Annunciato multiplayer co-op per Ryse: Son of Rome

Annunciato multiplayer co-op per Ryse: Son of Rome

Crytek ha mostrato un nuovo video nel quale viene illustrato il funzionamento della modalità multiplayer Gladiator.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 13:46 nel canale Videogames
 

Microsoft ha svelato un nuovo trailer dedicato a Ryse: Son of Rome e incentrato sulla Gladiator Mode, una modalità multiplayer in cui l'obiettivo sarà quello di uccidere i propri avversari in modo spettacolare per intrattenere il più possibile il pubblico.

"Ryse offre un'ampia varietà di armature, armi, scudi e oggetti consumabili utili a personalizzare il proprio gladiatore", ha dichiarato Crytek in un comunicato ufficiale. "Questi oggetti si possono ottenere attraverso le ricompense in oro derivanti dalle proprie vittorie nei combattimenti e avranno degli effetti sulle statistiche, contribuendo a migliorare la mira, i punti esperienza, le reazioni della folla e la salute. I consumabili al contrario sono elisir dall'effetto limitato nel tempo, come ad esempio il miglioramento della salute o la possibilità di effettuare uccisioni istantanee".

Le arene inoltre potranno essere modificate grazie ad una serie di oggetti ma anche di ostacoli nascosti, che renderanno gli scenari anche molto differenziati tra loro, rappresentando rovine, fortezze o battaglie navali.

Le mappe multiplayer saranno complessivamente 11, mentre è prevista una mappa aggiuntiva per coloro che hanno prenotato la Day One Edition del gioco. Vi ricordiamo che il titolo è incluso nella line-up di lancio di Xbox One.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Frangy20 Agosto 2013, 14:20 #1
Bel Gioco
zakko20 Agosto 2013, 20:22 #2
Sembra proprio ben fatto!!!
E' un esclusiva "totale" xbox one??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^