Alan Wake: sconto del 90% prima che il gioco vada fuori catalogo

Alan Wake: sconto del 90% prima che il gioco vada fuori catalogo

Ancora per poche ore è possibile acquistare Alan Wake su Steam e GOG.com per meno di 3 Euro. Il gioco andrà fuori catalogo per un problema inerente la licenza sulla colonna sonora

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Videogames
Steam
 

Oggi è l'ultimo giorno in cui è possibile acquistare l'action adventure di Remedy Entertainment uscito nel 2012 su Steam e su GOG.com. Questo è dovuto alla scadenza dei validità dei diritti di licenza su alcune parti della colonna sonora del gioco.

Remedy ha infatti comunicato tramite il suo profilo Twitter che perderà il controllo su alcuni brani in data 15 maggio 2017 e, impossibilitata a rimpiazzarli con altre tracce musicali, ricorrerà alla rimozione di Alan Wake dagli store in questione, Xbox Live oltre che Steam e GOG.com.

Alan Wake

Nel caso di questi ultimi due è ora in corso il cosiddetto Alan Wake's Sunset Sale, che permette di ottenere il gioco con uno sconto del 90%, ovvero a 2,79€ invece dei canonici 27,99€. Naturalmente se si acquista il gioco sarà possibile giocare quando si vuole, anche dopo la scadenza dei diritti, e lo stesso vale per tutti coloro che hanno acquistato Alan Wake precedentemente.

Alan Wake è un thriller psicologico con una storia paranormale e con gameplay ispirato dal precedente gioco Remedy, Max Payne. Alan Wake è uno scrittore che si lascia ispirare, per i suoi romanzi, dalla fidanzata Alice. La ragazza, tuttavia, scompare improvvisamente, lasciando Alan nello sconforto. Lo scrittore, dunque, decide di trasferirsi nella clinica privata nella cittadina di Bright Falls, Washington. Qui incontra una ragazza terribilmente simile ad Alice, mentre degli orribili mostri fuoriescono dai suoi sogni e sembrano materializzarsi. La nostra recensione si trova qui.

Per beneficiare dello sconto consultate Steam o GOG.com.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mirkonorroz15 Maggio 2017, 11:57 #1
impossibilitata a rimpiazzarli con altre tracce musicali


Perche'?
O quelle o niente? E' per contratto?
Magari il muto o rumori ambientali?
bonzoxxx15 Maggio 2017, 12:01 #2
Al di la del costo basso, che dite ne vale la pena?
Dark_Lord15 Maggio 2017, 12:09 #3
Originariamente inviato da: bonzoxxx
Al di la del costo basso, che dite ne vale la pena?


assolutamente sì, è un giocone
kamon15 Maggio 2017, 12:16 #4
Originariamente inviato da: mirkonorroz
impossibilitata a rimpiazzarli con altre tracce musicali

Perche'?
O quelle o niente? E' per contratto?
Magari il muto o rumori ambientali?


Immagino che il problema risieda nel fatto che il gioco non genera più abbastanza guadagni da ammortizzare i costi di un lavoro di selezione e adattamento che dei nuovi brani richiederebbero.
Bivvoz15 Maggio 2017, 12:21 #5
Cioè fatemi capire, perdono il "controllo" di alcuni brani e quindi devono rimuovere il gioco.
Perdere il controllo immagino abbia a che fare con i diritti, ma se si hanno acquisito i diritti per una colonna sonora è possibile poi chiedere la rimozione dell'opera finita anni dopo?

P.S: dipenderà dalle musiche di David Bowie presenti nel gioco immagino.
al13515 Maggio 2017, 12:24 #6
Originariamente inviato da: Bivvoz
Cioè fatemi capire, perdono il "controllo" di alcuni brani e quindi devono rimuovere il gioco.
Perdere il controllo immagino abbia a che fare con i diritti, ma se si hanno acquisito i diritti per una colonna sonora è possibile poi chiedere la rimozione dell'opera finita anni dopo?


evidentemente dal tipo di contratto stabilito si.
comunque vale pure 30 € , figuriamoci nemmeno 3 !!!
gioco bellissimo, perla rara di questi tempi
Uncle Scrooge15 Maggio 2017, 12:25 #7
Mi sa che ne approfitto.
Non essendo un giocatore abituale da diversi anni (ah, la vecchiaia )e non avendo mai acquistato nulla su queste piattaforme, chiedo a voi: meglio su Steam o su GOG?
nastys15 Maggio 2017, 12:38 #8
Originariamente inviato da: Uncle Scrooge
Mi sa che ne approfitto.
Non essendo un giocatore abituale da diversi anni (ah, la vecchiaia )e non avendo mai acquistato nulla su queste piattaforme, chiedo a voi: meglio su Steam o su GOG?


GOG non ha il DRM, anche se mi piace di più Steam come piattaforma in generale. Comunque puoi sempre comprarlo su GOG e importarlo su Steam.
medicina15 Maggio 2017, 12:45 #9
Quelli di Remedy hanno detto che proveranno a ottenere una nuova licenza, quindi il gioco potrebbe tornare in futuro.
sintopatataelettronica15 Maggio 2017, 13:12 #10
Un fatto successo anche con serie TV del passato, che dopo tot anni son stati costretti a cambiare la soundtrack per questione di diritti.

Follia pura, secondo me.. oltraggio all'arte e alla memoria .. che dimostra solo, e per l'ennesima volta (come se ce ne fosse bisogno!), l'assurdità totale e l'inadeguatezza delle normative sui diritti d'autore..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^