Annuncio definitivo di Crysis 2: trailer, immagini e nuove informazioni

Annuncio definitivo di Crysis 2: trailer, immagini e nuove informazioni

Crytek ha fornito nuovi dettagli su Crysis 2, compreso il trailer di cui aveva mostrato una parte a Times Square.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:35 nel canale Videogames
 

Trailer, immagini e nuove informazioni sul gameplay e sulla storia. Crytek ha completato nella giornata di oggi l'annuncio di Crysis 2, il primo gioco con la piattaforma di nuova generazione CryEngine 3. Di seguito vedete il trailer completo di circa due minuti di cui nei giorni scorsi è stato mostrato un assaggio a Times Square.

Crytek annuncia anche che la storia di Crysis 2 è realizzata in collaborazione con Richard Morgan, autore di bestseller Sci-Fi del calibro di Altered Carbon e Broken Angels. "Morgan è al lavoro con Crytek per portare il suo originale stile di scrittura viscerale in questo progetto, che rappresenta il debutto dello scrittore nel mondo dei videogiochi", si legge nel comunicato stampa.

In Crysis 2 gli alieni sono tornati con un esercito intenzionato all'annientamento totale della razza umana. A New York, gli invasori alieni setacciano le strade e una tremenda pestilenza fa strage di tutti gli abitanti della città al ritmo di una spietata epidemia. Tutti i sistemi della città sono nel caos, le sue strade e il suo skyline sono delle rovine in fiamme. Né le forze paramilitary né la potenza dei mezzi militari americani possono resistere agli invasori, e l'unica arma a disposizione dell'esercito americano è la Nanosuit 2.0, con funzionalità rinnovate rispetto alla tuta del primo Crysis. Diversi quartieri di New York sono modellati secondo la realtà, ma sono ormai devastati: la grande mela è ormai una giungla urbana.

Crysis 2

"I videogiochi sono una delle uniche cose nella mia vita che definirei come una completa dipendenza", dichiara Richard Morgan. "Questo mezzo espressivo ha in ogni bit le potenzialità per raccontare storie emozionanti e commoventi, proprio come la letteratura e il cinema, e sono eccitato all'idea di esplorare questo format nel mio primo progetto in collaborazione con uno studio di sviluppo come Crytek".

"Qui a Crytek siamo molto orgogliosi di lavorare con i migliori talenti dell’industria, e Richard non fa eccezione", dichiara Cevat Yerli, CEO e Presidente di Crytek. "Ci ha aiutato a prendere le nostre idee per Crysis 2 e a trasformarle in una storia che assorbe il giocatori in nuovi modi emozionanti. La sua passione per il proprio mestiere e per i videogiochi rappresenta una combinazione perfetta per il nostro team e non vediamo l’ora che i giocatori vedano i frutti di questa collaborazione".

Si potranno combinare i poteri della Nanosuit, in modo da avere abilità avanzate: per esempio, l'impostazione Tank prevede la combinazione di Corazza e Forza, mentre Stealth combina Velocità e Invisibilità. Inoltre, sfruttando l'abilità Invisibilità sarà possibile avvicinarsi ai nemici senza farsi scorgere ed eseguire una mossa finale. Come rivelato in precedenza, poi, c'è la modalità tattica, che evidenzia la posizione di ciascuno dei nemici sullo schermo e notifica il giocatore sui loro spostamenti.

Crysis 2

Crytek ha fatto sapere nei giorni scorsi che le dimensoni della New York virtuale sono uguali a quelle dell'intero mondo di gioco del primo Crysis. Ovviamente viene mantenuto l'approccio sandbox, visto che il giocatore può liberamente decidere dove andare, usare i veicoli liberamente e stabilire in che modo affrontare le missioni. Miglioramenti evidenti, poi, ci sono sul piano della narrazione, visto che succederanno eventi di grandi proporzioni anche durante il gameplay, calcolati in tempo reale da CryEngine 3.

Lo sviluppatore con sede a Francoforte ha pesantemente rivisto anche il motore fisico, con effetti di distruzione che sono adesso calcolati sul cemento e sui vetri che compongono i grattacieli della grande mela. L'obiettivo è di avere il gioco fluido senza grandi differenze nel dettaglio poligonale sia su PC che su console. Su PC, comunque, Crysis 2 godrà di una risoluzione dell'immagine sensibilmente maggiore.

Crytek annuncia infine che il gioco verrà rilasciato nella stagione natalizia.

159 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
randy8809 Aprile 2010, 17:40 #1
non vedo l'ora che esca.
ministro09 Aprile 2010, 17:44 #2
Lo aspetto a braccia spalancate ! (per PC )
Praetorian09 Aprile 2010, 17:45 #3
a me crysis in genere sembra solo un esercizio di stile per questi bravissimi ragazzi, per pubblicizzare il motore grafico (che merita).

Il gioco in se e per se non è niente di particolare, è solo pompatissimo di grafica, ma per il resto :\

IMHO
Eulogy09 Aprile 2010, 17:46 #4
Crytek annuncia infine che il gioco verrà rilasciato nella stagione natalizia.


Ok, il pc nuovo lo si compra due anni dopo l'uscita di crysis 2 per riuscirci a giocarlo "decentemente"
Qubit09 Aprile 2010, 17:47 #5
ripeto e confermo il mio atroce dilemma..

GOTY : MAFIA II o CRYSIS 2

per me sarà parimerito
masterpol09 Aprile 2010, 17:48 #6
chissa se il mio vetusto core2duo e la 8800gt lo reggerà o dovrò passare ad un i7 e nuova scheda video...
lordvittish09 Aprile 2010, 17:49 #7
L'obiettivo è di avere il gioco fluido senza grandi differenze nel dettaglio poligonale sia su PC che su console. Su PC, comunque, Crysis 2 godrà di una risoluzione dell'immagine sensibilmente maggiore.


Questa frase è inquietante.....
Oppure rivelatrice...
randy8809 Aprile 2010, 17:50 #8
Originariamente inviato da: masterpol
chissa se il mio vetusto core2duo e la 8800gt lo reggerà o dovrò passare ad un i7 e nuova scheda video...


te lo regge senza problemi.


ma non aspettarti di poterlo giocare al top della grafica.
Thebaro09 Aprile 2010, 17:51 #9
Io vorrei vedere Il duca con una grafica cosi...

Tanto esercizio di stile... ottimizzazione zero...cmq...e contenuto zero.
Thebaro09 Aprile 2010, 17:51 #10
Originariamente inviato da: Qubit
ripeto e confermo il mio atroce dilemma..

GOTY : MAFIA II o CRYSIS 2

per me sarà parimerito


mafia II

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^