Activision annuncia un nuovo gioco sul Nascar

Activision annuncia un nuovo gioco sul Nascar

Nascar The Game 2011 sarà sviluppato da Eutechnyx e sarà basato sulla licenza ufficiale del campionato Nascar. Previsto nei formati PlayStation 3, XBox 360 e Wii.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:09 nel canale Videogames
XboxPlaystationActivisionMicrosoftSony
 

Anticipato dalle indiscrezioni, Nascar The Game 2011 è il nuovo titolo automobilistico prodotto da Activision e sviluppato da Eutechnyx che sfrutta le licenze ufficiali del campionato Nascar. Il gioco verrà rilasciato nel prossimo febbraio nei formati PlayStation 3, XBox 360 e Wii.

Il team di sviluppo si è concentrato principalmente sull'intelligenza artificiale. Ogni pilota, infatti, si comporterà come nella realtà: quelli più aggressivi lo saranno anche nella simulazione, mentre saranno riprodotte anche le rivalità tra piloti che si verificano nel reale campionato Nascar.

Il comunicato stampa parla di un sistema di gestione dei danni avanzato e "le rotture sulle vetture saranno riprodotte con dettaglio maggiore rispetto a tutti gli altri giochi del genere finora presenti sul mercato". Sempre dal comunicato stampa: "Dai 22 circuiti del campionato Nascar all'azione dei pit stop, Nascar The Game 2011 cattura la reale atmosfera e il senso di velocità del campionato Nascar. I giocatori, inoltre, proveranno la soddisfazione della vittoria grazie alla modalità interattiva con cui potranno festeggiare sul podio".

In multiplayer si può giocare fino in 16. Inoltre, sia in multiplayer che in single player si guadagneranno punti esperienza che potranno essere spesi per sbloccare nuovi contenuti. Il gioco è sviluppato dal team britannico Eutechnyx responsabile dei giochi della serie Big Mutha Truckas.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JackZR04 Ottobre 2010, 16:13 #1
OMG, punti esperienza anche nel NASCAR?!?!? Ormai sta moda dei PE ha invaso tutti i giochi!
Tsaeb04 Ottobre 2010, 16:43 #2
in questo caso mi sembra di capire che i PE servono solo a comprare i contenuti bloccati.
PeGaz_00104 Ottobre 2010, 19:29 #3
x pc niente?
loripod04 Ottobre 2010, 21:30 #4
se non è per pc perchè lo pubblicate??
garbage04 Ottobre 2010, 23:04 #5
OMG niente pc non merita nemmeno la pubbilcazione
icoborg05 Ottobre 2010, 01:51 #6
racing papyrus regna
Fabrix777705 Ottobre 2010, 05:36 #7
Ma chi se ne frega della Nascar! Siamo in europa, per favore, non pubblicate neanche questi articoli, che poi non e' neanche per pc. MA DAI!
il_joe05 Ottobre 2010, 09:25 #8
ottimo!!! speriamo sia meglio di Nascar09 di EA....

non capisco però i commenti: il fatto che non sia su PC non vedo perchè dovrebbe "oscurare" la notizia.... si è sempre parlato di Alan Wake o Red Dead Redemption, GT5, Halo Reach, Forza Motorsport, etc.... quindi...
sul discorso "interesse" in Europa, invece, dico solo di uscire dal proprio giardino... l'Europa non è Italia, e anche in Italia non è che son proprio pochi quelli che seguono Nascar, Izod e compagnia...
sopress05 Ottobre 2010, 10:19 #9
Originariamente inviato da: loripod
se non è per pc perchè lo pubblicate??


Originariamente inviato da: Fabrix7777
Ma chi se ne frega della Nascar! Siamo in europa, per favore, non pubblicate neanche questi articoli, che poi non e' neanche per pc. MA DAI!



è una notizia!! Voi non volete notizie di questo tipo? Bhe allora non leggetele e non commentatele, a me interessa.
predator8705 Ottobre 2010, 16:24 #10
Originariamente inviato da: Fabrix7777
Ma chi se ne frega della Nascar! Siamo in europa, per favore, non pubblicate neanche questi articoli, che poi non e' neanche per pc. MA DAI!


Scusami, ma qui ci sono possessori anche di console...
E poi se non sei interessato all'articolo, non sei obbligato a leggerlo....
Inoltre essere in Europa, non vuol dire che non possa piacerci questo gioco o queste gare..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^