Alan Wake's American Nightmare per PC arriva questo mese

Alan Wake's American Nightmare per PC arriva questo mese

Remedy Entertainment conferma i piani per la versione PC dello spin-off di Alan Wake, che presenterà grafica in alta risoluzione e altre caratteristiche apposite per il PC.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:23 nel canale Videogames
 

La versione PC di Alan Wake's American Nightmare sarà disponibile dal 22 maggio, secondo l'annuncio ufficiale di Remedy Entertainment. Su PC lo spin-off di Alan Wake avrà una grafica in alta risoluzione e caratteristiche appositamente pensate per il PC.

Alan Wake's American Nightmare

Remedy annuncia anche una serie di promozioni: chi farà il pre-order di American Nightmare su Steam o Gog otterrà uno sconto del 10%, mentre chi ha acquistato anche l'originale Alan Wake aggiungerà alla prima promozione un'ulteriore sconto del 15%. Alan Wake fa parte dell'iniziativa Midweek Madness di Steam che per 72 ore garantisce ulteriori sconti. Il prezzo di base della versione digitale è € 13,99, mentre successivamente Alan Wake's American Nightmare arriverà anche nella tradizionale versione scatolata.

Alan Wake's American Nightmare è uno spin-off standalone che offre azione intensa e la nuova modalità arcade Fight till Dawn. Introduce diverse novità pensate sia per i giocatori con esperienza in Alan Wake sia per coloro che non hanno giocato il titolo originale.

La campagna single player ispeziona gli aspetti più oscuri del Night Springs, che in Alan Wake è una trasmissione nello stile della serie televisiva Ai Confini della Realtà. American Nightmare contiene una rappresentazione esagerata e aggressiva di quel mondo, dove gli orrori della finzione si materializzano nella realtà. Quando Wake si ritrova nel mondo alternativo del Night Springs deve dare la caccia al suo doppio malvagio, Mr. Scratch. Serial killer sovrannaturale, Scratch è ossessionato dalla scomparsa della moglie di Wake, Alice. Per sopravvivere nel buio più totale, Wake deve imparare a controllare la realtà e a discernere i segreti del Night Springs armato della sua fidata torcia elettrica e di qualsiasi arma di fortuna che riesce a trovare.

Nella nuova modalità arcade Fight till Dawn i giocatori devono sopravvivere agli attacchi incessanti. Dalla sua parte ha un'arsenale di tutto rispetto con armi vecchie e nuove, tra le quali una riproposizione degli Uzi, arma tanto cara a Remedy fin dai tempi di Max Payne. Le zone di sicurezza e ulteriori armi sbloccabili consentono di avere una tregua momentanea durante i furiosi combattimenti. L'obiettivo è sopravvivere fino all'alba, mentre online ci sono le classifiche per confrontarsi con gli altri giocatori.

Remedy ha deciso di rilasciare il secondo capitolo di Alan Wake su PC dopo il successo riscosso con il gioco originale, con il quale ha recuperato i costi di produzione in soli due giorni. Alan Wake's American Nightmare è disponibile nella versione Xbox 360 dal 22 febbraio.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cadmoz09 Maggio 2012, 11:05 #1
Ottima notizia! Ho fatto il preorder proprio ieri sera a poco più di 10 euro con lo sconto del 25%...
futu|2e09 Maggio 2012, 11:18 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
che presenterà grafica in alta risoluzione



Ci mancherebbe che fosse 800x600!
Redvex09 Maggio 2012, 11:24 #3
(Premettendo che non ce l'ho)...ma come? La pirateria non si fermava neanche davanti ai piccoli prezzi...e questi in due soli giorni hanno recuperato i costi di produzione? Ci dev'essere sicuramente un errore
KampMatthew09 Maggio 2012, 11:41 #4
Originariamente inviato da: futu|2e
Ci mancherebbe che fosse 800x600!


Bè, nel primo ci stavano certi filmati di intermezzo che erano veramente scandalosi, forse meno di 800*600, perchè "stirati" a 1920*1080 si vedevano un vero schifo.

Originariamente inviato da: Redvex
(Premettendo che non ce l'ho)...ma come? La pirateria non si fermava neanche davanti ai piccoli prezzi...e questi in due soli giorni hanno recuperato i costi di produzione? Ci dev'essere sicuramente un errore


Sarà che quando un gioco vale ed è offerto a prezzo molto accessibile, la gente lo compra. Quelli che solitamente si lamentano della pirateria sono quelli che sfornano ciofeche a costi spropositati.
Malek8609 Maggio 2012, 12:07 #5
Originariamente inviato da: Redvex
(Premettendo che non ce l'ho)...ma come? La pirateria non si fermava neanche davanti ai piccoli prezzi...e questi in due soli giorni hanno recuperato i costi di produzione? Ci dev'essere sicuramente un errore


I costi sono relativi solo all'operazione di porting da 360.

Il costo di sviluppo del gioco non so se siano riusciti a ripagarli, ma ho i miei dubbi, visto che in passato avevano lasciato intendere proprio il contrario. Credo che il gioco su 360 non abbia avuto tanto successo (la maggior parte delle copie sono state vendute in bundle con la console).
Cri9209 Maggio 2012, 12:12 #6
Originariamente inviato da: Malek86
Credo che il gioco su 360 non abbia avuto tanto successo (la maggior parte delle copie sono state vendute in bundle con la console).


In realtà Alan Wake su xbox 360 ha venduto poco all'inizio ma si è ripreso nei mesi successivi, almeno così avevo letto su diversi articoli.
Malek8609 Maggio 2012, 12:16 #7
Originariamente inviato da: Cri92
In realtà Alan Wake su xbox 360 ha venduto poco all'inizio ma si è ripreso nei mesi successivi, almeno così avevo letto su diversi articoli.


Sì, appunto perchè è stato messo in bundle.

Comunque, quali che siano i numeri assoluti, AW su 360 ha sicuramente venduto sotto le aspettative. Altrimenti Microsoft non avrebbe permesso ai Remedy di portarlo su PC.
Cri9209 Maggio 2012, 12:34 #8
Su questo non c'è dubbio, le aspettative erano ben altre...
Balthasar8509 Maggio 2012, 17:30 #9
Non voglio entrar nella polemica della pirateria o no, delle copie vendute o no.. fatto sta che per un gioco SP del genere aver tanto seguito su PC dopo tutto questo tempo dalla sua uscita per console beh.. a qualcuno dovrebbe far pensare.

Giocato ad AW un paio di settimane fa e son rimasto davvero colpito, me lo son divorato in pochi giorni.
Quasi sicuramente questa sera mi scapperà su STEAM anche questo, il prezzo non è esorbitante e spero che meriti.. se non altro servirà a Remedy come incoraggiamento.

Una cosa, qualcuno sa quanto dura questo AW?


CIAWA
sintopatataelettronica09 Maggio 2012, 23:31 #10
"IL GAMING SU PC E' MORTO! E' TUTTA COLPA DELLA PIRATERIA!"

(ubisoft, EA.. [*])


[*] cioè.. reliquie del secolo scorso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^