Ampia liquidità consentirebbe ad Apple di entrare nel mondo delle console?

Ampia liquidità consentirebbe ad Apple di entrare nel mondo delle console?

Apple dispone di una liquidità di 51 miliardi di dollari. Si suppone quindi un grosso investimento nei prossimi mesi, che potrebbe riguardare anche il mondo delle console, nella fattispecie Sony.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:27 nel canale Videogames
AppleSony
 

"Apple può inserirsi nel mercato delle console e sfidare Microsoft e Sony", sostiene Patrick Soderlund, vice presidente di Electronic Arts, in un'intervista rilasciata a Computer and Videogames. "È molto difficile inserirsi in questo mercato, ma credo che Apple sia l'unica società che possa avere le risorse per farlo. Ha già sorpreso in passato con le sue strategie commerciali".

Le voci sull'inserimento di Apple al mercato delle console hanno cominciato a diffondersi da un paio di mesi, ovvero da quando è diventato noto che il colosso di Cupertino dispone di una liquidità di 51 miliardi di dollari.

"Riteniamo che una o più interessanti opportunità strategiche potrebbero presentarsi nell'immediato futuro", aveva detto qualche settimana fa Steve Jobs in una conferenza con gli investitori. "Siamo in una posizione molto favorevole grazie all'ampia liquidità di cui disponiamo".

Secondo il magazine finanziario Barron's, nel mirino di Steve Jobs potrebbe esserci addirittura Sony, insieme a Disney e Adobe. Sony ha attualmente un valore di mercato di circa 40 miliardi di dollari, cifra che dunque sarebbe abbordabile per le finanze di Apple. Nell'ultimo anno fiscale, terminato il 31 marzo 2010, Sony ha registrato perdite operative per 40,8 miliardi di yen, pari a 440 milioni di dollari.

121 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
baruk03 Dicembre 2010, 09:37 #1
Settore troppo difficile in questo momento IMHO. Apple si è già scottata ai tempi con PIPPIN....
PhoEniX-VooDoo03 Dicembre 2010, 09:40 #2
quando si hanno soldi (indipendnetemente dalla cifra) e ti viene la scimmia di spenderli, la caxxate galattica è in agguato dietro l'angolo
fendermexico03 Dicembre 2010, 09:55 #3
tra sony e apple fanno a gara a chi è più chiusa mentalmente nel cercare di imporre propri standard
Avatar003 Dicembre 2010, 09:56 #4
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
quando si hanno soldi (indipendnetemente dalla cifra) e ti viene la scimmia di spenderli, la caxxate galattica è in agguato dietro l'angolo




come si fa' a non quotarti ?
AlexSwitch03 Dicembre 2010, 09:57 #5
Mah... lo schiaffone ricevuto con il tonfo di Pippin a Cupertino se lo ricordano ancora ( fecero fallire anche Bandai che assemblava e rivendeva la consolle per loro ). Vero è che quella era " un altra " Apple ma oggi, con la piattaforma iOS, Apple già è parecchio presente nel gaming mobile... una consolle come PS3 o XBOX proprio non la vedo nel loro modello di business...
PESCEDIMARZO03 Dicembre 2010, 10:02 #6
In ufficio ho qualcosa di simile, ma lo uso per distruggere i documenti....
Link ad immagine (click per visualizzarla)
tony7303 Dicembre 2010, 10:02 #7
Prima o poi si tirera' la zappa sui piedi da sola, forse non si ricordano ad Apple che a meta' anni '90 erano li li per fallire (solo Dio sa come non è potuto accadere), pensano di essere diventati invincibili ma prima o poi questo senso di onnipotenza li affossera'.
LucaTortuga03 Dicembre 2010, 10:09 #8
Originariamente inviato da: tony73
Prima o poi si tirera' la zappa sui piedi da sola, forse non si ricordano ad Apple che a meta' anni '90 erano li li per fallire (solo Dio sa come non è potuto accadere), pensano di essere diventati invincibili ma prima o poi questo senso di onnipotenza li affossera'.

Beh, 50 miliardi di liquidità forse non li rendono letteralmente "onnipotenti", ma ci vanno molto molto vicino..
demon7703 Dicembre 2010, 10:10 #9
Seeeeeee come no!!
Me la vedo la iBox!!!
hardware della wii e prezzo della Mercedes!!

Oltrettutto il terreno console è una gueera di quelle toste visto chi sono i concorrenti in campo!
AlexSwitch03 Dicembre 2010, 10:17 #10
Originariamente inviato da: tony73
Prima o poi si tirera' la zappa sui piedi da sola, forse non si ricordano ad Apple che a meta' anni '90 erano li li per fallire (solo Dio sa come non è potuto accadere), pensano di essere diventati invincibili ma prima o poi questo senso di onnipotenza li affossera'.


Bhè la Apple di Sculley, Spindler e Amelio era profondamente differente da quella che Jobs ha rimodellato dal suo rientro, visto che aveva letteralmente perso il suo scopo principale: fare computer con un buon sistema operativo.
La Apple si salvò per due ragioni: acquisì la NeXT di Jobs e il suo OpenStep usato come piattaforma per lo sviluppo di un OS di nuova generazione dopo l'aborto di Copland; Jobs è riuscito nel giro di poco più di 18 mesi a rilanciare l'immagine di Apple con il primo iMac, tagliando tutti gli orpelli inutili ( fotocamere, stampanti, digital pad... ).
Se Apple avesse optato per BeOS.. oggi non esisterebbero più Macintosh, non esisterebbe più Apple.

La zappa sui piedi Apple non se la tira... visto che tutto verte su due grossi filoni: computing/mobile computing ( Macintosh ) e mobile digital content and gaming ( iPhone, iPod e iPad ). Di spazio per consolle di gioco proprio non ne vedo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^