Activision annuncia incassi per un miliardo di dollari con Call of Duty Black Ops

Activision annuncia incassi per un miliardo di dollari con Call of Duty Black Ops

Il traguardo è stato raggiunto a poco più di un mese dal rilascio del gioco, avvenuto lo scorso 9 novembre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
ActivisionCall of Duty
 

Vendite per un miliardo di dollari per Call of Duty Black Ops, il settimo capitolo dell'ormai popolare serie di sparatutto militari. Lo annuncia Activision, che aggiunge: "Nell'industria dell'intrattenimento, solo Call of Duty e Avatar hanno raggiunto il traguardo del miliardo di vendite in così poco tempo".

Activision parla anche di 600 milioni di ore di partite multiplayer con Black Ops. Il traguardo è stato raggiunto a poco più di un mese dal rilascio del gioco, avvenuto lo scorso 9 novembre. Mentre con Modern Warfare 2, il precedente capitolo della serie, questo traguardo veniva annunciato il 14 gennaio, quindi a due mesi dal rilascio.

"È un tributo alla serie Call of Duty, all'eccezionale talento di Treyarch e di tutte le altre persone che lavorano per la serie come Infinity Ward e Sledgehammer", sono le parole di Bobby Kotick, CEO di Activision Blizzard. "La nostra abilità nel creare storie appassionanti e migliorarle continuamente con nuovi contenuti consente alla serie Call of Duty di stabilire sempre nuovi record di incassi".

Kotick parla nuovamente di Infinity Ward, la software house che ha creato Call of Duty di cui Activision non parlava pubblicamente dal momento in cui si è verificata la diatriba legale con i fondatori, Vince Zampella e Jason West, che chiedevano dei pagamenti su Modern Warfare 2 che loro ritenevano di dover ricevere. Adesso il loro rapporto con Activision è cessato, e lavorano per Electronic Arts con la nuova software house Respawn Entertainment. Dalle parole di Kotick si intuisce che esiste una nuova Infinity Ward, ma evidentemente composta da sviluppatori diversi rispetto a quelli del team originale, visto che quasi tutti hanno lasciato Activision.

Sledgehammer, invece, sta lavorando sul prossimo capitolo di Call of Duty. Inizialmente, indiscrezioni non confermate sostenevano che si sarebbe trattato di un action in terza persona ad ambientazione spaziale. Invece, dovrebbe essere il solito sparatutto in prima persona che punta sui punti di forza tradizionali di Call of Duty. Sledgehammer Games ha base a Bay Arena, in Canada ed è stata fondata da due ex-esecutivi di Visceral Games (Dead Space, Dante's Inferno), Glen Schofield e Michael Condrey.

Activision ha rivelato nei giorni scorsi il primo DLC per Black Ops, First Strike, che sarà disponibile dall'1 febbraio per XBox 360 e successivamente per PC e PlayStation 3. Altri dettagli qui.

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
stuz8722 Dicembre 2010, 12:03 #1

senza parole!

Sono dei maledetti pidocchi!
Un miliardo di dollari di incasso e poi vai su Steam e gli unici giochi che non sono neppure miseramente scontati per i saldi natalizi sono quelli della serie Call of Duty (dal primo all'ultimo)!
Che morti di fame all'Activision!
HEYDOL22 Dicembre 2010, 12:17 #2
che schifo di gioco se non forse per la trama del sp sarebbe un gioco da buttare sia per la grafica che x il multy
dtreert22 Dicembre 2010, 12:21 #3
però c'è da dire che la copertina è fighissima
DarthFeder22 Dicembre 2010, 12:37 #4
Non ho parole, si vede che parecchie persone non sono in grado di riconoscere un gioco decente da una sottospecie di filmino di serie B con qualche componente interattiva, trama banale, azione monotona, fisica inesistente, grafica datata, innovazione nulla. Mi chiedo poi con quale coraggio si ostinano ancora a vendere Modern Warfare 2 a QUARANTA e più euro.
Morti di fame, veramente -.-"
Gli incassi che hanno fatto non li meritano per niente. La serie CoD ormai è diventata solo MARKETING puro, non ci mettono nulla per innovare la serie, NULLA.
Scaffale da qui alla fine del mondo, a meno che non cambino politica (dai prezzi assurdi a quello che ormai è diventato un continuo rebranding del capitolo precedente con un'ambientazione diversa).
VERGOGNA
th3o|dm4n22 Dicembre 2010, 12:38 #5
Originariamente inviato da: DarthFeder
Non ho parole, si vede che parecchie persone non sono in grado di riconoscere un gioco decente da una sottospecie di filmino di serie B con qualche componente interattiva, trama banale, azione monotona, fisica inesistente, grafica datata, innovazione nulla. Mi chiedo poi con quale coraggio si ostinano ancora a vendere Modern Warfare 2 a QUARANTA e più euro.
Morti di fame, veramente -.-"
Gli incassi che hanno fatto non li meritano per niente. La serie CoD ormai è diventata solo MARKETING puro, non ci mettono nulla per innovare la serie, NULLA.
Scaffale da qui alla fine del mondo, a meno che non cambino politica (dai prezzi assurdi a quello che ormai è diventato un continuo rebranding del capitolo precedente con un'ambientazione diversa).
VERGOGNA
si vede che gli elementi che hai citato tu piacciono e divertono
e non stanno tanto li a guardare se c'è la fisica o se le texture e il motore grafico sono aggiornati all'ultima versione disponibile... in poche parole: pensano a giocare.
Goofy Goober22 Dicembre 2010, 13:38 #6
black ops & avatar??

