Annunciato Civilization VI, previsto per ottobre

Annunciato Civilization VI, previsto per ottobre

Il titolo offrirà ai giocatori nuovi modi di interagire col mondo, espandere il loro impero, diffondere la loro cultura e competere contro i più grandi leader della storia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:50 nel canale Videogames
2K GamesCivilization
 

2K e Firaxis Games hanno festeggiato il venticinquesimo anniversario dalla nascita di Civilization con l'annuncio del nuovo Sid Meier’s Civilization VI, il quale verrà rilasciato nel formato PC il prossimo 21 ottobre. Il nuovo gioco costituisce un potenziamento dei precedenti, soprattutto per quanto riguarda le città. Queste prevedranno un tipo di gestione leggermente differente e occuperanno un maggior numero di caselle.

Sid Meier’s Civilization VI

È possibile personalizzare lo sviluppo delle città per sfruttare al meglio le caratteristiche del territorio. La ricerca attiva rimarrà una delle componenti di gioco principali, visto che bisognerà sbloccare potenziamenti per accelerare il progresso della civiltà attraverso la storia, ma anche esplorare ed entrare in contatto con nuovi popoli.

Le interazioni con le altre civiltà evolvono nel corso del gioco, dai primi rapporti primitivi, quando la guerra fa parte integrante della vita, alle complesse alleanze e ai negoziati verso la fine della partita. Perfezionando il concetto che limita lo spiegamento degli eserciti a una sola unità per casella, le unità di supporto ora possono essere associate ad altre, per esempio il supporto anticarro con la fanteria, o un guerriero con un gruppo di coloni. È anche possibile combinare truppe simili per formare potenti "corpi" militari.

Ci saranno, inoltre, modalità multigiocatore sia competitive che cooperative, e non mancheranno accurati tutorial che spiegheranno ai nuovi giocatori le meccaniche tipiche di Civilization. Sid Meier’s Civilization VI sarà presente al booth di 2K all’ E3, # 1601, South Hall.

Ricordiamo, infine, che il precedente gioco di gestione di Firaxis Games è stato Civilization Beyond Earth.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deggial12 Maggio 2016, 09:17 #1
SBAV!
Peccato che l'età e la famiglia impongano enormi sacrifici come evitare di passare le nottate a Civ.
Antonio2312 Maggio 2016, 10:49 #2
ormai e' l'unico gioco che mi rimane
skadex12 Maggio 2016, 13:29 #3
Per fortuna costa 60 euro quindi prima che lo possa comprare passerà un bel pò di tempo e usciranno tutti i dlc migliorativi (come sempre) e potrò comprare al giusto prezzo il gioco completo devastando la mia vita.
Spero che sia migliorata la gestione delle Ia delle altre civiltà che tendono ad essere troppo monotematiche nel gioco (va bene avere carattere aggressivo per alcuni e più pacato per altri, ma sarebbe bello che l'attitudine variasse in maniera dinamica con la partita).
Madcrix12 Maggio 2016, 14:50 #4
Uno dei motivi per cui sono stato alla larga dal quinto (che per quanto ne so ha delle espansioni eccellenti) è che non ho più il tempo da dedicare a questo tipo di gioco.
Beati quelli che potranno buttarsi a pesce in questo nuovo capitolo, vi invidio.
Personaggio12 Maggio 2016, 15:49 #5
alemar7812 Maggio 2016, 17:10 #6
Scusate, ma alla fine il V rispetto al IV è da considerarsi un passo avanti o no?
L'ultimo che ho giocato è il IV, il V non l'ho mai preso per mancanza di tempo, ma anche per il dubbio che lo avessero semplificato rispetto al IV...o almeno così mi era capitato di leggere all'inizio...
Cosa dite?
skadex12 Maggio 2016, 17:51 #7
Con i due Dlc gods and kings e Brave a new world è definitivamente da prendere, un passo avanti rispetto al 4.
Personaggio12 Maggio 2016, 19:11 #8
Credo che mi prenderò la versione DD subito, 80e sembrano tanti ma se ci faccio le stesse ore del V (1500), anche costasse 1500e sarebbe un intrattenimento di 1e/h molti giochi che paghi 50e ti stufi dopo 20 ore, insomma, rimarrebbe conveniente ugualmente.
Pino9012 Maggio 2016, 20:13 #9
Mi accodo ai commenti precedenti!!! Sono ottime premesse. Qualcuno ha notizie sul funzionamento delle città? Non ho capito molto bene eh...

Originariamente inviato da: alemar78
Scusate, ma alla fine il V rispetto al IV è da considerarsi un passo avanti o no?
L'ultimo che ho giocato è il IV, il V non l'ho mai preso per mancanza di tempo, ma anche per il dubbio che lo avessero semplificato rispetto al IV...o almeno così mi era capitato di leggere all'inizio...
Cosa dite?


Con le espansioni assolutamente si! Gods and Kings è fondamentale (aggiunge la religione!!!), brave new world anche. Personalmente ritengo che Civ V abbia aggiunto una notevole profondità agli scontri: ora non conta più "solo" avere abbastanza truppe e del tipo giusto (armi lunghe contro cavalli per esempio), ma la tattica e lo schieramento delle stesse ha raggiunto secondo me un livello mai toccato prima nella serie.
Antonio2312 Maggio 2016, 20:36 #10
l'unica cosa che non digerisco del 5 rispetto al 4 sono le citta' stato. (o era il 4 rispetto al 3? -- la vecchiaia)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^