Analisti: i prezzi delle console scenderanno nel 2011

Analisti: i prezzi delle console scenderanno nel 2011

Le vendite delle console di nuova generazione sono calate considerevolmente nel corso del 2010. Sony, Microsoft e Nintendo, secondo Michael Pachter, pensano a riduzione di prezzo nel 2011.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:13 nel canale Videogames
SonyMicrosoftNintendo
 

Secondo uno dei più conosciuti analisti dell'industria dei videogiochi, Michael Pachter di Wedbush Securities, Sony, Microsoft e Nintendo ridurranno il prezzo delle rispettive console di nuova generazione nel corso del 2011. Nello scorso anno, infatti, c'è stato un considerevole calo nel numero di console vendute.

"Dopo aver mantenuto i prezzi per tutto il 2010, i tre produttori potrebbero praticare delle riduzioni di prezzo nel 2011. Nel 2010 le vendite di PlayStation 3 negli Usa sono state costanti, mentre quelle di Wii sono diminuite del 25%. Solo XBox 360 ha registrato vendite superiori all'anno precedente, con un miglioramento del 40% circa. Penso, però, che anche Microsoft stia pensando alla riduzione di prezzo, e la attuerà appena avvertirà il primo segnale di diminuzione delle vendite", è il pensiero di Pachter, come riferisce Industry Gamers.

Attualmente le soluzioni di PlayStation 3, XBox 360 4GB e Wii che costano meno hanno rispettivamente i prezzi di € 299, € 199 e € 179. Secondo Pachter, potrebbe dunque esserci una riduzione di 50 € per ogni console nel corso del 2011, in modo da favorire un aumento delle vendite del software del 5%. Inoltre, potrebbero essere introdotti sul mercato dei bundle più competitivi degli attuali, che nel caso di Sony e Microsoft potrebbero coinvolgere i nuovi sistemi di interfacciamento Move e Kinect.

"Ritengo che le vendite di XBox 360 aumenteranno fino al prossimo giugno, e quindi non ci sarà riduzione di prezzo fino a quel momento", continua Pachter. "Credo che i costi di produzione di ogni singola unità di Kinect siano più bassi di 60 dollari, quindi Microsoft è in grado di offrire un bundle molto competitivo con la console e Kinect. Un ipotetico bundle con Kinect e una 360 con hard disk da 250Gb a 299 dollari costringerebbe Sony a fare una contromossa simile con PS3 e Move. Questi bundle, inoltre, avrebbero un impatto significativo anche sulle vendite di Wii".

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Felipo02 Febbraio 2011, 09:55 #1
Qualcuno dica a questi analisti che l'acqua calda è già stata scoperta, altrimenti potremmo ritrovarci a leggere una news su di un'altra fantastica previsione scioccante.
HEYDOL02 Febbraio 2011, 09:55 #2
E ci mancherebbe pure che continuino a venderle a quei prezzi dico io !
La ps3 base costa ancora 300€ e ci credo che poi non vende !
Ma è una console XD se a quest ora fosse costata 149€ - 179€
ne avrebbero piazzate almeno il dobbio ne sono sicuro al 100%
Lan_Di02 Febbraio 2011, 10:21 #3
Ma dopo che sono passati 5 anni dalla loro immissione sul mercato, ha ancora senso chiamarle console di nuova generazione ?
MiKeLezZ02 Febbraio 2011, 10:25 #4
Originariamente inviato da: Lan_Di
Ma dopo che sono passati 5 anni dalla loro immissione sul mercato, ha ancora senso chiamarle console di nuova generazione ?
Infatti nel 2011 scende il prezzo perché nel 2012 escono le nuove.
HEYDOL02 Febbraio 2011, 10:48 #5
Che escano nel 2012 non sono propio sicuro, credo (spero) che sia Ms a fare la prima mossa dato che quest'anno a presentato poche esclusive potrebbe voler dire che siano pronti per lanciare una nuova xbox sul mercato (non vedo l'ora cosi mi faccio pc nuovo per giocare) ma Sony a gia detto che vuol tirare ancora avanti per un bel pezzo con la ps3 ...
La cosa ideale sarebbe se MS lanciasse una nuova console completamente retrocompatibile con Xbox 360 e Kinect ma molto piu potente ed a un prezzo contenuto intorno alle 299€ come fu per xbox 360 core al lancio,
Sarebbe un epic win io sarei il primo a prenderla >!
JackZR02 Febbraio 2011, 13:05 #6
Per le console di "ultima generazione" sono appena stati rilasciati nuovi "rivoluzionari" accessori, dubito che a breve ne usciranno di nuove al massimo la Wii ma non le altre 2.
Secondo me prima di 2-3 anni non vedremo nulla.
Wolfman8502 Febbraio 2011, 13:16 #7
L'unica cosa positiva nell'acquistare ora una consolle è che essendo uscita da un pezzo, hanno risolto parecchi problemi..
Ricordiamo per esempio i 3 led rossi della prima xbox 360, o il problema del lettore della prima ps3..
FotoSem02 Febbraio 2011, 13:52 #8
Se fare l'analista di mercato vuol dire questo, beh...allora avrò altre aspirazioni nella vita. Non è una gran cosa, sono console uscite rispettivamente nel 2005 e 2007, dopo praticamente 6 anni di attività credo proprio che i prezzi non aumenteranno, bensì subiranno l'effetto contrario, chissà perchè qualcosa me lo fa presagire, bah
netcrusher02 Febbraio 2011, 14:27 #9

pure Nintendo

pure Nintendo che si lamenta e piange dovrebbe abbassare quei ca..o di prezzi!!! basta con queste wii e ds vendute manco fossero sacre reliquie....
Wolfman8502 Febbraio 2011, 14:48 #10
si beh, il DS Lite costa ancora 120€...... Dovrebbe costare 80€ almeno...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^