Alien Isolation: cosa offrirà in più la versione PC

Alien Isolation: cosa offrirà in più la versione PC

The Creative Assembly ha sviluppato un motore grafico proprietario per il suo prossimo titolo in prima persona.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
Creative
 

Piuttosto che acquisire una licenza per una tecnologia esistente come Unreal Engine 4 o CryEngine, The Creative Assembly ha deciso di creare un motore grafico proprietario per il suo nuovo attesissimo titolo in prima persona Alien Isolation. "Avevamo ben chiara la qualità che volevamo raggiungere, quali caratteristiche di gioco sarebbero dovute esserci e che livello di fedeltà visiva serviva. E per questo abbiamo costruito un motore grafico che ci avrebbe consentito di raggiungere tutti questi risultati", ha spiegato uno dei tecnici di Creative Assembly a PC Games Hardware.

Alien Isolation

"Ogni piattaforma mette a disposizione vantaggi differenti", si legge ancora. "I moderni PC dotati di schede video high-spec non possono essere eguagliati in termini di capacità di elaborazione pura. Ciò si traduce in risoluzioni più alte e frame rate solido. Inoltre, possiamo permetterci su questa piattaforma di scalare vari elementi, come geometrie, strutture, animazioni, per sfruttare la maggiore potenza. Grazie alle alte risoluzioni e alla potenza la tassellatura funziona meglio e le ombre possono essere ancora più realistiche".

"Molti effetti a schermo possono essere ulteriormente raffinati grazie alla potenza a disposizione. Tra questi possiamo citare l'occlusione ambientale, le tecniche di anti-aliasing, il motion blur e la profondità di campo. Inoltre, siamo in grado di offrire il supporto multi-monitor e stiamo cercando di inserire anche il supporto alla risoluzione 4K per la migliore fedeltà possibile".

"Il nostro motore scala meglio in presenza di un maggior numero di core per il processore. Più core ci sono e migliori sono le prestazioni, a meno che non si sia limitati dalla GPU. Abbiamo un sistema di lavoro generalizzato strutturato secondo priorità e dipendenze. Ciò significa, ad esempio, che una routine di intelligenza artificiale può essere eseguita simultaneamente a una routine di rendering non appena le circostanze lo consentono".

Alien Isolation si ispira, in fatto di atmosfera e tipo di tensione, al primo film della celebre saga. Le vicende si svolgeranno su una stazione commerciale dismessa che si trova ai margini dello spazio, in cui i giocatori vengono braccati da un singolo Xenomorfo, proprio come succedeva nell'originale Alien.

È previsto per il prossimo 7 ottobre e, oltre che su PC, arriverà anche nei formati Xbox 360, Xbox One, PS3 e PS4.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Korn14 Aprile 2014, 09:33 #1
dai total war ad un fps, beh speriamo che gli riesca meglio di aliens colonial marine e sopratutto che lo sviluppo di un nuovo motore 3d ricada in qualche modo sui total war
giubox36015 Aprile 2014, 13:57 #2
Io ci spero poco...la Sega ha preso un pò troppo per il c*lo i suoi seguaci con l'ultimo titolo di alien colonial marines...staremo a vedere..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^