ARM: GPU Mali, stessa complessità di XBox 360 e PlayStation 3 entro 18 mesi

ARM: GPU Mali, stessa complessità di XBox 360 e PlayStation 3 entro 18 mesi

ARM annuncia che sarà in grado di raggiungere la stessa capacità computazionale di XBox 360 e PlayStation 3 con la prossima generazione di GPU mobile.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:16 nel canale Videogames
XboxARMPlaystationMicrosoftSony
 

Non è la prima volta che sentiamo dichiarazioni del genere: già 3DS e PlayStation Vita, infatti, dovrebbero raggiungere la stessa capacità computazionale delle console domestiche, anche se probabilmente questo traguardo non è nei fatti completamente raggiunto. Anche ARM, adesso, fa un annuncio del genere: secondo The Inquirer, con la prossima generazione di GPU Mali, che sarà disponibile entro 18 mesi, si avrà una complessità allineata a quella di XBox 360 e PlayStation 3.

ARM sta pianificando i prossimi step evolutivi della propria tecnologia, con un programma quinquennale. Ritiene che la Legge di Moore sia ancora valida, ma va considerata da un'altra prospettiva, ovvero quella delle tecniche di contenimento dei consumi e della dissipazione del calore, oltre che della durata della batteria.

La tecnologia che sta alla base delle batterie, ad esempio, non ha lo stesso tipo di crescita teorizzato dalla Legge di Moore. Oggi è richiesta una combinazione di tecnologie affinché la Legge di Moore possa essere rispettata, che secondo ARM prevede una gestione aggressiva dei consumi e l'impiego di GPU a più core.

La GPU mobile di riferimento di ARM in questo momento è Mali-400MP, che si trova all'interno di Samsung Galaxy S II. Un grosso step evolutivo si attende con la prossima GPU, Mali T604, che sarà la prima con capacità GPGPU e supporto a OpenCL. Secondo ARM, gli standard proprietari continueranno a diffondersi nel mondo mobile, ma comunque le sue GPU continueranno a supportare anche le librerie Microsoft DirectX.

Quanto c'è di vero nei proclami di ARM? Se si considera che l'attuale XBox 360 è basata su un SoC realizzato con processo costruttivo a 45 nanometri e comprende 372 milioni di transistor, e che Tegra 2 di Nvidia è realizzato a 40 nanometri e dispone di 100 milioni di transistor, allora ARM potrebbe raggiungere la complessità del primo chip entro i 18 mesi se riuscisse a mettere in pratica un processo costruttivo a 28 nanometri o meno.

L'attuale Mali-400 MP è la prima GPU multi-core con supporto allo standard OpenGL ES 2.0. Fornisce accelerazione grafica 2D e 3D con scalabilità delle performance e supporto alla risoluzione 1080p. Il processo costruttivo di questa GPU è a 65 nanometri.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deepdark05 Luglio 2011, 13:12 #1
Solito annuncio che lascia il tempo che trova.
biffuz05 Luglio 2011, 13:12 #2
"Complessità" non fa rima con "velocità". In parole povere, non basteranno 7 anni di differenza per avere la potenza di una PS3 in un cellulare, alla faccia di quelli (e erano in molti... anche su questo forum) che erano assolutamente convinti che ci saremmo arrivati in 3 anni, grazie a questi potentissimi, quasi miracolosi ARM che avrebbero dovuto soverchiare il mondo dei PC.
E malgrado tutto, la PS3 con Linux usata come PC faceva pietà.
Lo so, a volte sono un tantinello polemico
deepdark05 Luglio 2011, 13:17 #3
Dopo 10 anni hanno quasi raggiunto la ps2, come si può pensare di arrivare alla 3/xbox 360 in 18 mesi???
Kabuby05 Luglio 2011, 13:35 #4
Il problema non è la complesità, ma il consumo, potrebbero anche essere in grado di progettare un chip con 300 milioni di transistor a 28nm ma per avere le stesse prestazioni dovrebbe lavorare con un consumo tale da far durare la batteria 10 minuti
PhoEniX-VooDoo05 Luglio 2011, 13:46 #5
18 mesi eh, ma c'era anche questo sul calendario maya o.. ?
Kino8705 Luglio 2011, 13:47 #6
Originariamente inviato da: Kabuby
Il problema non è la complesità, ma il consumo, potrebbero anche essere in grado di progettare un chip con 300 milioni di transistor a 28nm ma per avere le stesse prestazioni dovrebbe lavorare con un consumo tale da far durare la batteria 10 minuti


