Ancora poche unità di Wii e PlayStation 3 negli Stati Uniti

Ancora poche unità di Wii e PlayStation 3 negli Stati Uniti

La scarsa disponibilità delle console di Nintendo e di Sony favorisce le vendite di XBox 360 nel mercato americano.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:15 nel canale Videogames
SonyXboxNintendoPlaystationMicrosoft
 
Gli analisti di mercato di Lazard Capital Markets forniscono una nuova proiezione relativamente alle scorte di Nintendo Wii e di Sony PlayStation 3 disponibili negli Stati Uniti. Diciamo subito che entrambe le aziende devono far fronte ad una situazione critica, dovuta all'elevatissima richiesta che si sta registrando in questi primi giorni di commercializzazione.

Secondo Lazard Capital Markets, Nintendo riuscirà a fornire dalle 150.000 alle 200.000 unità per ogni settimana fino al termine del 2006. Questo è quanto sostiene Colin Sebastian a proposito dell'attuale situazione: "le nostre indagini di mercato presso il rivenditore GameStop indicano che c'è una forte domanda per PlayStation 3 e Wii in confronto all'esiguo numero di scorte, mentre XBox 360 sembra beneficiare del fatto che ci siano così poche unità disponibili delle altre due console e del rilascio di Gears of War".

Sebastian commenta anche lo scarso rapporto tra giochi venduti e console acquistate nel caso di PlayStation 3. L'analista sostiene che "tale rapporto è leggermente inferiore alle aspettative, ma ci aspettiamo un incremento del numero di giochi venduti per via dei regali nella stagione natalizia".

Tale situazione è stata generata dal fatto che molti tra coloro che hanno acquistato PlayStation 3 in realtà lo hanno fatto per rivendere la console a prezzo maggiorato. Si stima che circa il 10/15 % delle PlayStation 3 acquistate hanno subìto o subiranno una sorte del genere. Secondo Sebastian, infatti, "approssimativamente 20.000 PlayStation 3 sono state vendute tramite eBay dal momento in cui è stato possibile realizzare i pre-order per la console. Il prezzo medio per ogni asta è salito a circa 1.500 $".

I giochi più venduti nel periodo della festa del Ringraziamento, secondo le stime degli analisti, saranno The Legend of Zelda: Twilight Princess, Resistance: Fall of Man, Guitar Hero 2, Call of Duty 3, WWE Smackdown, Need for Speed Carbon e Final Fantasy XII.

D'altronde, allo stato attuale delle cose non è ancora chiaro il numero di PlayStation 3 o di Wii venduti negli Stati Uniti nei primi giorni di commercializzazione. Ricordiamo che Sony aveva indicato questo numero in 400.000 esemplari in un primo momento, ma che alcuni analisti di mercato avevano ridimensionato la cifra a circa la metà. La posizione di Sony a tal proposito è la seguente: "a causa della frequenza con la quale avvengono queste spedizioni, non forniremo aggiornamenti settimanali sulla fornitura di console nel Nord America".

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kintaro7024 Novembre 2006, 10:20 #1
Speriamo almeno che a fine anno lo dicano quante ne hanno spedite, tanto la conta non è difficile, dieci dita le hanno tutti.
spetro24 Novembre 2006, 10:23 #2
L'ultimo paragrafo sembra dire: "Ok, l'abbiamo sparata grossa, ci avete sgamati. Ora ce ne stiamo zitti". Ma chi è l'addetto alle pubbliche relazioni Sony, Topo Gigio? Ogni volta che qualcuno di loro apre bocca mi viene da scuotere la testa sconsolato.
Gerardo Emanuele Giorgio24 Novembre 2006, 10:34 #3
secondo me stanno esagerando un po nel mercato console...
Progettano hardware costosissimo che sono costretti a vendere in perdita di almeno 100 euro per unità.
Mentono sulle unità prodotte e sulle capacità dell'hardware solo per rassicurare l'opinione pubblica e degli operatori del settore.
Mettono sul mercato prodotti ancora in beta (oserei dire) con la speranza di aggiornarli on-line.
Si spu**anano l'uno con l'altro per fare bella figura con i giornalisti.

