

Bello il DX11 ma ce n'era veramente bisogno?


Decisamente sì, dato che a parità di grafica puoi ottenere prestazioni nettamente superiori. WinXp ha fatto il suo tempo, è ora che gli sviluppatori inizino a lasciarselo alle spalle: ben vengano i progetti pensati ad hoc per i pc, senza le limitazioni di turno delle console!
IlVeggente08 Febbraio 2012, 15:11 #5
Da LFS sono arrivate notizie?

Quelle son notizie? Eric non posta da millenni, non c'è uno screenshot di contenuto e la Scirocco è vecchia di tre anni e più ormai.
Se è un progetto Kunos Simulazioni mi aspetto di trovare riferimenti sul sito di NKP.
Certo che avere un sim così buono e poi appoggiarsi a Driving Italia per dar notizie è sinonimo di poca voglia di centralizzare il tutto.
ndrmcchtt49108 Febbraio 2012, 17:02 #6
Originariamente inviato da: Cando
Decisamente sì, dato che a parità di grafica puoi ottenere prestazioni nettamente superiori.


E chi lo dice questo?
IlVeggente08 Febbraio 2012, 21:02 #7
La grafica è l'ultimo problema di un simulatore ma sembra sia la prima caratteristica importante per poterne vendere uno.
Certo, se hai tempo di guardare le texture e i bei modelli mentre simuli mi sa che il gioco non è granchè meritevole di tale titolo.
maumau13808 Febbraio 2012, 22:44 #8
Originariamente inviato da: IlVeggente
La grafica è l'ultimo problema di un simulatore ma sembra sia la prima caratteristica importante per poterne vendere uno.
Certo, se hai tempo di guardare le texture e i bei modelli mentre simuli mi sa che il gioco non è granchè meritevole di tale titolo.


Visto che devi costruire un simulatore da zero, tanto vale utilizzare un motore dx11, è una feature in più. Soprattutto se non devi programmare per console.
Comunque con Monza, Magione e due macchine non si va molto lontano.
ndrmcchtt49109 Febbraio 2012, 00:15 #9
Originariamente inviato da: maumau138
Visto che devi costruire un simulatore da zero, tanto vale utilizzare un motore dx11, è una feature in più. Soprattutto se non devi programmare per console.
Comunque con Monza, Magione e due macchine non si va molto lontano.


Una feature che è poco utile e che appesantisce già il gioco che non sarà certo leggero, visto anche il genere.
Poi non è detto che un gioco scritto nativamente in dx10/11 sia migliore/più leggero a livello grafico rispetto a un gioco in dx9
Cando09 Febbraio 2012, 01:27 #10
Originariamente inviato da: IlVeggente
Da LFS sono arrivate notizie?

Quelle son notizie?


Sì. Se poi ti vuoi divertire a fare il bastian contrario affari tuoi.

Se è un progetto Kunos Simulazioni mi aspetto di trovare riferimenti sul sito di NKP.


Se hai aspettative sbagliate non puoi lamentarti con gli altri se poi la realtà è (giustamente) diversa da quella che hai tu in mente: se è un progetto di Kunos Simulazioni troverai l'annuncio sul loro sito, esattamente com'è stato fatto già da metà Dicembre.
Se voglio notizie sulla nuova Ferrari F1 non vado di certo a cercarle sul sito dedicato alla 458 Italia.

Originariamente inviato da: ndrmcchtt491
E chi lo dice questo?


Tipo... tutti per via del funzionamento delle Dx11? Si parla ovviamente di engine Dx11 nativi, non mezzi motori Dx9 con qualche feature Dx11.
Qui trovi due righe di Stefano Casillo, ovvero il programmatore di netKar Pro e di Assetto Corsa.

Originariamente inviato da: ndrmcchtt491
Una feature che è poco utile e che appesantisce già il gioco


L'hai forse già provato per poter esprimerti in merito? Che dici, forse se una scelta simile è stata fatta ci sarà un motivo dietro o si sono svegliati la mattina dicendo "Ma sì, facciamo un engine Dx11, giusto per ingannare il tempo"?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^