Annunciato Sins of a Dark Age, nuovo gioco Ironclad

Annunciato Sins of a Dark Age, nuovo gioco Ironclad

Si tratta del nuovo gioco di strategia realizzato da Ironclad Games, il team di sviluppo che ha creato Sins of a Solar Empire.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:33 nel canale Videogames
 

Sarà un gioco free-to-play, introdurrà un nuovo scenario fantasy e si concentrerà sulla gestione di un eroe e della sua squadra. Parliamo del nuovo gioco di Ironclad Games, lo sviluppatore di uno dei migliori giochi indipendenti degli ultimi anni, Sins of a Solar Empire.

Sins of a Dark Age

Il gameplay di Sins of a Dark Age viene definito come "strategia su eroe e comandante basata sulla gestione di un team". Il Comandante di una squadra composta di un piccolo gruppo di eroi, interpretati da altri giocatori, deve gestire il team al fine di raggiungere determinati obiettivi.

Si potrà combattere sia contro un'altra squadra di giocatori che contro il nemico gestito dall'intelligenza artificiale. Ci sarà, inoltre, la possibilità di migliorare il livello di esperienza e il rango del proprio eroe, e sbloccare nuove abilità. Sins of a Dark Age contempla poi diverse fazioni, eroi con caratteristiche differenti e comandanti unici.

Il Comandante dovrà costruire la propria base, gestire i civili, catturare le risorse, organizzare le difese e gestire il proprio esercito. Le sorti delle battaglie, d'altronde, dipenderanno dagli eroi coinvolti e dalle loro eroiche abilità. Ironclad pone grande enfasi anche sullo scenario fantasy con livelli di gioco visivamente differenti tra di loro che incentivano l'esplorazione.

Non c'è al momento una data di rilascio per Sins of a Dark Age, ma il beta test partirà nella prossima estate. È già possibile iscriversi seguendo questo indirizzo. Inizialmente, Sins of a Dark Age è previsto unicamente su PC.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^