Aggiornamento sullo stato dei lavori per Killzone

Aggiornamento sullo stato dei lavori per Killzone

Proseguono i lavori su uno dei più importanti progetti per PlayStation 3. Guerrilla Games rende pubblici nuovi dettagli tramite un'intervista rilasciata ad una testata tedesca.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:38 nel canale Videogames
PlaystationSony
 
Le aspettative intorno a Killzone sono drasticamente aumentate nel momento in cui Sony rese pubblico l'ormai celebre trailer in occasione dell'E3 2005. In realtà, lo sparatutto 3D in fase di sviluppo presso l'olandese Guerrilla Games è uno dei progetti più ambiziosi e costosi tra quelli prodotti dalla stessa Sony.

Il direttore di Guerrilla Games Arjan Brussee ha, infatti, dichiarato in un'intervista rilasciata alla testata olandese de Volksrant: "stiamo lavorando al più grande progetto multimediale della storia dell'Olanda". Nel corso dell'articolo, di fatto, vengono paragonati i costi di produzione di Killzone con quelli del film Black Book di Paul Verhoeven. Se non viene rivelato quanto sia effettivamente costato Killzone, è noto che il film in questione ha richiesto oltre 16 milioni di euro.

Brussee insiste sulla qualità visiva del proprio gioco e sugli enormi sforzi necessari per produrlo: "Il lavoro che ad altri prende una settimana di tempo, a noi prende un mese". Circa 120 persone stanno lavorando su Killzone, numero di tre volte superiore rispetto a quello degli impiegati di Guerrilla Games ai tempi del primo episodio della serie. Oltre metà dello staff, inoltre, è di nazionalità differente da quella olandese.

Killzone sarà localizzato, a detta di Brussee, in 20 differenti lingue, il che consentirà circa il 30-40 % delle vendite in più. Viene inoltre confermato il fatto che Killzone sarà aggiornabile tramite gli ormai abituali contenuti scaricabili. "Il Killzone che ci sarà nei negozi è solo l'inizio del gioco", sostiene Brussee. L'articolo parla di capitoli aggiuntivi che saranno resi disponibili solo dopo la pubblicazione del gioco.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mau.c29 Novembre 2006, 13:51 #1
ma perchè la sony si butta sugli FPS non lo capisco proprio... cmq vorrei vedere qualcosa di più di una bella grafica...
pierpixel29 Novembre 2006, 13:56 #2
Il dominio di God of War comincia a vacillare...Killzone promette mooolto bene! Parlo in generale, a me non piacciono nessuno dei 2, sono fan di picchiaduro io....
DevilsAdvocate29 Novembre 2006, 14:51 #3
Originariamente inviato da: mau.c
ma perchè la sony si butta sugli FPS non lo capisco proprio... cmq vorrei vedere qualcosa di più di una bella grafica...

Probabilmente perche' non sei un fan degli FPS, quelli generalmente
valutano i giochi SOLO dalla grafica.
mau.c29 Novembre 2006, 14:59 #4
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Probabilmente perche' non sei un fan degli FPS, quelli generalmente
valutano i giochi SOLO dalla grafica.


hai colto nel segno... cmq mi pare che ultimamente si interessano anche del motore fisico... questa battaglia della grafica mi sta facendo cadere le braccia: non è che non apprezzi la grafica... ma c'è veramente tanto da fare sulla AI e sull'innovazione del gameplay...
Jon_Snow29 Novembre 2006, 20:15 #5
Onestamente dopo tutte le bugie raccontate da Sony io aspetto qualcosa di concreto oltre le solite chiacchere ultra pompate. Vedremo.
pikkoz29 Novembre 2006, 21:15 #6
"Il Killzone che ci sarà nei negozi è solo l'inizio del gioco"
ma ve lo immaginate, finisce il training lo schermo si oscura, esce una scritta che dice "il gioco continua su Sony Store".

Ma cavolo uno dopo aver venduto il rene per la console, dopo aver speso non-so-quanto per un gioco , quello che mi ritrovo è solo l'inizio?
Prentendo un minimo di autoconclusione.
Tutto questo mi sa di presa in giro, gli sviluppatori possono prendersela con comodo, e intanto mungondo i videogiocatori poco a poco.
JohnPetrucci29 Novembre 2006, 23:18 #7
Originariamente inviato da: mau.c
hai colto nel segno... cmq mi pare che ultimamente si interessano anche del motore fisico... questa battaglia della grafica mi sta facendo cadere le braccia: non è che non apprezzi la grafica... ma c'è veramente tanto da fare sulla AI e sull'innovazione del gameplay...

Anch'io sono un fandel genere fps oltre a quello degli rts, rpg, action ed adventure.
Ti posso dire che la grafica è importante si, ma non banalizziamo mettendo tutti i fan degli fps al livello di patiti soltanto di grafica e fisica xchè ti assicuro che non è sempre così.
Rispondo così a te come all'altro utente prima, che ha sintetizzato similarmente.
]Sim085[30 Novembre 2006, 10:17 #8
Che dire, anche a me mi sa tanto di grafica al massimo e poco gameplay..eppoi non ho capito una cosa, nel filmato in questione, si vede un soldato sopra una scalinata che da una testata ad un nemico, ma prima che la testa lo colpisca, questi sta già cadendo giù..che sia il movimento dell'aria a dargli tutta stà spinta?

Come contendente a GoW sinceramente ancora non ce lo vedo, ma se come si dice a prodotto finale sarà migliore, tanto meglio x noi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^