mai visto della rumenta simile fruttare così tanti denari come quel gioco e quel film.

black ops mi è sembrato un gioco qualunque e divertente fino ad un certo punto, per lo più chi ha già giocato agli altri COD, soprattutto quelli degli ultimi 5 anni, non capisco come faccia a ricomprare questo e a ri-divertircisi. è sempre uguale, ma non si stufa nessuno?

avatar poi, mai capirò il perchè di tutto il successo che ha avuto. o la pubblicità ad oltranza funziona sul serio, oppure vedere la gli umani sconfitti dai puffi alti 3 metri è il sogno nascosto di molte persone...
yukon22 Dicembre 2010, 13:38 #7
Originariamente inviato da: stuz87
Sono dei maledetti pidocchi!
Un miliardo di dollari di incasso e poi vai su Steam e gli unici giochi che non sono neppure miseramente scontati per i saldi natalizi sono quelli della serie Call of Duty (dal primo all'ultimo)!
Che morti di fame all'Activision!


come non quotarti

vedere 1 primi 2 a 20€ e gli ultimi 2 a 60€ fa veramente pena...

manco un misero sconticino per le feste, morti di fame..
Bluknigth22 Dicembre 2010, 13:43 #8
Beh, evidentemente diverte...

A mio parere quelli che lo demonizzano sono giocatori PC.
I consolari sono forse meno esigenti ed evidentemente se 20 milioni di copie le hanno vendute, proprio schifo sto gioco non deve fare.

Comunque quando segui una serie di solito la serie è:
1° capitolo innovativo
2° evoluzione
3° quasi perfezione
4° minestra riscaldata
5° novità del cavolo
e via discorrendo...

Poi se sei fan della serie lo compri, altrimenti ti rivolgi ad altro.
In Activision forse hanno capito che la gente è pronta a comprare un set di espansioni come se fosse un gioco nuovo,
più o meno come accade nei giochi di calcio...
SinapsiTXT22 Dicembre 2010, 13:56 #9
In merito a tutte le recensioni su COD Black Ops (metascore su steam 82/100) rispondo così ---> http://www.youtube.com/watch?v=2a_ajsIVxyU

Il successo commerciale non è un metro di valutazione per capire se è un buon prodotto o meno, COD ormai è diventato un marchio di richiamo per bbk, potrebbero riciclarlo per altri 100 anni come fanno con i giochi di calcio e le vendite ci sarebbero lo stesso.

OT
Fatevi un giro su steam che sono partite le offerte giornaliere a prezzi stracciati, per chi non ci avesse mai giocato c'è la possibilità di comprare veri capolavori come Bioshock a 5€ quello è un capolavoro altro che COD
/OT
Markk11722 Dicembre 2010, 13:57 #10
ormai cod ha perso tutto il suo fascino, dal picco e la notorietà che guadagnò tramite il multi su pc, ora vende solo per il nome che si fece e dai bimbi allocchi che lo comprano, e qualche fan che ancora spera in qualcosa di nuovo!

Signori provate battlefield e non tornerete + indietro! sopratutto con le nuove patch! A Bf manca solo la lan!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^