Ancora un titolo Ubisoft: è il turno di Alive

Ancora un titolo Ubisoft: è il turno di Alive

Emergono le primissime informazioni sul nuovo progetto Ubisoft. Si chiama Alive e narrerà degli effetti di un disastro naturale.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:28 nel canale Videogames
Ubisoft
 
Secondo un articolo pubblicato da International Herald Tribune, Ubisoft è al lavoro su un nuovo progetto. Il gioco si chiama Alive e narra degli effetti sui sopravvissuti di un disastro naturale. Allo stato attuale delle cose, il nuovo titolo non è stato ancora annunciato ufficialmente, per cui non si conosce la possibile data di rilascio né le piattaforme alle quali è destinato.

Il direttore di Ubisoft Yves Guillemot ha dichiarato che Alive "è orientato verso toni drammatici, si ispeziona la vita personale dei personaggi, è profondo". Aggiunge: "rimane un gioco sulla sopravvivenza, ma non si possono risolvere le cose sparando solamente".

Apparentemente, il terremoto che ha generato il disastro naturale che scatena le vicende di Alive, rende evidenti gli istinti naturali dei personaggi protagonisti del nuovo titolo Ubisoft. Insomma, sembra di trovarsi dinnanzi ad un promettente dramma psicologico, quasi del tutto inedito all'interno del panorama videoludico attuale.

Entrando nel campo delle speculazioni, Alive potrebbe essere il misterioso titolo di cui abbiamo parlato in questa news. In tal caso beneficerebbe dello Scimitar Engine, ovvero l'avveniristico motore grafico che sarà alle spalle di Assassin's Creed.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
undevil06 Settembre 2006, 12:55 #1
Forse finalmente un titolo originale?

Ormai, la maggior parte sono Corri-Spara-TrovaLaSuperArma-FuggiDallaCasaInfestata, o ancora meglio, Corri-Spara-Infierisci
Darkangel66606 Settembre 2006, 13:01 #2
Molto interessante ...
II ARROWS06 Settembre 2006, 13:11 #3
A quanto pare Ubi sta pensando molto, ne suoi giochi, all'interazione con i personaggi della CPU...

Per esempio Red Steel in cui scegli se risparmiare la vita e ricevere aiuto, oppure uccidere e levarteli dalle scatole...

In questo spero ci sia davvero molta interazione con i PNG...

Però sto correndo troppo, per quello che è stato detto...
Redvex06 Settembre 2006, 13:54 #4
Aggiunge: "rimane un gioco sulla sopravvivenza, ma non si possono risolvere le cose sparando solamente".

Avranno aggiunto il tasto "Contratta"
Tetrahydrocannabin06 Settembre 2006, 21:16 #5
Originariamente inviato da: undevil
Corri-Spara-Infierisci



SIIIII questi sono i miei preferiti!
Sajiuuk Kaar07 Settembre 2006, 09:02 #6

Duke nukem rulez...

In duke nukem 3D non si sparava e basta XD c'erano le mignotte sulle strade, ti avvicinavi, premevi INVIO: "Shake it baby..." "shake it baby..." "do you wanna them...?" "do you wanna them...?" XD
Quella era interazione tra player e PNG XD

Battutoni a parte anche F.E.A.R è un bel gioco da sto punto, solo che in alcuni punti devi puntare o sui bug o sulla strategia oppure sulla rambo mode alias "tivengoaddossoinstilecarnedacannonesparandocomeundannatoallatestaconilparticlecannontype7"XD
GiovanniGTS07 Settembre 2006, 09:18 #7
"rimane un gioco sulla sopravvivenza, ma non si possono risolvere le cose sparando solamente"

qusesto è tutto da dimostrare

io spero sempre in un action game in terza persona ispirato
all'Iliade o all'Odissea

Insomma, di storie suggestive ce ne sono, potrebbe anche servire ai fini educativi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^