Among the Sleep: un'avventura horror che supporta la realtà virtuale PlayStation

Among the Sleep: un'avventura horror che supporta la realtà virtuale PlayStation

La software house norvegese Krillbite ha annunciato che supporterà Project Morpheus con la sua nuova avventura horror.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:31 nel canale Videogames
PlaystationSony
 

Questa avventura in prima persona, che vede i giocatori impersonare un bambino di due anni, è già stata confermata per i formati PC, Mac e Linux, dopo aver ottenuto 200 mila dollari di finanziamento in crowdfunding su Kickstarter.

Among the Sleep

Sul PlayStation Blog, il CEO di Krillbite, Ole Andreas Jordet, ha adesso rivelato che il gioco arriverà su PS4 e che supporterà Project Morpheus, la realtà virtuale in salsa PlayStation. Ha inoltre chiarito meglio il concept di gioco di Among the Sleep.

Partito come un progetto universitario tra studenti, Among the Sleep si è evoluto in qualcosa di più importante grazie a Kickstarter. Si tratta di un'avventura in prima persona in cui il giocatore interpreta, come detto, un bambino di soli due anni. Così si è vulnerabili, impauriti e si cerca di dare un senso a ogni cosa. In Among the Sleep non c'è un sistema di combattimento e non ci sono mostri: si prova paura semplicemente esplorando il mondo di gioco e imbattendosi negli oggetti.

"Unire la percezione della realtà di un bambino con la sua fervida immaginazione offre un ambiente interessante per raccontare una storia", si legge sul blog. "Andando avanti con un'unica compagnia, quella di un orsacchiotto di peluche, i giocatori dovranno svelare cosa effettivamente sta provocando paura e confusione".

Nella terra di confine tra sogno e realtà, creature surreali e criptici ambienti presenteranno ostacoli fisici e mentali che metteranno a dura prova la creatività del giocatore, sono le promesse di Krillbite.

"Vogliamo che quante più persone possibile possano giocare Among the Sleep, e per questo supporteremo Project Morpheus", ha poi annunciato Jordet. I giochi horror, ed è una tematica che abbiamo affrontato in alcuni recenti articoli, si sposano particolarmente bene con le soluzioni moderne di realtà virtuale, che sono in grado di incrementare considerevolmente il coinvolgimento e, conseguenzialmente, la paura arrecata.

Among the Sleep, oltre che nei formati citati nel corso della news, arriverà anche su Xbox One.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giacomo_uncino13 Maggio 2014, 22:36 #1
moolto simile come idea a Baby Blues - Toddler Horror Game, un indie dove si impersona Tommy un bambino di 3 anni. Tutto in prima persona, dovremo girovagare di notte per casa alla ricerca di 9 orsacchiotti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^