Ancora un posticipo per TimeShift

Ancora un posticipo per TimeShift

Vivendi Games annuncia che i lavori su TimeShift sono ancora lungi dall'essere completati e che il gioco subirà ulteriori ritardi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:00 nel canale Videogames
 

Vivendi Games ha annunciato un nuovo posticipo a data da destinarsi per lo sparatutto realizzato da Saber Interactive TimeShift. Il motivo è da ricercare nelle difficoltà di sviluppo che sono state incontrate e nel fatto che il gioco ancora non garantisce i risultati minimi in fatto di qualità.

Ricordiamo che lo sviluppo dello sparatutto in questione è stato estremamente travagliato. Il gioco era, in una prima fase, prodotto da Atari, la quale si è tirata indietro nel momento in cui il demo ufficiale del titolo in questione deluse le aspettative. Vivendi ha coraggiosamente rilevato i lavori, ma anche lei è stata costretta a posticipare l'uscita visto che non si raggiungono gli standard minimi. Originariamente, TimeShift doveva essere rilasciato nell'ottobre del 2005.

Ricordiamo che si tratta di uno sparatutto molto atipico, in quanto consente al giocatore di rallentare il tempo e di influire sulle meccaniche di gioco tramite questa procedura. L'ambientazione è futuristica, così come le armi. Il giocatore impersonerà il colonnello Michael Swift e durante un esperimento per l'esercito ci troveremo catapultati in una nuova dimensione. La sperimentazione riguardava un nuovo macchinario inventato per consentire di rallentare, fermare e invertire il flusso del tempo. Evidentemente qualcosa va storto e Swift si troverà in una realtà ben diversa da quella a cui è abituato quotidianamente.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
RedDrake15 Maggio 2006, 17:04 #1
un nome un garanzia
neonato15 Maggio 2006, 17:30 #2
anch'io ho pensato la stessa cosa...


forse cambiando nome potrebbero risolvere il problema
Engelbert15 Maggio 2006, 17:30 #3
Speriamo non faccia la fine di STALKER...
webstore15 Maggio 2006, 17:55 #4
STALKER, il DUCA e TIMESHIFT.
Alè
jpjcssource15 Maggio 2006, 18:10 #5
Se posticipano per l'ennesima volta perchè non ha raggiunto gli standard minimi qualitativi (e se mettono enter the matrix in commercio allora gli standard minimi sono veramente bassi), allora abbiamo già detto tutto....
JohnPetrucci15 Maggio 2006, 19:11 #6
Un altro ritardatario eccellente, spero almeno che dopo tutta sta attesa uscirà anche su pc, di questi tempi non si sà mai...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^