AOC si rivolge agli hardcore gamer con un nuovo monitor NVIDIA G-Sync

AOC si rivolge agli hardcore gamer con un nuovo monitor NVIDIA G-Sync

AOC annuncia anche per il mercato italiano un nuovo monitor, contrassegnato con la sigla g2460Pg. Peculiarità della nuova soluzione la presenza di un modulo NVIDIA G-Sync, oltre ad un pannello con refresh di 144Hz e tempi di risposta da 1ms

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:41 nel canale Videogames
NVIDIAAOC
 

Dopo il lancio di g2770Pqu da 27”, AOC presenta un altro monitor "progettato per una nuova esperienza di gioco". Identificato con il codice g2460Pg della serie Style, la nuova soluzione integra la tecnologia NVIDIA G-Sync, insieme a un pannello TN Full HD widescreen da 24", con refresh da 144 Hz e tempi di risposta da 1 ms.

AOC g2460Pg, monitor con G-Sync

Ricordiamo brevemente che G-Sync è una tecnologia proprietaria di Nvidia che permette di superare il problema di stutter e lag nei videogiochi anche in assenza di V-Sync. Abilitare il V-Sync, tuttavia, vuol dire aumentare l'input lag e avere risposte non del tutto fedeli rispetto all'interazione impartita dal giocatore. G-Sync permette di sincronizzare il refresh rate del monitor alla velocità di rendering della GPU, eliminando il tearing senza introdurre input lag.

Con il nuovo monitor, AOC si rivolge naturalmente ai videogiocatori più incalliti ed esigenti: grazie al supporto di un refresh rate da 144Hz e tempi di risposta pari a 1ms, il produttore garantisce l'eliminazione di motion blur e screen tearing. AOC g2460Pg implementa inoltre una vasta gamma di opzioni ergonomiche, quali orientamento, rotazione, regolazione dell'altezza e pivot, con cui adattare il monitor alle esigenze individuali.

Sulla tabella delle specifiche tecniche rilasciate dalla società leggiamo che il nuovo pannello permette una luminosità massima pari a 350cd/m², con un rapporto di contrasto tipico di 1000:1. Non sono presenti altoparlanti sulla scocca del monitor, mentre sul fronte connettività troviamo due porte USB 3.0 ed altrettante 2.0 (con le quali ricaricare anche smartphone e dispositivi esterni), ed una DisplayPort.

AOC g2460Pg con supporto a NVIDIA G-Sync è già disponibile al commercio in Italia al prezzo consigliato di 419€, inclusa IVA.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SchedaVideo26 Giugno 2014, 09:12 #1
Non so se sia una mia fissazione per quanto riguarda la risoluzione, ma oggi come oggi fare un monitor del genere e fermarsi al Full HD mi sembra una stupidata. Non pretendo un 4K ma almeno un 2560x1600 che con le VGA in commercio sia il minimo accidenti.
gd350turbo26 Giugno 2014, 09:17 #2
2560x1600 a 144 fps, ci vuole uno sli...
1920x1080 a 144 fps, ci puoi arrivare anche con una scheda singola...

Rimane poi il dubbio della loro utilità con i porting da console attuali, ma questo è un altro discorso...
@less@ndro26 Giugno 2014, 09:32 #3
con quella riga verde mai e poi mai.
mirkonorroz26 Giugno 2014, 16:07 #4
Ma lo vendono con quell'immagine li' fissa sullo schermo?
tuttodigitale27 Giugno 2014, 14:04 #5
Originariamente inviato da: @less@ndro
con quella riga verde mai e poi mai.

è fatto a posta.
A parte gli scherzi, monitor con le medesime caratteristiche senza g-sync, si trovano a 250 euro.
Ora i produttori dovranno prima rifilare questi display con tecnologia chiusa, prima di immettere sul mercato quelli free-sync, visto che hanno l'hardware bello e pronto. Infatti, al computex, AMD ha mostrato un monitor attualmente in commercio compatibile con free-sync, con la sola modifica del firmware.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^