Assetto Corsa, in arrivo il DLC Ready to Race con 10 nuove auto

Assetto Corsa, in arrivo il DLC Ready to Race con 10 nuove auto

Kunos Simulazioni annuncia ufficialmente il nuovo DLC per Assetto Corsa, che introduce dieci nuove vetture con cui sfrecciare all'interno dei diversi circuiti disposinibili

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
Kunos Simulazioni
 

Assetto Corsa è una delle simulazioni più rigorose fra quelle disponibili in questo momento, fra i punti di riferimento assoluti dei cosiddetti sim-racer. Lanciato a fine 2014 con un parco auto importante ma di certo non numeroso, il videogioco si è espanso con diversi DLC che hanno aumentato considerevolmente il numero di contenuti con licenza, sia auto che piste. E i lavori non sono di certo conclusi: Kunos Simulazioni ha annunciato un nuovo DLC, Ready to Race, che arriverà per gli utenti PC a partire dal prossimo 18 maggio con diversi contenuti.

Si tratta esattamente di un car pack che aggiunge 10 auto a quelle già presenti, tutte con una certa dedizione alla pista. Alcuni di queste erano già state anticipate sugli attivissimi canali social dello sviluppatore, ma solo negli scorsi giorni è stata annunciata la lista completa con i nomi di tutti i modelli che faranno capolino sull'imminente DLC:

  • Audi R8 LMS 2016
  • Audi R18 e-tron quattro
  • Audi TT Cup 2016
  • Audi TT RS (VLN)
  • Lotus 3-Eleven
  • Maserati MC12 GT1
  • McLaren 570S
  • McLaren P1 GTR
  • Toyota Celica ST185 Turbo
  • Toyota TS040 Hybrid

Lo sviluppatore ha annunciato la data di rilascio dell'aggiornamento solo per il PC, mentre per Xbox One e PlayStation 4 bisognerà attendere qualcosina in più. Niente di ufficiale ad oggi sul prezzo che, come di consueto, dovrebbe essere inferiore a 10 Euro.

Sarà invece del tutto gratuito l'aggiornamento che accompagnerà il nuovo DLC lo stesso 18 maggio su Steam. Assetto Corsa arriverà alla versione 1.14 che introdurrà un nuovo algoritmo per il vento, novità in campo intelligenza artificiale (sulla gestione del giro, del sottosterzo e del sovrasterzo), nuove opzioni per il setup, una migliore gestione della protezione della marcia in scalata e migliorie nel sistema di sincronizzazione degli achievement su Steam.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marko#8816 Maggio 2017, 12:32 #1
DLC che hanno aumentato considerevolmente il numero di contenuti con licenza, sia auto che piste


DLC che hanno aumentato considerevolmente anche il costo del gioco.
fraquar16 Maggio 2017, 14:26 #2
Peccato il gioco sia morto da mesi (almeno online).
sortac16 Maggio 2017, 14:37 #3
Originariamente inviato da: fraquar
Peccato il gioco sia morto da mesi (almeno online).


Una patch per giocarlo decentemente col pad della play no è ... Merci ...
popale16 Maggio 2017, 14:43 #4
non capisco perchè sempre e solo commenti negativi...l'ho comprato da pochi mesi e mi sto divertendo un sacco, logicamente solo online. Che i DLC aumentino il costo del gioco è una fortuna, puoi sempre decidere di non comprarli se le macchine che ti propongono non ti piacciono. Magari tu sei uno che lavora gratis e di conseguenza pretende che il lavoro sia regalato.
:\

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^