Alcuni veterani di Rare annunciano il 'successore spirituale' di Banjo Kazooie

Alcuni veterani di Rare annunciano il 'successore spirituale' di Banjo Kazooie

Un gruppo di veterani dell'industria dei videogiochi, prima in Rare, ha fondato un nuovo studio indipendente con l'obiettivo di creare il 'successore spirituale' di uno dei platformer 3D più apprezzati di sempre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Videogames
 

Il nuovo studio, che si chiama Playtonic Games, è nelle prime fasi dello sviluppo del suo titolo di esordio, conosciuto per il momento come 'Project Ukulele'. Il gioco è previsto per il PC e le console, ma i formati di destinazione non sono ancora stati specificati con precisione.

Project Ukulele

È stata pubblicata solamente un'immagine "teaser" del progetto, in cui si possono vedere degli occhi (forse di un piccolo dinosauro?) circondati dalla giungla. Sotto, campeggia la scritta: "Chi si nasconde qui?"

Come si può leggere sul sito ufficiale, Playtonic Games è un nuovo studio indipendente formato da alcuni ex-veterani di Rare Ltd. "Abbiamo contribuito alla creazione di franchise come Banjo-Kazooie, Donkey Kong Country e Viva Piñata", dicono i findatori di Playtonic.

Al momento il gruppo è formato da sei membri, "tra cui il programmatore di Donkey Kong Country, il character designer di Banjo Kazooie e l'artista che è stato in grado di far esplodere la tua console con sontuose ambientazioni dei giochi d'avventura che sono usciti nel corso di un decennio".

"Nei prossimi mesi vi sveleremo di più sul nostro progetto e sui piani di crescita futura. Abbiamo intenzione di coinvolgervi direttamente e ascoltare le vostre opinioni sulla direzione da dare allo sviluppo. Continueremo a fare gli occhi dolci al cyberspazio nella speranza di ricevere dei suggerimenti che ci aiutino ad arrivare dove vogliamo arrivare".

Rare è una delle software house che hanno fatto la storia dei videogiochi. Fondata nel 1985, è stata autrice di pietre miliari come Donkey Kong Country, GoldenEye 007, Banjo-Kazooie e Perfect Dark. Nel 2002 è stata acquisita da Microsoft, per la quale ha realizzato, tra gli altri, Kameo: Elements of Power, Perfect Dark Zero e Viva Piñata.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D3stroyer11 Febbraio 2015, 15:43 #1
voglio l'esatto team che ha creato banjo, conker e perfect dark. Poi avranno immediatamente i miei soldi, in ogni caso. Non ho mai visto un team così talentato, dal 98 al 2004 a scrivere la storia dei videogiochi su console. Mai un buco nell'acqua prima della triste esplosione del team e conseguente acquisizione microsoft che ha portato solo fango sul loro nome. La creatività che avevano questi ragazzi avrebbe da insegnare tante cose allo standard moderno dei giochi con un numero superiore al tre dopo il nome!!! Questi non avevano certo bisogno di fare banjo 2 banjo 3 banjo 4 perfect dark 6 ecc. Bastava uno, per sempre.
kamon11 Febbraio 2015, 15:55 #2
Dopo lo stupro della serie (nuts & bolts), non mi aspetto nulla di buono...la rare mi ha deluso parecchio da quando è stata acquisita da microsozz.
Spero che con "seguito spiritale" si intenda qualcosa di veramente affine.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^