Annunciata la data d'uscita di Kingdom Come: Deliverance

Annunciata la data d'uscita di Kingdom Come: Deliverance

La versione definitiva di Kingdom Come: Deliverance sarà disponibile dal 13 febbraio 2018 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Un nuovo trailer illustra la storia, che sarà ambientata nella Boemia dell'epoca medievale.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Koch Media
 

Warhorse Studios e Deep Silver hanno annunciato che Kingdom Come: Deliverance uscirà in versione fisica e digitale il 13 febbraio 2018. Per l’occasione è stato pubblicato un nuovo trailer della storia, nel quale viene offerto un assaggio della trama presente nel gioco.

L’avventura verrà vissuta nei panni di Henry, figlio di un fabbro, la cui vita pacifica viene spezzata in seguito a un attacco compiuto da mercanari al soldo di Re Sigismondo. Dopo la distruzione del suo villaggio, Henry deciderà di combattere per il futuro della Boemia e per questo sarà trascinato in un sanguinoso conflitto e in una furiosa guerra civile.

Nome immagine

Kingdom Come: Deliverance è uno story-driven open-world RPG ambientato all’epoca del Sacro Romano Impero. I giocatori potranno combattere gli invasori e prendere decisioni importanti, ma anche esplorare castelli, foreste, villaggi e innumerevoli luoghi realmente esistiti nella Boemia dell'epoca medievale.

La storia avrà una struttura non lineare, sarà possibile portare a termine le missioni in diversi modi e si dovranno affrontare le conseguenze delle proprie decisioni. Il sistema di combattimento mescolerà tecniche dalla distanza, azioni corpo a corpo e tattiche stealth. Con il supporto di un vasto arsenale si potranno eseguire dozzine di combo uniche. Gli sviluppatori promettono inoltre che le azioni compiute dal giocatore possano influenzare concretamente i comportamenti degli altri personaggi.

Kingdom Come: Deliverance uscirà in contemporanea su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Di seguito il nuovo trailer.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^