Arriva la versione Mac di Borderlands 2. Cross-platform multiplayer con il PC

Arriva la versione Mac di Borderlands 2. Cross-platform multiplayer con il PC

Borderlands 2 uscirà su Mac entro la fine del mese e avrà ul supporto per il cross-platform multiplayer con il PC.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:46 nel canale Videogames
 

Borderlands 2 per Mac sarà disponibile dal 20 novembre su Steam and GameAgent a 49,99€. I due contenuti di espansione fin qui rilasciati per le altre versioni saranno rilasciati lancio, ci riferiamo ovviamente a Captain Scarlett and her Pirate's Booty e al Mechromancer Pack.

Borderlands 2

Il multiplayer tra Mac e PC sarà cross-platform, il che equivale a dire che giocatori Mac e giocatori PC potranno partecipare alle stesse sessioni di gioco. Anche il controller di Xbox 360 viene supportato su Mac.

Di seguito i requisiti hardware di Borderlands 2 per Mac e le schede video non supportate:

CPU: Intel Quad Core 2.4 GHz

Memoria: 4 GB RAM

Memoria Video (VRam): 512MB

*Solo CPU originali Apple, upgrade alla CPU non supportati.

I seguenti chipset video non sono supportati per Borderlands 2:

Serie ATI RADEON HD 2000

NVIDIA 8600m

NVIDIA 9400m, 9600m

Borderlands 2 è uno dei videogiochi più venduti nel 2012 con oltre 5 milioni di copie fra tutti i formati in cui è disponibile. La nostra recensione si trova qui.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cadmoz09 Novembre 2012, 13:29 #1
Ottima notizia!
Il gioco merita veramente ed è un piacere che anche gli utenti Mac possano darsi da fare su Pandora...
gildo8809 Novembre 2012, 18:15 #2
Una mossa molto intelliggente da parte di Gearbox, visto il continuo aumentare di utenti apple.
sintopatataelettronica11 Novembre 2012, 01:25 #3
A chi è strenuamente convinto che su PC non sarà mai possibile un'alternativa per il gaming a windows...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^