Ancora uno strategico da Square Enix

Ancora uno strategico da Square Enix

È il secondo progetto di matrice occidentale prodotto dalla giapponese Square Enix.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:29 nel canale Videogames
Square Enix
 
Da sempre conosciuta per i suoi giochi di ruolo con personaggi e ambientazioni tipicamente orientali, da ora in avanti dovremo abituarci a una connotazione maggiormente occidentale di Square Enix. La software house nipponica, infatti, annuncia un nuovo strategico in tempo reale, Order of War, sviluppato con la collaborazione di Wargaming.net (serie Massive Assault).

Order of War

Order of War si caratterizza per battaglie su ampia scala ed è ambientato nella seconda guerra mondiale. Ai giocatori viene affidata un'intera armata che include fanteria, artiglieria, carroarmati e aerei che possono essere combinati all'interno di diverse strategie di attacco. Ci sono due campagne single player: nella prima si può seguire la seconda guerra mondiale sul fronte occidentale e si affrontano le forze militari americane con quelle tedesche; nella seconda ci si sposta sul fronte orientale con le forze dell'Urss che combattono quelle tedesche. Le missioni sono sempre basate su eventi effettivamente accaduti.

Durante le battaglie sarà possibile vedere anche 1000 unità contemporaneamente sullo schermo. Wargaming.net ha pensato anche alla modalità multiplayer, visto che si potrà giocare in deathmatch. In questa pagina vedete le prime immagini e il primo trailer. Order of War sarà rilasciato solo su PC nel corso del prossimo autunno.

Order of War

Order of War è il secondo progetto occidentale in fase di produzione per Square Enix. Nello scorso novembre, infatti, veniva annunciato Supreme Commander 2, sviluppato congiuntamente a Gas Powered Games e a Chris Taylor. L'impegno nel settore videoludico occidentale di Square Enix non finisce qui se si considera l'offerta pubblica di acquisto lanciata per ottenere la maggioranza azionaria di Eidos; mossa che consentirebbe al produttore giapponese di usufruire dei diritti di pubblicazione della serie Tomb Raider, oltre che di altre serie importanti come Deus Ex e Thief.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
outlaw1617 Aprile 2009, 16:05 #1
Mi ricorda molto Company of Heroes come grafica, sembra che promette bene
caffenero17 Aprile 2009, 16:06 #2
Originariamente inviato da: outlaw16
Mi ricorda molto Company of Heroes come grafica, sembra che promette bene


...il tuo italiano, invece...
outlaw1617 Aprile 2009, 16:21 #3
Cosa c'è di sbagliato scusa?é un affermazione che può esser usata
sna69617 Aprile 2009, 16:24 #4
...sembra che prometta bene...
Fabio758617 Aprile 2009, 16:27 #5
ahi ahi...
Cosa c'è di sbagliato scusa?é un affermazione che può esser usata

Si..può essere usata, ma al congiuntivo!
lui, lei, Lei, egli promettA
outlaw1617 Aprile 2009, 16:29 #6
Ahhhh scusasetemi! la fretta gioca brutti scherzi!
trias17 Aprile 2009, 17:13 #7
C'è una nutrita categoria di spammer fissati a corregggere errori grammaticali...

Mi aspetto molto da Supreme Commander 2 ... invece rts sulla ww2 basta per favore.
Beelzebub17 Aprile 2009, 18:42 #8
Originariamente inviato da: trias
C'è una nutrita categoria di spammer fissati a corregggere errori grammaticali...


C'è anche una nutrita schiera di utenti che si picchiano con l'italiano...
6duca517 Aprile 2009, 19:18 #9

Originariamente inviato da: trias
C'è una nutrita categoria di spammer fissati a corregggere errori grammaticali...




C'è anche una nutrita schiera di utenti che si picchiano con l'italiano...


secondo me è voluto..
NLDoMy17 Aprile 2009, 19:19 #10
Originariamente inviato da: Beelzebub
C'è anche una nutrita schiera di utenti che si picchiano con l'italiano...


ne rimarrà soltanto uno..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^