Al via il closed beta test di Tabula Rasa

Al via il closed beta test di Tabula Rasa

Il rilascio del MMOG realizzato con la supervisione di Richard Garriot rimane previsto nel prossimo autunno.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:15 nel canale Videogames
 
Presentato per la prima volta all'E3 del 2001, Tabula Rasa rimane uno dei progetti più ambiziosi in ambito MMOG. Come è noto, il gioco è realizzato con la supervisione di Richard "Lord British" Garriot, già creatore della serie Ultima. Anche all'ultimo E3 il MMOG prodotto da NCsoft è stato presentato all'interno di una cornice faraonica.

La novità di oggi riguarda l'ingresso in fase di closed beta test. Ciò equivale a dire che le tempistiche per il rilascio verranno probabilmente rispettate e che Tabula Rasa dovrebbe essere nei negozi nel prossimo autunno.

Tabula Rasa

"E' un momento di grande entusiasmo per il team di Tabula Rasa", dichiara Garriot. "Con il closed beta test potremo sentire il parere dei giocatori. Con azione ed elementi tattici all'interno della cornice da RPG, con la presenza di un profondo e interessante universo da fantascienza, e con tante caratteristiche innovative, crediamo di aver creato un gioco che rappresenti la prossima generazione di MMOG e che possa rivoluzionare il modo di giocare online".

Tabula Rasa è ambientato in un universo alieno in cui diverse razze si coalizzano per respingere il tentativo di invasione dei Bane. Il sistema di combattimento presenta alcune caratteristiche innovative, includendo elementi da sparatutto ed elementi da strategico. I giocatori devono preoccuparsi di avere le giuste coperture e di disporsi in maniera efficace per prendere la mira. Tuttavia, devono tenere conto anche delle proprie abilità in fatto di tipologia di armi utilizzata, di proiettili, della propria posizione.

Tabula Rasa

I nemici gestiti dall'intelligenza artificiale riescono a prendere decisioni in base al tipo di terreno in cui si trovano e al loro numero in confronto a quello dei nemici. Anche la struttura delle missioni presenta delle novità: sarà, ad esempio, impossibile accedere ad alcune di esse se il territorio in cui risiede il relativo NPC è controllato dai Bane. Alcune missioni devono essere affrontate nel mondo di gioco, altre all'interno di istanze.

Il Logos, inoltre, è fondamentale per l'esecuzione delle magie. All'inizio del gioco si ha una tavoletta Logos vuota, ma man mano che si procede è possibile aggiungere dei simboli alla tavoletta e imparare così il linguaggio. Una volta acquisita una certa dimestichezza con il Logos sarà possibile eseguire nuove magie.

Il rilascio di Tabula Rasa è previsto nel prossimo autunno, solo su PC.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Manwë03 Maggio 2007, 16:27 #1
Ecco un titolo interessante. Speriamo bene e incrociamo le dita
mentalrey03 Maggio 2007, 16:33 #2
Sembra un po' L'anarchy online del 2007/2008...
ma hype decisamente piu' basso di concorrenti come
Age of Conan e WarHammer online.
Come in altri giochi, il successo potrebbe essere determinato
da un intelligente implementazione del pvp o rvr che dir si voglia.
leddlazarus03 Maggio 2007, 16:36 #3
solo su PC

evvai stavolta sono snobbate le console.
Saturnius03 Maggio 2007, 17:04 #4
Originariamente inviato da: leddlazarus
solo su PC

evvai stavolta sono snobbate le console.



Sono commosso...........

Niente consolle......
Rantolo03 Maggio 2007, 17:18 #5
cos'è una specie di unreal tournment?
Crux_MM03 Maggio 2007, 17:24 #6
CHE DOLCE FRASE..SOLO PC!!
Facciamo come per i pokemon..GOT A SNOB EM ALL!
AH!
Sembra promettente..spero solo che non cost un'infinità al mese giocarci..
=Cipo2003=03 Maggio 2007, 18:33 #7
Originariamente inviato da: Rantolo
cos'è una specie di unreal tournment?




direi di no... UT è un FPS e non ha proprio niente di un MMORPG.
Freisar03 Maggio 2007, 18:44 #8
O è un mmofps o un mmotps......

enjoymarco03 Maggio 2007, 19:21 #9
La seconda immagine mi ricorda moolto ma molto Morrowind, come stile, ma anche l'effetto nebbia che in Morro permeava ogni paesaggio
enjoymarco03 Maggio 2007, 19:24 #10
Ah, e Morrowind era del 2002...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^