A Milano un contatto con il mondo del lavoro del settore videoludico

A Milano un contatto con il mondo del lavoro del settore videoludico

L'Italian Videogame Developers Conference è il primo e unico congresso nazionale di sviluppatori di videogiochi dedicato al mercato del lavoro del settore videoludico.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:48 nel canale Videogames
 
Sabato 22 novembre si terrà a Milano l'Italian Videogame Developers Conference (Ivdc), evento che costituisce un punto di incontro tra domanda e offerta nel mercato del lavoro del settore videoludico. È, infatti, il primo e unico congresso nazionale di sviluppatori di videogiochi. È organizzato da Aiomi - Associazione Italiana Opere Multimediali Interattive.

Una "dev box" istituita da Aiomi raccoglierà il curriculum e il portfolio di ciascun aspirante creatore di videogiochi, per poi duplicarli e distribuirli a tutte le aziende italiane partner della Ivdc. Milestone (Screamer, Superbike), la software house milanese leader nel mercato italiano, sarà presente nel corso di tutta la giornata con un'area reclutamento per trovare e inserire nei suoi ranghi giovani grafici, programmatori e game designer.

L'evento ha il supporto della Game Developers Conference di San Francisco come media/event sponsor ed è introdotto dall'intervento di venerdì 21 novembre di Wolfgang Marzin, CEO della Leipziger Messe e organizzatore della Games Convention di Lipsia.

L'Ivdc sarà al DatchForum di Assago, all'interno di Ludica/Ludic@rena, il Festival del Gioco e del Videogioco. Il programma della Ivdc è disponibile online all'indirizzo http://www.ivdconf.it/index-4.html.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D3stroyer15 Ottobre 2008, 10:47 #1
need!! Video collegamento con lead designers crytek e infinity ward! Roba da nerd^10. Sign sign sign!

...uff c'è quell'omino di GamePro come organizzatore..mi sta così simpatico che quasi quasi ho già perso tutto l'entusiasmo -.-
Eraser|8515 Ottobre 2008, 12:09 #2
figo, ci andrò sicuramente! è proprio quello che avrei voluto ci fosse qui in italia!
SwatMaster15 Ottobre 2008, 13:51 #3
Interessante! Vedrò d'andarci.
BlackLukeS15 Ottobre 2008, 16:29 #4
L'aspirante sviluppatore di videogiochi minimamente lungimirante emigra
@less@ndro16 Ottobre 2008, 00:31 #5
dato che io compio gli anni il 20 mi regalerò questa uscita culturale all'età di 17 anni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^