Veramente i cellulari di fascia alta attuali hanno almeno il doppio o il triplo della potenza computazionale di una ps2 almeno dal punto di vista del rendering, poi il fatto che siano dispositivi il cui sistema operativo non è pensato per i giochi (in particolare Android che deve scontrarsi con frammentazione dei dispositivi e uso di una macchina virtuale che nel bene e nel male assorbe comunque molta potenza) è un'altro discorso. Se guardi infinity blade ha una grafica migliore di qualsiasi cosa sia mai uscita per console di vecchia generazione e gira fluido su iPhone 3gs/4 che a loro volta montano una sgx535, che è qualcosa come 3 volte più lento delle attuali GPU mobile top di gamma; e fra l'altro su iPhone4 ha anche una risoluzione ben maggiore allo standard pal/ntsc. La verità è che per il momento, almeno su android, il problema non è tanto pompare la grafica quanto fare giochi decenti... alla fine gli unici giochi che ho giocato fino in fondo su un telefono sono stati quelli prettamente casual o indie equiparabili a giochini in flash e con richieste esigue in fatto di hardware perchè poi alla fine erano i più divertenti.. i vari giochi della gameloft che ho avuto modo di provare mi hanno dato tutti la noia entro mezz'ora, così come buona parte dei giochi che si concentravano maggiormente sulla grafica che non sul gameplay
deepdark05 Luglio 2011, 14:09 #7
@ Kino87

Quando parli di giochi, devi parlare di giochi, non di demo fine a se stesse. Ancora non ho visto un gioco dalla complessità (e grafica) di gran turismo 4 su un cellulare. Quanti gigaflops fa un processore arm?
JackZR05 Luglio 2011, 14:53 #8
ARM annuncia che sarà in grado di raggiungere la stessa capacità computazionale di XBox 360 e PlayStation 3 con la prossima generazione di GPU mobile.

E con delle GPU desktop cosa riesce a fare?
Le CPU degli smartphone sono già arrivate ai livelli dei netbook e se ora le GPU mobile arriveranno ai livelli delle console di casa credo che quelle di prossima generazione potrebbero essere dotate di APU ARM (e magari l'xBox avrà Win8 o una derivata fatta ad hoc).
Kino8705 Luglio 2011, 14:57 #9
Originariamente inviato da: deepdark
@ Kino87

Quando parli di giochi, devi parlare di giochi, non di demo fine a se stesse. Ancora non ho visto un gioco dalla complessità (e grafica) di gran turismo 4 su un cellulare. Quanti gigaflops fa un processore arm?


Beh, intanto Infinity Blade non è una demo ma un gioco, la demo tecnica era Epic Citadel ed è per questo motivo che non ho citato Rage della ID (anche se a dire il vero il gioco potrebbe già essere uscito, solo che non me lo ricordo). Quanto a giochi con la complessità di gran turismo.. Real Racing 2 ormai ha quache mese sulle spalle ma non è male graficamente, non è male nemmeno fast 5 (il gioco di fast&furious 5) o un nova2 o uno shadow guardian, e sono tutti giochi che, con una grafica similare a quella offerta dalla ps2, girano fluidi su un telefono con risoluzione maggiore alla pal (android o iphone che sia) con sgx535 che come ho detto è 3 volte più lenta del top di gamma attuale.
misertaas05 Luglio 2011, 15:29 #10
kino
guarda che è già stato detto in passato che tutti i giochi di qualità "quelli che stai citando" creati per smartphone non sono altro che video quindi la gpu non fa un emerito biiiiiipppp la ps2 non la superano manco di striscio c'è ne vorra di tempo ......

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^