Annunciato il videogioco di Wanted

Annunciato il videogioco di Wanted

Il film d'azione recentemente uscito nelle sale avrà anche una controparte videoludica. Sviluppo affidato a Grin, software house già autrice di Ghost Recon Advanced Warfighter.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:50 nel canale Videogames
 
Universal Pictures Digital Platforms Group ha annunciato che è in fase di sviluppo un videogioco basato sul film Wanted, un action-thriller diretto da Timur Bekmambetov che ha già incassato 192 milioni di dollari in tutto il mondo e del quale è già in lavorazione il seguito.

Il gioco sarà pubblicato in tutto il mondo da Warner Bros. Interactive Entertainment e sviluppato da Grin, software house già conosciuta ed apprezzata per la serie Tom Clancy: Ghost Recon Advanced Warfighter e che sta attualmente lavorando anche su Bionic Commando.

Wanted

Tratto da una graphic novel di Mark Millar, Wanted racconta la storia di un ragazzo deriso da tutti che si trasforma e vive una nuova vita grazie a dei superpoteri che nemmeno sapeva esistessero. Il gioco si presenta come un titolo action in terza persona che riproduce le mosse spettacolari viste al cinema, come la possibilità di curvare la traiettoria dei proiettili e il cosiddetto “Assassin Time”. Comprende anche un sistema di copertura su più livelli.

La storia del gioco inizia dove finisce nel film e regala ai fan un intero nuovo capitolo per approfondire il percorso che ha portato il protagonista Wesley a diventare un super assassino. Il progetto vede anche la partecipazione di UPDPG con l’executive game producer Pete Wanat che ha precedentemente collaborato con lo studio del film per altri giochi tratti da pellicole di successo come La Cosa, The Chronicles of Riddick: Escape from Butcher Bay e Scarface: The World is Yours.

"I ragazzi di GRIN hanno una solida esperienza nella creazione di action game che puntano molto sul gameplay e il combattimento", ha dichiarato Wanat. "Con il videogame di Wanted, GRIN sta creando delle innovative meccaniche di gameplay e un’esperienza che non ha paragoni. I giocatori e i fan del film resteranno stupiti dalla possibilità di curvare la traiettoria dei proiettili, esibirsi in spettacolari sequenze di colpi e dirigere letteralmente un’orchestra di azioni grazie all’arsenale dell’assassino più letale al mondo".

Il videogioco di Wanted, in sviluppo dall’inizio del 2007, sarà disponibile entro l’anno per console e Pc.

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fabri2702317 Luglio 2008, 14:58 #1
Ho letto che il film l'hanno preso da un fumeto, è vero?
Praetorian17 Luglio 2008, 15:04 #2
ecco finalmente il gioco definitivo che tutti stavamo aspettando! era ora! :o
Pier de Notrix17 Luglio 2008, 15:04 #3
E' il film più bello che abbia visto in vita mia!
Stech198717 Luglio 2008, 15:07 #4
Direi che si sentiva proprio la mancanza di un gioco tratto da un film tratto da un fumetto... Se è ai livelli eccelsi ( ) dei vari giochi marvel e dc, e cmq in genere degli altri titoli tratti da film (fa eccezione, dicono, the bourne supremacy...)...
monzaparco17 Luglio 2008, 15:08 #5
@ PIER

....e quanti ne hai visti 2? ...
mau.c17 Luglio 2008, 15:16 #6
Originariamente inviato da: monzaparco
@ PIER

....e quanti ne hai visti 2? ...


e l'altro era "air force one" probabilmente
]Rik`[17 Luglio 2008, 15:18 #7
Originariamente inviato da: fabri27023
Ho letto che il film l'hanno preso da un fumeto, è vero?


leggere la news no eh?

...Tratto da una graphic novel di Mark Millar..


Max_R17 Luglio 2008, 15:22 #8
Originariamente inviato da: mau.c
e l'altro era "air force one" probabilmente
No, Con Air
Feidar17 Luglio 2008, 15:42 #9
L'hanno preso da un fumetto, ma vi assicuro che aveva ben poco a che fare con esso.

Anzi, a malapena, forse, ci sono i nomi che sono presi dalla graphic novel; per il resto, sono rimasto delusissimo.
Man0war17 Luglio 2008, 16:00 #10
Vi dirò che a me il film invece è piaciuto. Non lo metterei mai tra i primi della mia personale lista(ma nemmeno tra i primi 10), però posso dire che non mi ha annoiato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^