Archos Gamepad: nuovo tablet per hardcore gamer con controlli fisici

Archos Gamepad: nuovo tablet per hardcore gamer con controlli fisici

Archos Gamepad è un nuovo tablet per Android che si caratterizza per la capacità di interazione tramite controlli fisici, associata ai tradizionali controlli touch.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:43 nel canale Videogames
AndroidArchos
 

Archos ha rivelato la sua nuova soluzione portatile dedicata espressamente ai videogiocatori. Archos Gamepad, infatti, si contraddistingue per la presenza dei controlli fisici, in abbinamento ai classici controlli tramite il touch screen. Il tablet utilizza il sistema operativo Android (pre-installato nella versione 4.0 Ice Cream Sandwich), che consente una completa esperienza Android con gestione di mail, internet e app, oltre che videoludica.

Archos Gamepad

GamePad è dotato di uno schermo capacitivo di 7 pollici, dei pulsanti per l'interazione con i videogiochi e di due stick analogici. Il processore che sta alla base della soluzione di Archos è un dual-core @ 1.5 GHz, mentre il cuore grafico riguarda una GPU quad-core Mali 400 mp. Il tablet è certificato Google e pertanto consente un accesso completo a Google Play con oltre 10 mila giochi disponibili.

Il dispositivo Archos è dotato anche di connettività Wi-Fi, 8 GB di spazio di archiviazione interno e supporto per schede microSD fino a 64 GB. Non manca il connettore mini-HDMI che consente di estendere l'esperienza di gioco sulla TV.

Il GamePad include servizi di riconoscimento automatico di gioco e strumenti di mapping brevettati per garantire compatibilità di comandi con tutti i giochi Android avanzati. Archos ha sviluppato questa tecnologia per superare il problema della compatibilità con i giochi per Android già esistenti, che naturalmente non sono pensati per sfruttare i controlli fisici. "Grazie al mapping e ai sistemi automatici di riconoscimento di gioco inclusi nel GamePad, abbiamo già più di mille giochi Android compatibili con i tasti di controllo fisici del GamePad, compresi titoli di catalogo che originariamente non includevano controlli fisici", dice Henri Crohas, fondatore e CEO di Archos.

Archos, inoltre, intende inoltrare il seguente messaggio agli sviluppatori: "Nel corso degli ultimi sei mesi, Archos ha progettato il GamePad con i principali sviluppatori di giochi Android di tutto il mondo per rendere i loro giochi compatibili con i controlli fisici del GamePad ed ora ne invita di nuovi a partecipare. Gli sviluppatori interessati a ottenere il mapping dei propri giochi attuali e futuri per il GamePad Archos possono contattare GamePad@archos.com".

Il GamePad di Archos sarà disponibile a partire dalla fine del mese di ottobre 2012 ad un prezzo inferiore ai 150 euro.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Drizzt30 Agosto 2012, 16:48 #1
Se 'sta roba riceve un minimo di pubblicita'...tanti saluti Svita e 3DS. Una console da 7 pollici su cui girano tutti i giochi Android con in piu' i controlli fisici? Al giusto prezzo, questi si portano a casa il jackpot...
frankie30 Agosto 2012, 17:11 #2
Servirebbe solo uno standard (open?) per i comandi, non quelli di archos, di PS nonsocomesichiamava ecc...

Goooooooooooooooogle........???
elevul30 Agosto 2012, 17:47 #3
Idea interessante, vediamo come si sviluppa.
zulutown30 Agosto 2012, 18:09 #4
Se non sbaglio PsVita (di Sony) include il 3G?
Paradossalmente avessero messo Android su PS Vita sarebbe stasta Sony a guadagnare mercato completando la "fusione" tra telefono e console portatile.

Tra l'altro la stessa Sony vende cellulari android quindi a differenza di Nintendo e Microsoft non avrebbe avuto alcun "conflitto"
iva30 Agosto 2012, 18:21 #5
Vabbe', faccio il redattore, dalla press release ufficiale:
http://www.archos.com/corporate/pre...US_29082012.pdf

Thanks to the complete touch and physical controls of the ARCHOS GamePad, Gamers can enhance their experience starting at the end of October 2012 for less than 150€.

A questo prezzo mi risultera' difficile non comprarlo anche se non gioco cosi' spesso!
Fede30 Agosto 2012, 19:16 #6
Archos Gamepad, infatti, si contraddistingue per la presenza dei controlli fisici, in [SIZE="6"]abbinazione [/SIZE]ai classici controlli tramite il touch screen.
Sbaglio o in questa frase c'é un bug?
calabar30 Agosto 2012, 19:24 #7
Con un display da 1280 sarebbe perfetto, anche se ho l'impressione che sia più probabile un 1024x600.
gildo8830 Agosto 2012, 19:25 #8
Ora che ci sono i tasti fisici, possono pure iniziare a fare videogiochi più seri... Un bel picchiaduro ci starebbe di brutto!
Ma sbaglio o il prezzo è molto "aggressivo" per essere un tablet? Se i titoli si riveleranno meritevoli, e se quel prezzo è vero, prevedo tempi duri per nintendo e sony... Amesso che abbia il giusto successo.
elevul30 Agosto 2012, 19:47 #9
Originariamente inviato da: gildo88
Ma sbaglio o il prezzo è molto "aggressivo" per essere un tablet?


Magari usano il Nexus 7 come base? Sarebbe interessante scoprirlo.
aquistar30 Agosto 2012, 20:03 #10
Veramente una bella soluzione ora si attende il prezzo se non è elevato la crisi di sony e nintendo crescerà ulteriormente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^