Per me è giunta l'ora di darsi una regolata se vogliono salvare capra e cavoli. La strada intrapresa in IMHO non porta da nessuna parte.
DevilsAdvocate24 Novembre 2006, 10:49 #4
intanto nextgenwars ( http://nexgenwars.com/ ) ha ridimensionato il numero
di wii venduti... fino a ieri erano 700'000, oggi sono 400'000....
tommy78124 Novembre 2006, 10:55 #5
personalmente me ne frego di questi dati, ne vendessero milioni o una sola so già cosa prenderò quando arriverà in italia, solo i polli vanno a guardare i dati di vendita per scegliere cosa prendere.
poe_ope24 Novembre 2006, 11:00 #6
Originariamente inviato da: tommy781
solo i polli vanno a guardare i dati di vendita per scegliere cosa prendere.


Amen!

Ciao!
Marco
Darkangel66624 Novembre 2006, 11:33 #7
Originariamente inviato da: tommy781
solo i polli vanno a guardare i dati di vendita per scegliere cosa prendere.


infatti io ho già scelto e non me ne pento, il day 1 quando di dati di vendita non si parlava, ma PGR3 era lì sullo scaffale.
Inoltre all'8 di dicembre so già cosa prendere

Bye
danyroma8024 Novembre 2006, 11:36 #8
infatti, non bisogna stare a guardare i dati di vendita perche' le mode non indicano la vera bontà di questo o quel prodotto, ne abbiamo tanti di esempi, non solo in campo videoludico.

Ne approfitto per una domanda: l'xbox360 core edition costa relativamente poco, ma non ha un hard disk interno.
Se ci attaccassi un hard-disk esterno usb2, avrei le stesse possibilità offerte dalla versione premium o ci sarebbero comunque limitazioni?
Darkangel66624 Novembre 2006, 11:51 #9
Originariamente inviato da: danyroma80
infatti, non bisogna stare a guardare i dati di vendita perche' le mode non indicano la vera bontà di questo o quel prodotto, ne abbiamo tanti di esempi, non solo in campo videoludico.

Ne approfitto per una domanda: l'xbox360 core edition costa relativamente poco, ma non ha un hard disk interno.
Se ci attaccassi un hard-disk esterno usb2, avrei le stesse possibilità offerte dalla versione premium o ci sarebbero comunque limitazioni?


No!! Devi usare l'unità dedicata per avere tutte le funzionalità in quanto usa un file-system dedicato, ha l'emulatore per XBOX 1 e la possibilità di bufferizzare alcuni pezzi di gioco per velocizzare i caricamenti oltre a garantire la possibilita di salvataggio del gioco.

L'unità USB si usa solo come enorme chiavetta dati.

Consiglio compra la premium con GOW se esce anche da noi oppure la premium senza giochi a 370€
Ciappi7924 Novembre 2006, 11:54 #10

Non solo polli

Non è vero che solo i polli guardano il mercato.
E' vero che chi non ne capisce niente guarda cosa fa la maggioranza, ma sapere cosa vende di più è utile ancheper sapere quanta scelta ci sarà poi sui giochi.
Chi produce i videogiochi per console (lavoro nel settore) sceglie le piattaforme su cui far uscire i giochi in base a previsione di vendite di marketing.
Scegliere di fare il gioco per xbox360 o ps3 o entrambi è il risultato dei costi (alcuni comuni e altri specifici per ogni piattaforma) e delle previsioni di vendita.
Se ci sono 10 utenti di playstation ogni 3 di xbox è chiaro che si pensa a fare ilgioco per ps3 e ci si pensa 2 volte a farlo per xbox360 (anceh se poi l'hw xbox360 è tecnologicamente migliore).

Non siete d'accordo? Andate in un ipermercato e contate quanti giochi ci sono per playstation e quanti per xbox...anche i centri commerciali fanno i loro marketing e ovviamente dimensionano gli scaffali in base alle vendite che vedono.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^