Al via la produzione di XBox 360 Jasper

Al via la produzione di XBox 360 Jasper

Nel corso della prossima estate saranno commercializzate le nuove unità di XBox 360 basate su scheda madre Jasper. La GPU della console viene adesso prodotta con processo costruttivo a 65 nanometri.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:59 nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 
Microsoft ha iniziato la produzione delle prime unità di XBox 360 basate su scheda madre Jasper. La principale introduzione della nuova soluzione hardware riguarda la GPU della console, adesso realizzata con processo costruttivo a 65 nanometri, mentre fino ad oggi il processo costruttivo della GPU è stato quello a 90 nanometri.

L'ingresso sul mercato delle soluzioni Jasper è previsto nel mese di agosto. I chip a 65 nanometri vengono prodotti dalla taiwanese TSMC, mentre Advanced Semiconductor Engineering Inc. (ASE) si occupa dei package e dei collaudi. Infine, Nanya PCB Corp. curerà le procedure di montaggio Flip Chip. Microsoft ha incaricato TSMC di avviare immediatamente la produzione di 10.000 wafer da 300mm.

Con questa mossa Microsoft mira a ridurre ulteriormente i costi di produzione, ma soprattutto ad avere un chip grafico più contenuto nelle dimensioni e più facile da raffreddare. Molti, infatti, sostengono che i malfunzionamenti della console di Microsoft dipendano principalmente dalla GPU e dal suo eccessivo surriscaldamento. A ciò non poneva rimedio Falcon, soluzione che prevedeva la sola CPU a 65 nanometri e utilizzava la vecchia GPU a 90 nanometri. Le scorte di schede madri Falcon, inoltre, sarebbero ormai esaurite.

Le soluzioni Falcon e Jasper seguono il modello iniziale e il modello Zephyr, soluzione utilizzata nelle XBox 360 Elite. Il prossimo step evolutivo è, invece, definito Valhalla. Consentirà un'ulteriore riduzione dei costi di produzione grazie all'integrazione di CPU e GPU in un unico package. La produzione di Valhalla sarà avviata circa un anno dopo quella di Jasper.

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
monsterman09 Maggio 2008, 17:05 #1
Finalmente addio al red ring of death di cui sono stato vittima 2 volte sigh e sob.
Adesso manca solo di silenziare quel maledetto lettore dvd e poi è la 360 si può considerare perfetta
sslazio09 Maggio 2008, 17:10 #2
perchè pure le falcon hanno ancora il ring of death?
Jackal8409 Maggio 2008, 17:21 #3
ottimo, e io che volevo acquistare una falcon in quesit giorni
biasiman09 Maggio 2008, 17:22 #4

Già pure la Falcon?

l'ho appena presa... (mi tocco)
jack"the ripper"09 Maggio 2008, 17:23 #5
Ma cmq le Falcon sono + sicure delle precedenti...(e ci voleva poco)
29Leonardo09 Maggio 2008, 17:26 #6
Ma come si fa a riconoscere un modello con piastra madre vecchia da quella nuova visionando solo la confezione?
jack"the ripper"09 Maggio 2008, 17:31 #7
Si dovrebbe vedere dalla data di produzione...dopo settembre 2007 ( o ottobre) dovrebbero essere tutte falcon..
Valdaster09 Maggio 2008, 17:33 #8
Non puoi sbagliarti. Ormai sono tutte Falcon da mesi.

Cmq il Red Ring Of Death sulle Falcon é stato risolto definitivamente, almeno nn mi sembra di aver letto di questi problemi da nessuna parte.

Anche io avevo intenzione di cambiare la mia Pro con una nuova Falcon equivalente, ma a questo punto aspetto. Tanto per fortuna va ancora benissimo (mi tocco)!

Chi sa se a questo punto sarà anche la versione con integrato il famigerato lettore Blu-Ray integrato? Speriamo.
In ogni caso, anche se dovesse rimanere il vecchio lettore HD-DVD, spero almeno ne montino di più silenziosi.

P.S.: Ho sentito in azione una Arcade nuovissima (ovviamente Falcon) ed il lettore é molto ma mooolto più silenzioso del mio. Credo sia Benq.

Ciauz.
_Aenea_09 Maggio 2008, 17:36 #9
Anche il mio è Benq, ma il lettore DVD delle 360 (sia Hitachi, Benq o vattelapesca) è comunque un trattore! :-|
althebest09 Maggio 2008, 18:08 #10
Per curiosità, come fare a capire che tipo di DVD avete?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^