Aggiornata la classifica Hardware e Software di Steam

Aggiornata la classifica Hardware e Software di Steam

Aggiornata la particolare classifica di Steam relativa alle configurazioni hardware e software dei sistemi che utilizzano questa piattaforma. Windows 8 in crescita, mentre dal versante CPU e GPU lo scenario è stazionario

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:31 nel canale Videogames
WindowsSteamMicrosoft
 

Ogni mese la classifica pubblicata da Valve che raccoglie le caratteristiche tecniche, tanto hardware come software, dei sistemi collegati alla propria piattaforma di distribuzione Steam fornisce dati di analisi particolarmente interessanti. La release più aggiornata, accessibile online a questo indirizzo, è quella del mese di Marzo 2013.

Tra le schede video continua la crescita di soluzioni compatibili con le API DirectX 11, modelli che hanno aumentato la diffusione dello 0,79% nel corso dell'ultimo mese. Tra le varie tipologie di schede video è un proliferare di modelli diversi, con una quota del 52,26% detenuta da soluzioni NVIDIA e del 33,72% per quelle AMD. Intel si mantiene sul 13,57%, forte delle proprie GPU integrate nei più recenti processori che vengono utilizzate in molti sistemi come GPU principale senza affiancare una scheda video discreta.

Dal versante processori Intel guadagna un lieve margine, +0,15%, portandosi al 73,44% del totale dei sistemi; AMD segue con il 26,56% mantenendo di fatto la stessa quota registrata negli ultimi 5 mesi all'interno della classifica di Steam. La maggior parte dei sistemi è dotata di architettura a 2 core ma seguono da vicino quelli con CPU quad core: le statistiche parlano rispettivamente del 48,37% e del 42,58% del totale, con le quote rimanenti divise tra sistemi a singolo core e quelli che si spingono oltre i 4 core.

Da segnalare come tra i sistemi operativi utilizzati da chi ha Steam installato vi sia una quota elevata rappresentata da Windows 8, che ha superato il 10% del totale. In testa continuiamo a trovare Windows 7, benché in lieve calo rispetto al mese precedente; questa dinamica è presente anche con Windows XP, mentre stranamente Windows Vista è segnalato in aumento pur con una quota cumulata tra release a 32bit e a 64bit che non raggiunge il 7% del totale.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
greg9702 Aprile 2013, 15:05 #1
Hahahahaha Vista nel cuore :')
sanzokan02 Aprile 2013, 15:19 #2
Vista in aumento? ahahahah
Phantom II02 Aprile 2013, 15:45 #3
Ma guarda, il tanto odiato Windows 8 al 10%.
sonountoro02 Aprile 2013, 16:34 #4
Magari, approfondendo maggiormente l'analisi sul hardware mediamente più diffuso si scoprirebbe che non sono solo le console a fare da "freno" nello sviluppo dei videogiochi, ma soprattutto la diffusione di hardware medio/basso.

Se poi si volesse scrivere un articolo completo, basterebbe verificare quali sono i titoli più acquistati e giocati su steam per capire che gli altri grossi "freni" sono ciò che il giocatore medio chiede e la mediocrità del mercato videoludico.
StePunk8102 Aprile 2013, 18:16 #5
I <3 Win8
Eress02 Aprile 2013, 18:37 #6
Per quanto possa valere una classifica parziale collegata solo a steam, direi Windows 7 e poi il nulla
marchigiano02 Aprile 2013, 23:19 #7
ma hyperthreading lo considera core? perchè mi sembrano tantini questi quad... non è che sono 2 core + HT?
Arnoldforever03 Aprile 2013, 10:47 #8
Ma perché non parliamo delle "superbe" prestazioni di Steam per Linux, passato dal 2% del mese di Febbraio al 1,5% di Marzo!
simonk05 Aprile 2013, 00:49 #9
Originariamente inviato da: Arnoldforever
Ma perché non parliamo delle "superbe" prestazioni di Steam per Linux, passato dal 2% del mese di Febbraio al 1,5% di Marzo!

Alla faccia di Gabe ahahahahahah
calabar05 Aprile 2013, 09:08 #10
Originariamente inviato da: Arnoldforever
Ma perché non parliamo delle "superbe" prestazioni di Steam per Linux, passato dal 2% del mese di Febbraio al 1,5% di Marzo!

Dubito che abbia mai voluto essere un piattaforma con grandi numeri di diffusione su PC: il suo successo nel mondo PC è legato anche ai piccoli numeri di linux tra i gamer.
Per come la vedo io, il progetto è nato per la steam box, ed è li che si vedrà che Gabe ha avuto ragione o meno.

Del resto il calo mi sembra normale: all'uscita tutti gli interessanti l'hanno installata, ora sono rimasti solo quelli che la usano davvero.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^